Nuove aule liceo De Sanctis
Nuove aule liceo De Sanctis
Scuola e Lavoro

Tutti pazzi per il latino e il greco: boom di iscrizioni al De Sanctis ma il problema delle aule è "dietro l'angolo"

Nuove classi nel piano terra dell'edificio condominiale adiacente. La dirigente Ruggiero replica alle critiche

Liceo Classico e delle Scienze Umane presi d'assalto. Il latino e il greco i ragazzi vogliono proprio studiarli e se il boom delle iscrizioni da un lato rappresenta una ventata di ossigeno, dall'altro a Trani si ripresenta, puntuale come ogni inizio anno scolastico, l'annosa questione della carenza delle aule. Per tutti i neo iscritti del liceo De Sanctis quest'anno c'è una novità: nuove aule ma fuori dal plesso di via Tasselgardo. La Provincia ha infatti trasformato i locali posizionati al piano terra dell'edificio condominiale adiacente in vere e proprie aule. La novità ha subito suscitato scalpore tanto che non hanno tardato ad arrivare le prime lamentele da parte di alcuni genitori, oltre che da alcuni movimenti politici, come Trani a Capo che ha addirittura definito le aule dei "sottani".

Immediata, però, è stata la replica della dirigente scolastica, Grazia Ruggiero, che ha fin da subito sottolineato come le nuove aule rappresentino un salto di qualità rispetto a quelle situate nel plesso di via Stendardi. Umidità, infiltrazioni, tubazioni e vetri non a norma sono solo alcuni dei problemi con cui i ragazzi dovevano fare i conti ogni giorno. Una situazione difficile che ha spinto le istituzioni a cercare una soluzione alternativa per il «bene dei ragazzi», come sottolineato dalla stessa dirigente. Ecco dunque che la Provincia ha deciso di rimboccarsi le maniche e di riqualificare i locali adiacenti al plesso scolastico per trasformarli in aule. Secondo la dirigente si tratterebbe di spazi molto luminosi, ampi (le dimensioni di un'aula sarebbe di circa 50 metri quadrati), dalla volte alte e dotati di impianti di aerazioni.

Eppure le aule non convincono il movimento Trani a Capo che su Facebook chiede al sindaco di «dare mandato agli uffici di acquisire materialmente la disponibilità di quei locali». Intanto, burocrazia a parte, la dirigente assicura di avere agito per garantire ai ragazzi spazi più moderni e decisamente più accoglienti rispetto a quelli fatiscenti di via Stendardi.
  • Liceo De Sanctis
Altri contenuti a tema
Libriamoci 2019, al De Sanctis spazio alle letture e all'orientamento Libriamoci 2019, al De Sanctis spazio alle letture e all'orientamento Nelle prossime settimane il liceo aprirà le sue porte agli alunni di terza media
Stop al femminicidio: il 25 novembre flash mob in via San Giorgio Stop al femminicidio: il 25 novembre flash mob in via San Giorgio Il liceo De Sanctis prende posizione e manifesta il suo impegno sociale e civile
Il professor Ventura oggi al liceo “De Sanctis” per una conferenza sulla medicina rigenerativa ​       Il professor Ventura oggi al liceo “De Sanctis” per una conferenza sulla medicina rigenerativa ​       Appuntamento con il docente della scuola di Medicina dell'Università di Bologna
Il professor Ventura al liceo “De Sanctis” per una conferenza sulla medicina rigenerativa ​       Il professor Ventura al liceo “De Sanctis” per una conferenza sulla medicina rigenerativa ​       Appuntamento a sabato 9 novembre con il docente della scuola di Medicina dell'Università di Bologna
Nuove aule al liceo De Sanctis, Corrado contesta: «È stata scelta la strada più semplice» Nuove aule al liceo De Sanctis, Corrado contesta: «È stata scelta la strada più semplice» Il consigliere commenta la soluzione adottata dalla Provincia
1 Samara Challenge: il nuovo fenomeno social crea disordini in città Samara Challenge: il nuovo fenomeno social crea disordini in città In più di 500 nei pressi del liceo De Sanctis a caccia della ragazzina dai lunghi capelli neri
Il liceo De Sanctis presenta: “Per una scuola protagonista della cultura nell’era digitale” Il liceo De Sanctis presenta: “Per una scuola protagonista della cultura nell’era digitale” Tra gli obiettivi la valorizzazione del patrimonio culturale che si fa ambiente
Al liceo De Sanctis l'Intercultural Cafè: incontro di accoglienza con ospiti stranieri Al liceo De Sanctis l'Intercultural Cafè: incontro di accoglienza con ospiti stranieri L'iniziativa nell'ambito dell'alternanza scuola-lavoro
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.