Attilio Carbonara
Attilio Carbonara
Vita di città

Ultim'ora: Attilio Carbonara sarà un candidato sindaco

"Scossone" all'attuale panorama politico tranese. Accettata la proposta di molti cittadini impegnati nell'attivismo

Attilio Carbonara, avvocato ma impiegato di banca, sposato con due figlie, sarà il nuovo candidato sindaco in vista delle elezioni amministrative di Trani 2020. La notizia, giunta in esclusiva ed in anticipo a Traniviva, è destinata a trovare l'ufficialità nei prossimi giorni ma soprattutto a dare uno "scossone" all'attuale panorama politico tranese.

Carbonara ha accettato la proposta di moltissimi cittadini impegnati nell'attivismo d' impronta civica che hanno individuato nella sua persona, disinteressata ai giochi di potere e di partito e per davvero "vergine" rispetto alle classiche manovre di Palazzo, il profilo giusto.

In tutti questi anni Carbonara ha intensamente lottato per vedere riconosciuti i diritti essenziali a carico del suo Quartiere Stadio, cercando di attuare una doppia "manovra" da presidente del relativo Comitato: un'azione di "relazione", a volte anche tesa, con le Istituzioni, per via dei cronici problemi affrontati, ma anche di "emancipazione" per i cittadini del suo quartiere, attraverso la Cultura e le occasioni di relazionalita' tra cittadini, sfruttando anche la instancabile collaborazione di altre realtà legate al territorio, a cominciare da Auser. Ormai un classico, in tal senso, l'appuntamento estivo con la Rassegna del Quartiere Stadio.

Attilio Carbonara fonderà, insieme ai cittadini che vorranno sostenerlo, un movimento politico con forte impronta socio culturale, che poi sfocera' nella costituzione di una lista civica alla quale, possiamo già prevedere, si uniranno altre liste analoghe a supporto. In primis il dialogo partirà con tutti gli altri componenti dei vari comitati di quartiere; l'azione politica del Movimento con a capo Attilio Carbonara, che nei prossimi giorni darà anche un nome ufficiale a questa " creatura " civica, sarà poi aperta a tutti i cittadini desiderosi di vivere un'esperienza nuova che tenti la realizzazione di un progetto di rilancio della Città. La strada del "movimentismo", già tracciata in passato da realtà poi affermatesi agli occhi dell'opinione pubblica, come nel caso di Trani a Capo, é pronta per essere percorsa da nuovi protagonisti.

Ps: la rubrica " I Luoghi della Memoria" verrà "recuperata" mercoledì 2 ottobre.
  • sindaco
Altri contenuti a tema
Ultim'ora: Filiberto Palumbo, risalgono le quotazioni nel centrodestra tranese Ultim'ora: Filiberto Palumbo, risalgono le quotazioni nel centrodestra tranese Ma di questi tempi il "mai dire mai" è d'obbligo
Centrodestra, la "ridda" dei nomi non si ferma più: ora Gino Simone Centrodestra, la "ridda" dei nomi non si ferma più: ora Gino Simone Spunta il suo nome dopo una riunione di Fratelli d'Italia
Liste alla...Carbonara e voglia di fuga dai partiti Liste alla...Carbonara e voglia di fuga dai partiti Mazza e panella di Giovanni Ronco
Tutti al nastro... ma la città deve crescere! Tutti al nastro... ma la città deve crescere! Mazza e panella di Giovanni Ronco
2 Addio ad Antonia Talamo, unica donna sindaco di Trani Addio ad Antonia Talamo, unica donna sindaco di Trani Si è spenta questa mattina per cause naturali. Domani i funerali nella chiesa di Santa Teresa
Noleggio auto con conducente, per il bando si attende ancora: 4 in pagella per D'Agostino Noleggio auto con conducente, per il bando si attende ancora: 4 in pagella per D'Agostino Candidati sindaco 2020 e differenziata con riserva. Tutti i voti della settimana
Il tranese Rossi neo sindaco di Brindisi, ieri la cerimonia della fascia tricolore Il tranese Rossi neo sindaco di Brindisi, ieri la cerimonia della fascia tricolore Inizia ufficialmente la sua nuova avventura con legalità e trasparenza
1 Ma dove vai se il curriculum non ce l'hai? Ma dove vai se il curriculum non ce l'hai? Mazza e panella di Giovanni Ronco
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.