Calcio

Fortis Trani - Laterza 2-0

Il Trani chiude il campionato con successo

La Fortis Trani chiude in bellezza tra le mura amiche battendo un Laterza già conscio di dover disputare i playout. Tanti i giovani che mister Savoni ha fatto esordire sin dal primo minuto che hanno dimostrato di poter reggere il campo e, come successo dopo cinque minuti con De Masi, di realizzare anche una rete. In pratica è stato un monologo dei padroni di casa, che sono riusciti con Orlino, dopo aver sbloccato il risultato dopo pochi minuti dall'inizio del match con il giovane De Masi, a raddoppiare prima del quindicesimo della prima frazione di gioco.
È stata in definitiva la classica partita di fine stagione, con le squadre proiettate al futuro (prossimo per i tarantini, più a lungo termine per i tranesi). Forse, dopo un inizio così scoppiettante, in molti pensavano di poter assistere ad un match con parecchi gol. Invece il tabellino dei marcatori si è fermato al 13' della prima frazione di gioco.

Nella ripresa i tarantini, probabilmente mossi nell'orgoglio, hanno tentato di rendersi un po' più pericolosi grazie al centravanti Lippolis, ma non sono riusciti a mettere la sfera in fondo al sacco. Dall'altra parte i contropiede dei tranesi venivano vanificati dalla precipitazione ed in qualche caso (Terrone) dalla traversa. A fine partita tutti felici e contenti ed arrivederci al prossimo anno. Fortis Trani: Amoruso, De Ruvo, De Santis, Canaletti (D'Elia), Ciardi, Scaringi (Battaglia), Fiorella, Orlino, Terrone, Carlucci, De Masi (Loconte). All. Savoni

Laterza: Pietrovicci, Aurelio, Riformato, Salerno (Ranaldo), De Luca, Lazzaro, Conforte, Zicari (Comes), Lippolis, Nazzaro, Rosano (Gagliardi). All. Vitti

Arbitro: Ricci di Foggia

Reti: al 5' pt De Masi, al 13' pt Orlino

Note: Prima dell'inizio della gara un minuto di raccoglimento in memoria del piccolo Tommaso
  • Fortis Trani
Altri contenuti a tema
Condannato a 5 anni Paolo Abruzzese, accusato di estorsione Condannato a 5 anni Paolo Abruzzese, accusato di estorsione L’ex presidente della Fortis Trani prestò soldi ad un collega gioiellere
Dopo Fortis, Gba non sosterrà il nuovo Trani Dopo Fortis, Gba non sosterrà il nuovo Trani Nella lettera di un tifoso tutta la rabbia per il fallimento del calcio tranese.
Fortis Trani, mesta resa dopo 14 anni Fortis Trani, mesta resa dopo 14 anni La travagliata storia della società fra alti e bassi
Fortis Trani addio. Sfuma alla fine la trattativa più importante Fortis Trani addio. Sfuma alla fine la trattativa più importante E stasera a San Luigi si presenta la società dell’Usc Trani
Fortis Trani, capolinea vicino Fortis Trani, capolinea vicino Trattative ferme, fedejussione non ancora versata
Eccellenza, 24 ore a stop iscrizioni: Fortis in bilico Eccellenza, 24 ore a stop iscrizioni: Fortis in bilico Abruzzese cerca di allargare la base societaria. Altrimenti è la fine
Il tranese Mister X compra il titolo del Terlizzi Il tranese Mister X compra il titolo del Terlizzi L’anno prossimo 2 squadre della città in Eccellenza?
Fortis, la cordata per ora si tira fuori da tutto Fortis, la cordata per ora si tira fuori da tutto Svanita la trattativa con Abruzzese, il gruppo si defila
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.