Calcio

Fortis Trani - Arpifoggia 3-1

Parecchie le occasioni sciupate dalla squadra di casa

Fortis Trani: Damato, Battaglia (De Masi), Piccolo, D'Elia, De Santis, Ciardi (De Ruvo), Carlucci (Scaringi), De Tullio, Terrone, Orlino, Fiorella. All. Savoni (squalificato)
Arpifoggia: Giannetta, Maitilasso, Fiore, La Pietra, Festa, De Pascalis, Bertozzi, Pipoli (Villani), Curcelli, Giuliano (Pannone), Palmieri (Greco). All. Lomuscio
Arbitro: Calogiuri di Lecce
Reti: al 33' pt Fiorella (r), al 3' st Carlucci, al 18' st De Pascalis, al 29' Fiorella (r)
La Fortis Trani vince con merito contro l'Arpifoggia. Sebbene i foggiani siano l'ultima formazione in classifica del girone, la compagine dauna è scesa sul terreno del Comunale con il serio intento di non far barricate e di giocarsi la partita. Ed infatti, nonostante il risultato penda nettamente a favore dei tranesi, non è stato facile per gli uomini di Savoni portarsi a casa i tre punti.

Parecchie le occasioni, però, sciupate dalla squadra di casa che dopo appena due minuti vedeva Terrone solo in area dinanzi a Giannetta tirare a lato. L'Arpifoggia riparte in contropiede e Pipoli all'11' trova in area avversaria un pallone invitante, ma calcia fuori. Il Trani cerca di spingere sull'acceleratore sprecando con Carlucci e Terrone, ma deve aspettare il 33' per segnare. Terrone viene atterrato in area e Fiorella non sbaglia dagli undici metri.

Dopo appena tre minuti dall'inizio della ripresa Carlucci raddoppia dopo un'uscita non perfetta del portiere foggiano ed insacca con un pallonetto. Ma i dauni non si perdono d'animo ed al 18', con De Pascalis su punizione, accorciano le distanze. Il Trani ci mette poco per riorganizzarsi ed un netto fallo in area foggiana di Giuliano ai danni di Carlucci viene sanzionato con il penalty. Batte Fiorella che infila per la terza volta (seconda personale) il numero uno ospite Giannetta mettendo fine alle ambizioni della squadra ospite.


  • Fortis Trani
Altri contenuti a tema
Condannato a 5 anni Paolo Abruzzese, accusato di estorsione Condannato a 5 anni Paolo Abruzzese, accusato di estorsione L’ex presidente della Fortis Trani prestò soldi ad un collega gioiellere
Dopo Fortis, Gba non sosterrà il nuovo Trani Dopo Fortis, Gba non sosterrà il nuovo Trani Nella lettera di un tifoso tutta la rabbia per il fallimento del calcio tranese.
Fortis Trani, mesta resa dopo 14 anni Fortis Trani, mesta resa dopo 14 anni La travagliata storia della società fra alti e bassi
Fortis Trani addio. Sfuma alla fine la trattativa più importante Fortis Trani addio. Sfuma alla fine la trattativa più importante E stasera a San Luigi si presenta la società dell’Usc Trani
Fortis Trani, capolinea vicino Fortis Trani, capolinea vicino Trattative ferme, fedejussione non ancora versata
Eccellenza, 24 ore a stop iscrizioni: Fortis in bilico Eccellenza, 24 ore a stop iscrizioni: Fortis in bilico Abruzzese cerca di allargare la base societaria. Altrimenti è la fine
Il tranese Mister X compra il titolo del Terlizzi Il tranese Mister X compra il titolo del Terlizzi L’anno prossimo 2 squadre della città in Eccellenza?
Fortis, la cordata per ora si tira fuori da tutto Fortis, la cordata per ora si tira fuori da tutto Svanita la trattativa con Abruzzese, il gruppo si defila
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.