Versace
Versace
Eventi e cultura

"Fratelli-Una famiglia italiana": ieri a Trani Santo Versace ha presentato il suo libro

L'incontro organizzato da Alberto Corallo e dalla libreria Un panda sulla luna

Nella meravigliosa atmosfera del chiostro del Monastero di Colonna a Trani, immerso negli incantevole colori del tramonto, Santo Versace ha raccontato ieri pomeriggio la sua vita intrecciata a quella del fratello Gianni a un pubblico che ha potuto ripercorrere un'epoca non lontana che ha segnato non solo la moda mondiale, ma una società, una economia, uno stile. "Fratelli- Una famiglia italiana" è il libro che Santo Versace sta presentando in tutta Italia, e per la Puglia ha scelto Bari e Trani.

Un evento fortemente voluto da Alberto Corallo che ha invitato a Trani, in collaborazione con la libreria "Un panda sulla luna" l'imprenditore calabrese, il quale, intervistato da Emilia Cosentino, ha ripercorso la vicenda professionale e umana del sodalizio tra lui e suo fratello Gianni, tragicamente scomparso in un attentato a Miami nel fulgore della sua carriera, e poi della difficoltà, della vera e propria sfida di portare avanti quella impronta straordinaria e innovativa dell'atelier Versace. "Venivo in Puglia per rapporti professionali, soprattutto a Bari ai tempi di Mincuzzi" (e come non ricordare le splendide vetrine del palazzo liberty del capoluogo allestite con tailleur colorati e le meduse disegnate da Gianni), ha raccontato Santo, confessando poi lui stesso con stupore e meraviglia, di non essere mai stato a Trani: "Ne sono incantato, una città bellissima".

Il racconto ha ovviamente appassionato il numeroso pubblico presente, poiché la storia della famiglia Versace è davvero una storia Italiana fatta di talento, genialità, ma anche eventi tragici e rinascite. L'occasione è stata utile per Santo Versace per parlare della Fondazione che porta avanti con sua moglie con la quale supporta progetti che sostengono persone fragili e ne realizzano di nuovi, impegno sociale che si è intrecciato ieri con quello di AmoPuglia, la ONLUS che si occupa di assistenza domiciliare agli ammalati terminali affetti da patologie oncologiche di cui Alberto Corallo è responsabile nel territorio.

L'evento ha riaperto il Monastero di Colonna dopo il periodo invernale dimostrandosi ancora una volta come ideale contenitore culturale per eventi, incontri, mostre, concerti, in un'atmosfera carica di eleganza, è il caso di dire, che ieri aleggiava in modo speciale nel chiostro.
VersaceVersaceVersaceVersaceVersaceVersaceVersaceVersace
  • Cultura
Altri contenuti a tema
Paolo Crepet a Trani: «La vita è inciampo, ma nessuno lo dice» Paolo Crepet a Trani: «La vita è inciampo, ma nessuno lo dice» Ieri la conferenza-spettacolo "Prendetevi la luna" in piazza Duomo. Si è parlato di infanzia, amore, crescita, desiderio, orizzonti e limiti
Giugno alle "Vecchie Segherie" di Bisceglie sulla scalinata dei lettori con "Stregherie" Giugno alle "Vecchie Segherie" di Bisceglie sulla scalinata dei lettori con "Stregherie" Quattro incontri d’autore sotto le stelle e la serata con i finalisti del Premio Strega
Il dottor Marco Smaldone presenta a Trani il suo "Giuramento di Aristotele" Il dottor Marco Smaldone presenta a Trani il suo "Giuramento di Aristotele" Un romanzo autobiografico che tocca innumerevoli argomenti
Premiati i vincitori del contest "Il futuro che vorrei" Premiati i vincitori del contest "Il futuro che vorrei" Il sindaco Bottaro e l’assessore Rondinone hanno consegnato i voucher del viaggio culturale a Roma per gli studenti che attraverso i reel hanno raccontato la propria idea di futuro
TranInOnda, da oggi fino a domenica la festa di Rai Radio3 TranInOnda, da oggi fino a domenica la festa di Rai Radio3 Appuntamenti aperti al pubblico tra Castello e piazza Duomo
Il Giuramento di Aristotele, secondo Marco Smaldone: storia di un veterinario Il Giuramento di Aristotele, secondo Marco Smaldone: storia di un veterinario Un interessante lavoro editoriale sarà presentato domani in Biblioteca Comunale
"La stagione bella": a Trani Francesco Carofiglio con il suo ultimo romanzo "La stagione bella": a Trani Francesco Carofiglio con il suo ultimo romanzo La presentazione il 6 giugno nella biblioteca Bovio
Philipp Dorstewitz: "Da Federico II l'ispirazione per un dialogo tra culture diverse" Philipp Dorstewitz: "Da Federico II l'ispirazione per un dialogo tra culture diverse" In visita a Trani e Castel del Monte uno dei professori del Summit "G7 della filosofia" a Barletta
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.