Truffa anziani
Truffa anziani
Cronaca

Tenta tre truffe in un'unica mattinata ma torna a mani vuote

Episodi distinti ieri a Trani, autore un giovane a bordo di un'auto scura

Ci ha provato almeno tre volte nella sola giornata di ieri ma in tutti e tre i casi gli è andata male. Storia di una truffa, l'ennesima perpetrata ai danni di persone anziane, tre episodi che, tutti denunciati, hanno visto stesso protagonista e stessa modalità d'azione.

Nella mattinata di ieri, in tre punti differenti della città, Pozzo Piano prima, largo Francesco Petrarca poi e per finire via Gisotti (ex via Napoli), un uomo, faccia da bravo ragazzo, probabilmente non di Trani, tra i 30 e i 35 anni, a bordo di un'auto scura ha avvicinato tre anziane signore. A tutte ha raccontato la stessa storia: "Sono amico di suo figlio, ha ordinato un computer satellitare che è arrivato con il corriere e bisogna pagarlo, non sono ancora riuscito a contattarlo".

La messa in scena è poi continuata con la finta telefonata ai figli delle tre donne, sempre in momenti differenti, in cui diceva di essere con la mamma e chiedeva l'autorizzazione a farsi lasciare i soldi. Peccato per lui che nessuno dei tentativi sia andato a buon fine, anche se una delle tre anziane era quasi riuscita ad abbindolarla facendola addirittura salire in macchina con lui, ma poi qualcosa è andato storto. Negli altri due casi, invece, sono state breve le signore a non dargli retta.

Le forze dell'ordine tuttavia sono state informate e sono al lavoro per scovare il nuovo truffatore. Insomma a distanza di non molto tempo dagli ultimi episodi che avevano visto tra i protagonisti gruppi organizzati di napoletani e siciliani, ecco che ieri qualcuno ci ha riprovato. Il consiglio è di continuare ad informare gli anziani, perché siano preparati qualora si trovassero di fronte ad una di queste situazioni.
  • Carabinieri
  • Anziani
  • Polizia
  • Truffa
Altri contenuti a tema
Weekend di controlli nelle discoteche e su strada con l’ausilio della Polizia Stradale e della Polizia Locale Weekend di controlli nelle discoteche e su strada con l’ausilio della Polizia Stradale e della Polizia Locale Due le attività risultate non in regola, 26 veicoli e 153 persone controllate
1 Investita sulle strisce pedonali in corso Vittorio Emanuele: in Codice Giallo una ragazza Investita sulle strisce pedonali in corso Vittorio Emanuele: in Codice Giallo una ragazza L'incidente è avvenuto nel pomeriggio nel centro cittadino
Polizia, arrestati autori e mandati di 4 episodi di lupara bianca: 8 in carcere Polizia, arrestati autori e mandati di 4 episodi di lupara bianca: 8 in carcere Operazione antimafia della Polizia di Stato di Bari e Bat
Province di Bari, Bat e Matera: in corso una vasta operazione antimafia dei Carabinieri Province di Bari, Bat e Matera: in corso una vasta operazione antimafia dei Carabinieri Coinvolti oltre venti soggetti ritenuti capi e affiliati del clan Loiudice
17 Polizia di Stato, individuato il rapinatore che prendeva di mira donne indifese Polizia di Stato, individuato il rapinatore che prendeva di mira donne indifese L'attività investigativa a seguito di due gravi episodi verificatosi lo scorso agosto
Occupazioni abusive di suolo pubblico: tre ordinanze di rimozione e chiusura temporanea dell'attività Occupazioni abusive di suolo pubblico: tre ordinanze di rimozione e chiusura temporanea dell'attività Controlli da parte della Polizia Locale e sanzioni alle attività che non rispettano le norme
Il tranese Eustachio Persia è il nuovo segretario generale di Coisp Puglia Il tranese Eustachio Persia è il nuovo segretario generale di Coisp Puglia Le congratulazioni della dirigenza e di tutto il sindacato
Controlli anti covid a Trani, rispetto delle norme nei locali ispezionati Controlli anti covid a Trani, rispetto delle norme nei locali ispezionati Continua incessante l'attività degli agenti della Polizia di Stato sul territorio
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.