Velostazione
Velostazione
Attualità

Una velostazione anche a Trani? La Giunta approva il progetto

Il Comune si candida al finanziamento regionale per il parcheggio per bici

La stazione di Trani è pronta a dotarsi di una grande novità che potrebbe ridonarle maggiore bellezza e vivacità: la velostazione. Il termine è, oggidì, un vocabolo ormai fuoriuscito dall'uso comune. I più preparati possono intuire che la velostazione è una struttura che funge da parcheggio per biciclette, del resto già presente a Bari dal 2016 oltre che in altre città italiane.

Qualche giorno fa la Giunta comunale ha approvato il progetto di fattibilità tecnico-economica predisposto dal funzionario tecnico dei lavori pubblici, l'architetto Rosario Sarcinelli. Il progetto è stato candidato nell'ambito dell'avviso pubblico "Interventi per la realizzazione di velostazioni all'interno o in prossimità di stazioni ferroviarie" approvato con determina dirigenziale il 30 ottobre 2017. La somma necessaria per l'attuazione del progetto, pari complessivamente a 648.227, è totalmente a carico di finanziamento regionale "Por Puglia Fesr 2014-2020". Con la stessa delibera è stato approvato altresì il primo lotto degli interventi previsti pari a 299.400 euro.

L'idea richiama in parte quella del bike-sharing, voluta dall'amministrazione Tarantini che, tuttavia, si rivelò un gran buco nell'acqua a causa della delinquenza e vandalismo dilagante in città: molte delle bici, messe a disposizione per turisti o pendolari, furono gran parte rubate e le colonnine vandalizzate prima ancora che il progetto potesse realmente prender piede in città.

Ora la velostazione, se ammessa al finanziamento pubblico, potrebbe ridonare un volto nuovo alla stazione.
  • Giunta comunale
Altri contenuti a tema
2 Elezioni alle spalle, ricomincia il tormentone assessori Elezioni alle spalle, ricomincia il tormentone assessori Pinuccio Casalino nuovo membro della giunta Bottaro?
La semplificazione amministrativa è possibile: ecco come per Denise Di Tullo La semplificazione amministrativa è possibile: ecco come per Denise Di Tullo Tra gli obiettivi del neo assessore incrementare l'economia tranese
1 Dal personale alla pianificazione: ecco le prime mosse dell'assessore Giovanni Tondolo Dal personale alla pianificazione: ecco le prime mosse dell'assessore Giovanni Tondolo E sulle polemiche circa la nomina: «Credo sia una questione totalmente irrilevante»
Sicurezza e viabilità, ecco le prime mosse dell'assessore Cecilia Di Lernia Sicurezza e viabilità, ecco le prime mosse dell'assessore Cecilia Di Lernia E sui furti in città: «Richiesti maggiori controlli delle forze dell'ordine»
4 Strettoia di Pozzopiano, la Giunta autorizza gli espropri per l'allargamento Strettoia di Pozzopiano, la Giunta autorizza gli espropri per l'allargamento Nel provvedimento del sindaco anche un'estensione del percorso dei bus su via Tolomeo
1 Tondolo, Brontolo, Pisola, le gemelle e Oronzo Canà Tondolo, Brontolo, Pisola, le gemelle e Oronzo Canà Bottaro rievoca il meno dieci: Calciopoli? Mazza e panella di Giovanni Ronco
2 Rimpasto giunta: uno sguardo più da vicino ai nuovi assessori Rimpasto giunta: uno sguardo più da vicino ai nuovi assessori In squadra quattro novità. L'obiettivo? «Cucinare la tanta carne già sul fuoco»
Giunta Comunale, ecco i nomi e le deleghe Giunta Comunale, ecco i nomi e le deleghe Conferiti incarichi speciali ad alcuni consiglieri di maggioranza
© 2001-2018 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.