Tavolo Cnel Riserbato
Tavolo Cnel Riserbato
Enti locali

Un comitato di concertazione contro la crisi economica e le emergenze sociali

La bozza entro fine mese. Riserbato: «Una risposta concreta alle tante emergenze»

Si è tenuto questa mattina a Palazzo di Città un incontro fra primo cittadino, associazioni di categoria e sigle sindacali, per l'avvio dell'endoprocedimento di costituzione di un comitato di concertazione. Al tavolo, con Riserbato, erano presenti Girolamo Acquaviva (per Confcommercio), Mario Landriscina (Confesercenti), Savino Montaruli (Unimpresa), Ruggiero Di Benedetto (Cna Bat), Domenico Triminì (Confartigianato), Domenico Lacalamita (Cgil), Felice Cappa (Cisl), Vincenzo Posa (Uil). E' stato condiviso un cronoprogramma che prevede entro la fine del mese la presentazione di una bozza di atto costitutivo del comitato di concertazione ed entro l'inizio del prossimo la firma dello stesso per iniziare a discutere della redazione di un piano di interventi strategici per dare rinnovato slancio all'economia del territorio.

«E' nostro intendimento – dice il sindaco – dare una risposta concreta alle tante emergenze economiche, sociali e politiche che attanagliano la città, il modo migliore per farlo è quello di non perdere tempo e di coinvolgere attivamente le associazioni datoriali e sindacali. Lo strumento più efficace è quello della costituzione del comitato di concertazione. Il Comune è pronto a fare le sua parte, le associazioni altrettanto e lo hanno dimostrato partecipando all'incontro. Adesso dobbiamo lavorare insieme ad un piano organico che possa abbracciare tutti i settori dell'economia locale. La disponibilità è massima da parte di tutti».
Un comitato di concertazione contro la crisi economica e le emergenze socialiUn comitato di concertazione contro la crisi economica e le emergenze socialiUn comitato di concertazione contro la crisi economica e le emergenze socialiUn comitato di concertazione contro la crisi economica e le emergenze sociali
  • Crisi economica
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
Refezione scolastica, prorogata la sospensione fino al 31 gennaio Refezione scolastica, prorogata la sospensione fino al 31 gennaio La decisione del Comune al fine di contenere la diffusione del contagio
Quanto sei soddisfatto dei servizi offerti dal Comune di Trani? Quanto sei soddisfatto dei servizi offerti dal Comune di Trani? Online il questionario di gradimento rivolto ai cittadini
Laboratori e doposcuola, manifestazione d'interesse dal Comune di Trani Laboratori e doposcuola, manifestazione d'interesse dal Comune di Trani Destinatari delle attività di sostegno minori di età compresa tra i 6 e i 14 anni
Un "hub di innovazione sociale" all'ex Conservatorio S. Lorenzo Un "hub di innovazione sociale" all'ex Conservatorio S. Lorenzo L'amministrazione candida un progetto innovativo
Servizio civile, per la prima volta si potrà svolgere nel Comune di Trani Servizio civile, per la prima volta si potrà svolgere nel Comune di Trani Approvati due progetti che daranno la possibilità a dieci giovani di essere impegnati presso l'Ente
Buoni spesa, completata l'istruttoria delle domande. Gli esiti Buoni spesa, completata l'istruttoria delle domande. Gli esiti 934 le istanze presentate dai cittadini
Autocertificazione elettronica: 1330 le app già scaricate Autocertificazione elettronica: 1330 le app già scaricate L'invito è ad usufruire sempre più del servizio on line
1 Autocertificazione on line con Ticketo: presentata la App tranese Autocertificazione on line con Ticketo: presentata la App tranese Bottaro: "Contrasto allo spreco di carta, sicurezza nella documentazione"
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.