Incontro omofobia
Incontro omofobia
Vita di città

Unioni gay e uguaglianze, un "primo passo" anche a Trani

L'incontro pacificatore, tra attivisti e De Noia, con pochi promossi e tanti rimandati

Si è svolto ieri sera, nella affollata cornice di Hastarci, l'incontro "Omosessualità, omofobia e diritti", organizzato da Arcigay Bat, Uaar Bat in collaborazione con I Grilli di Trani. L'occasione è stata fortemente voluta da due controparti in attesa di chiarimento: da un lato il consigliere comunale Francesco De Noia, al centro delle polemiche nelle scorse settimane per delle frasi eclatanti riguardanti la comunità Lgbt, dall'altra proprio la parte lesa, desiderosa di far valere le proprie ragioni.

Al tavolo della discussione si sono seduti, quindi, De Noia accompagnato dall'assessore Paola Mauro, con delega ai servizi sociali e in rappresentanza dell'amministrazione, insieme con Valentina Lomuscio, coordinamento regionale Sel, Roberta Porro e Antonella Zotti, rispettivamente responsabili dello sportello legale e di quello psicologico per Arcigay Bat, con il giornalista Massimo Pillera a tenere le difficili redini.

A pesare sui contenuti dell'incontro, la troppa attesa con cui si è arrivati all'appuntamento: foga e incomprensioni non hanno giovato a quello che è stato un "gettare le basi" comunque positivo. Tornare al dialogo concreto, in un periodo di freddi comunicati stampa, necessita l'oliatura di certi meccanismi purtroppo arrugginiti. Il consigliere De Noia, impeccabile e fermo sulle sue posizioni, se n'è sentite dire di ogni, portando fuori traccia un discorso da cui, fondamentalmente, si è appreso che: la proposta del registro per le coppie di fatto sarà valutato, senza no aprioristici, dalle forze politiche di maggioranza e opposizione, così come la trascrizione dei matrimoni celebrati all'estero (proposta illustrata per l'occasione dal consigliere di Sel Santorsola, proponente cittadino della mozione). Strada sicuramente lunga, ma il seppur ristretto spazio per tali discussioni in una città ormai feudo inespugnabile del centro-destra non è da disprezzare.

Unica vera nota di demerito al sindaco Luigi Riserbato: temi importanti e attuali come questi, in una città in cui il razzismo non si manifesta mai apertamente ma è nascosto dietro l'angolo o nickname anonimi, avrebbero giovato di una presenza importante e la sua assenza ha tolto probabilmente qualcosa ai diversi presenti che, da fuori città, hanno visto in Trani una piazza importante, da difendere, anche sul tema delle uguaglianze. Magari una prossima ma non lontana tavola rotonda potrebbe essere il rimedio: libertà e diritti sono temi trasversali a cui è sempre positivo dar spazio.
Incontro omofobiaIncontro omofobiaIncontro omofobia
Carico il lettore video...
  • Francesco De Noia
  • Arcigay Bat
  • Hastarci
Altri contenuti a tema
Bullismo a sfondo omofobico, il progetto di Arcigay nelle scuole della Bat Bullismo a sfondo omofobico, il progetto di Arcigay nelle scuole della Bat Incontri per prevenire la violenza per orientamento sessuale
Scritture il-legali, oggi ospite lo scrittore Nicola Schingaro Scritture il-legali, oggi ospite lo scrittore Nicola Schingaro Continua il ciclo d'incontri letterari al circolo Hastarci
"Scritture Il-legali", da domani incontri in via Prologo "Scritture Il-legali", da domani incontri in via Prologo Iniziativa del circolo (H)astarci fino al 27 aprile
(H)eArt Festival: due giorni di arte e cultura in villa (H)eArt Festival: due giorni di arte e cultura in villa Buona riuscita per l'evento organizzato da HastArci
Hearth Festival, in programma anche workshop e dibattiti Hearth Festival, in programma anche workshop e dibattiti Un'occasione per riflettere sul miglioramento di alcune aree urbane
Heart Festival: il 16 e 17 settembre musica, arte e cultura in Villa Comunale Heart Festival: il 16 e 17 settembre musica, arte e cultura in Villa Comunale Si tratta della seconda edizione curata dal circolo Hastarci
Nunzio e Nico sposi: «La nostra vita non cambia, ma questo ci darà maggiore sicurezza» Nunzio e Nico sposi: «La nostra vita non cambia, ma questo ci darà maggiore sicurezza» Celebrata nella Villa comunale la prima unione civile della Bat
Migranti a Trani, oggi in piazza della Repubblica la raccolta indumenti Migranti a Trani, oggi in piazza della Repubblica la raccolta indumenti In caso di pioggia l'appuntamento sarà al circolo Arci
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.