Ringhiere arrugginite nei pressi del molo Sant'Antuono
Ringhiere arrugginite nei pressi del molo Sant'Antuono
Vita di città

Transenna in mare: giovane tranese si tuffa e la recupera

«Rispettiamo la nostra terra». È successo ieri nei pressi del molo Sant'Antuono

«Ragazzi questa è la nostra terra e ne dobbiamo avere rispetto». È questo l'appello di un giovane tranese rivolto a tutti i ragazzi della città. Durante la giornata di ieri il protagonista di questa vicenda ha recuperato dal mare una transenna, presso il molo Sant'Antuono. Così ha raccontato l'accaduto: «Sono rimasto ad osservarla per un'oretta e tantissima gente, tra cui moltissimi ragazzi per giunta tranesi, dibattevano su chi e come avesse gettato quella transenna in acqua anziché sulla terra ferma.

Dopo varie critiche sull'accaduto, mi sono permesso di dire due parole: "Ragazzi perché non la recuperate?". Le loro risposte sono state le tali "A noi non ce ne frega niente". Così, mi sono spogliato davanti a loro e mi sono gettato in acqua per recuperare la transenna. Dopo essermi tagliato un po' dappertutto, uno di questi ragazzi mi ha chiesto: "Ma chi te l'ha fatto fare, non vedi che ti sei tagliato?". Con un sorriso stampato sulla faccia, ho risposto "Rispettiamo la nostra terra"».

Un piccolo, grande, esempio di rispetto e amore per la propria città e di grande senso civico. A Trani c'è chi distrugge le aree gioco, chi lascia scritte sui muri della Cattedrale, chi conferisce rifiuti fuori orari e lontano dai bidoni. Ma c'è spazio anche per chi si rimbocca le mani pur di rendere la città un luogo migliore in cui vivere.

Transenna recuperata dal mare
  • Mare
Altri contenuti a tema
1 GEBA srl, tecnologia ed esperienza al servizio del mare GEBA srl, tecnologia ed esperienza al servizio del mare Accessori nautici e competenze per i professionisti e gli appassionati del settore
1 Mancata approvazione delle Piano delle coste, «ai tranesi manca il libero accesso alle spiagge» Mancata approvazione delle Piano delle coste, «ai tranesi manca il libero accesso alle spiagge» Il vice presidente regionale di Italia in Comune Tommaso Laurora: «È ora che il mare riabbracci la città e i cittadini»
Amici del mare: in azione i volontari dell'associazione, Amiu e assessorato all'Ambiente Amici del mare: in azione i volontari dell'associazione, Amiu e assessorato all'Ambiente Recuperati due passeggini e alcune transenne gettati in acqua
Spiagge libere con servizi, lidi balneari e "o' Vrazz" Spiagge libere con servizi, lidi balneari e "o' Vrazz" Nulla sembra come i cittadini tranesi avevano pensato
Ritorna Spiagge e Fondali Puliti: a setaccio anche il litorale di Trani Ritorna Spiagge e Fondali Puliti: a setaccio anche il litorale di Trani Volontari in azione il 25 e 26 maggio con lo slogan "C’era una volta il mare"
Accessi al mare, nuovo volto per la pedana della spiaggia di Colonna Accessi al mare, nuovo volto per la pedana della spiaggia di Colonna I lavori eseguiti da un privato su richiesta del sindaco. L'ex assessore Laurora: «la gratitudine verso il privato sensibile e responsabile è d'obbligo»
Accessi al mare, Italia in Comune: «L'attuale piano delle opere pubbliche non prevede assolutamente nulla a riguardo» Accessi al mare, Italia in Comune: «L'attuale piano delle opere pubbliche non prevede assolutamente nulla a riguardo» «La soluzione esiste, ed  è quella di realizzare la viabilità pubblica prevista dal Piano Urbanistico Generale»
Carmen Lopez: giovane eccellenza tranese da 10 in pagella Carmen Lopez: giovane eccellenza tranese da 10 in pagella Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.