Un divano sulla luna
Un divano sulla luna
Vita di città

Un divano sulla luna: il nuovo brano di Crispino Curci, Giovanni Falciola e Alfredo Mazzilli

Il lavoro frutto di un esperimento artistico tra mondi musicali apparentemente opposti

Scrivere di musica non è mai semplice. Non è solo questione di possedere o meno cultura e strumenti per poterlo fare, tutto si può imparare, in un modo o nell'altro. La difficoltà consiste, piuttosto, nel dover esprimere un giudizio relativo ad un aspetto troppo "sensibile" e molto poco tangibile, e mai realmente misurabile. Come si può giudicare oggettivamente un testo, una melodia, un accordo?

Siamo tutti abituati a valutare un artista più in base alla sua personalità che al suo talento effettivo; il giudizio, spesso, ricade sulla persona e non sulla qualità della sua "creazione"; cosa succede poi, quando lo stesso artista conosciuto per determinate caratteristiche cambia direzione e percorre un sentiero del tutto nuovo e da lui mai esplorato? Storciamo il naso, inevitabilmente. Consentiamo la poliedricità e l'eclettismo solo a pochi, a chi "può permetterselo" – a Michelangelo o a David Bowie, per intenderci – tutti gli altri devono, in qualche modo, rientrare in una categoria per essere riconosciuti e apprezzati.

Quando ascoltiamo un cantante Pop, per esempio, sappiamo esattamente quali parole aspettarci e che tipo di melodia ci rapirà il cuore; nel momento in cui facciamo partire un brano elettronico siamo consapevoli che da lì a poco il nostro corpo inizierà a muoversi in preda alla frenesia degli accordi. Pensateci, non è così?

Poi, un giorno, succede che tre artisti, diametralmente opposti per background musicale ma amici da lungo tempo, si incontrano e danno vita a qualcosa di sorprendente. Sorprendente sì, ma anche estremamente insolito. Meglio, non-comune. Un divano sulla luna è proprio questo: è inaspettato ma perfetto nella sua assoluta "prova d'essere". È un brano sincero, spontaneo, senza alcuna pretesa.

Un divano sulla luna nasce con queste premesse una sera di inizio estate, quando Crispino Curci, Giovanni Falciola e Alfredo Mazzilli si trovano nello studio di produzione dei primi due a Trani e, tra una chiacchiera e l'altra, si ritrovano a pensare a quanto sarebbe stimolante lavorare insieme ad un progetto, soprattutto in virtù delle loro differenze artistiche. Senza pensarci troppo, iniziano a condividere idee e note. Il lavoro di scrittura di Giovanni avviene in contemporanea alla stesura della base da parte di Alfredo e della supervisione costante di Crispino Curci, il quale, grazie alla propria eclettica esperienza musicale, riesce a mediare tra i due.

Giovanni proviene dal rap, dall'hip hop ma anche da un cantautorato italiano più nostalgico e sempre presente nei suoi testi; Alfredo inizia il proprio percorso musicale suonando la chitarra per poi passare alla produzione di musica elettronica e techno, facendosi poi conoscere come Dj a livello internazionale; Crispino, invece, si avvicina alla musica nel 2001, anno in cui per la prima volta entra in contatto con l'house music, per poi attraversare i più disparati generi ed essere apprezzato per il suo lavoro da producer, remixer e performer.

A questo punto, come si diceva prima, dovremmo storcere il naso… in che genere musicale catalogare Un divano sulla luna? La risposta a caldo, dopo aver ascoltato questo brano, non può che essere solo e soltanto una: è Musica, ma di quella buona.

Lasciate le categorie alle etichette discografiche e a XFACTOR. Godetevi Un divano sulla luna.
Divano sulla lunaDivano sulla lunaDivano sulla luna
  • Musica
Altri contenuti a tema
ChitarrOrchestra con Marco Corcella: alla Baldassarre subito felici e...musicisti! ChitarrOrchestra con Marco Corcella: alla Baldassarre subito felici e...musicisti! Bilancio positivo per l'iniziativa nell'ambito di Progetto Musica a scuola
Trani, “Jazz & Dintorni”:  il 20 dicembre ospite Francesco Cicchella Trani, “Jazz & Dintorni”: il 20 dicembre ospite Francesco Cicchella Appuntamento conclusivo della terza edizione
Torna Sottopalco: protagonisti i talenti della Puglia Torna Sottopalco: protagonisti i talenti della Puglia Alla musica d'autore sarà associato un menù tipico della città di provenienza degli artisti
Rassegna “Jazz & dintorni”, Danilo Rea e Oona Rea in concerto Rassegna “Jazz & dintorni”, Danilo Rea e Oona Rea in concerto Appuntamento venerdì al Teatro Impero di Trani
Trani, “Jazz & Dintorni”:  continuano gli appuntamenti Trani, “Jazz & Dintorni”: continuano gli appuntamenti Il 29 novembre, al Teatro Impero, il prossimo appuntamento con ospiti Danilo e Oona Rea
Sonic Scene Music Film Fest, al via a Trani la III edizione del festival internazionale del cinema a tema musicale Sonic Scene Music Film Fest, al via a Trani la III edizione del festival internazionale del cinema a tema musicale A Palazzo delle Arti Beltrani dal primo al 3 novembre
Jazz e dintorni, Chiara Civello incanta il pubblico del Teatro Impero Jazz e dintorni, Chiara Civello incanta il pubblico del Teatro Impero Ieri nuovo appuntamento della rassegna curata dalla Music Art Management
Il tranese Gabriele Zagaria premiato da Mogol nell'ambito del contest "MusicGallery Puglia" Il tranese Gabriele Zagaria premiato da Mogol nell'ambito del contest "MusicGallery Puglia" Per lui una borsa di studio per frequentare la scuola diretta dal noto produttore
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.