Titto Porcelli
Titto Porcelli
Vita di città

In lutto il basket tranese e piemontese: Titto Porcelli morto improvvisamente. Aveva 56 anni

ll coach era molto amato e apprezzato sia in campo sportivo che fuori

Un nuovo, improvviso lutto colpisce il mondo sportivo - e non solo -di Trani, a pochi giorni dalla scomparsa della campionessa di pallamano Eva Rebol.

Come quest'ultima, Titto Porcelli è morto nel sonno nella notte tra sabato e domenica, probabilmente per un attacco cardiaco. Aveva cinquantasei anni. Porcelli era a Trani per qualche giorno di vacanza, e proprio nella sua città natale è stato strappato all'affetto dei suoi familiari e dei suoi amici.

Le esequie si terranno oggi, alle 16:30, nella chiesa parrocchiale della Madonna del Pozzo, dove la salma giungerà intorno a mezzogiorno.

Affranta non soltanto la comunità cittadina, ma anche in particolare il mondo sportivo con i suoi ex allievi, in quanto aveva gestito per anni il settore del Minibasket giovanile e era poi diventato vice allenatore della Polisportiva Tommaso Assi.

Me lo sgomento e il dolore sono grandi in tutto il panorama del basket piemontese, in particolare canavesano e rivarolese, dove Porcelli ha lasciato un segno indelebile grazie alla sua professionalità e disponibilità: un insegnante giusto, incline al sociale, con uno sguardo sempre attento al prossimo, la persona giusta nel posto giusto".

Titto Porcelli era coach dell'Usac Rivarolo Basket ed era un volto molto noto, amato e apprezzato sia in campo che fuori. A dare la triste notizia è stata proprio la società cestistisca guidata dal presidente Alessandro Castagna, che sulla propria pagina social ha voluto salutare il tecnico.

La notizia si è sparsa in poche ore in tutto il Piemonte pur essendo avvenuta a Trani, e la partecipazione sui social e sui media locali danno la misura di quanto lo sportivo tranese fosse amato per il suo carattere gioviale e generoso, oltre che per le sue straordinarie doti di allenatore, in particolare nel settore giovanile.

"Hai giocato la tua ultima partita con te stesso e te ne sei andato senza salutare nessuno. Tu che davi sempre la mano a tutti, tu che abbracciavi con il calore della terra pugliese.La scuola IS OLIVETTI - Ivrea non sarà più la stessa senza di te, noi non saremo più gli stessi, io non sarò più la stessa. Mi mancherai troppo amico mio, mancherà la tua guida, i tuoi consigli, le chiacchierate di inizio settimana, il raccontare delle nostre passioni sportive, degli affetti e della vita.Sei sempre stato l'amico/collega di tutti, sempre pronto a darsi da fare e risolvere i piccoli e grandi problemi. Chiama Titto Porcelli lui risolve. Già lui aveva la soluzione per tutto...La dolcezza nel saper dire e nel saper fare, amato dagli alunni, amato dai colleghi. Una persona speciale ed io onorata ad averti avuto vicino. Mi mancherai troppo Tittuzzo .......troppo".

Porcelli dal 2017 si era seduto sulla panchina del quintetto biancazzurro, protagonista della serie C Gold piemontese di pallacanestro. Il mister aveva legato il suo nome per diverse stagioni anche alla Pallacanestro Montalto Dora, nonché si era impegnato sempre con la squadra del Rivarolo seguendo il settore giovanile.

Il funerale di Titto avrà luogo avrà luogo oggi nella nella Chiesa della Madonna del Pozzo.
  • Lutto
Altri contenuti a tema
Addio ad Antonio Cirillo, fondò il circolo Walter Tobagi a Trani Addio ad Antonio Cirillo, fondò il circolo Walter Tobagi a Trani Una delle colonne portanti del Psi degli anni 80, quando l'ideologia era un impegno di vita
È morto Mauro "Zappanderr", l'influencer della risata tranese È morto Mauro "Zappanderr", l'influencer della risata tranese Da presenza stabile nella baia dei pescatori a star su Instagram
Addio a Edoardo Velon, docente e artista tranese Addio a Edoardo Velon, docente e artista tranese Lo ricordano con affetto il presidente e i soci dell'associazione culturale Lacarvella
5 Addio ad Andrea Orciuolo,  aprí la "mitica"  Bottega del Disco a Trani Addio ad Andrea Orciuolo, aprí la "mitica" Bottega del Disco a Trani Una persona buona, esempio di attivismo civico e di devozione profonda
È morto l'avvocato Gianluca Rosato, fu vice presidente del C.T.A. È morto l'avvocato Gianluca Rosato, fu vice presidente del C.T.A. Non ce l'ha fatta contro un male incurabile, aveva sessantacinque anni
È  morta Paola Gassman, più volte calcò il palco del Teatro Impero con Ugo Pagliai È morta Paola Gassman, più volte calcò il palco del Teatro Impero con Ugo Pagliai Da Pirandello a Donald Churchill, un rapporto speciale con il pubblico di Trani
Addio ad Angelo Giardino, docente in pensione amato da tantissimi tranesi Addio ad Angelo Giardino, docente in pensione amato da tantissimi tranesi Aveva 75 anni. Nei primi anni Duemila il suo impegno in politica con Alleanza Nazionale
14 Un altro pezzo di Trani che se ne va: il dolce ricordo della signora Serafina Triglione Un altro pezzo di Trani che se ne va: il dolce ricordo della signora Serafina Triglione La Merceria Barracchia di Trani in via Mario Pagano aveva aperto i battenti nel 1961
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.