Tennis

Fortis Trani – Scalea 1-0

Crisantemo segna nel recupero. Nell’altra semifinale, il Noto vince 2-1 con il Cristofaro

D'ora in poi, chiamiamola zona Trani. Così come accaduto col Molfetta, la Fortis piega la strenua resistenza dello Scalea nell'ultimo tiro dell'incontro. Minuto 50, cross dalla sinistra di Amato e deviazione aerea vincente di Crisantemo per il preziosissimo 1-0 da difendere fra sette giorni nella gara di ritorno.



La semifinale di andata degli spareggi per la serie D si gioca davanti a quasi 5000 spettatori (presente anche una nutrita rappresentanza ospite). L'ingresso delle squadre viene salutato dalla coreografia tranese: lo stemma della città, la Cattedrale ed il castello, circondati da cartoncini azzurri. Pettinicchio schiera in attacco la coppia di velocisti composta da Fumai e Pisani. Al fianco delle due punte c'è anche Piscopo in uno sporco 4-3-3. Millan viene retrocesso sulla linea difensiva a destra in virtù della squalifica di Fabiano. Lo Scalea è ben organizzato e fa della velocità e dei costanti raddoppi di marcatura la sua prerogativa. Il Trani conclude poco quanto niente anche se reclama un rigore al 24' per una trattenuta in area subita da Sabini.



Nella ripresa al 7' Visconti ha l'occasione buona, ma Spingola è bravo a respingere ed a far scudo col corpo sul tentativo di tap in di Millan. Pettinicchio inserisce l'artigleria pesante (Crisantemo e Medico) e perde Vittorio per inofrtunio. Lo Scalea si arrocca davanti a Spingola. Al 42' Piscopo conclude dal limite, il portiere scaleoto controlla in due punti. Si entra nei minuti di recupero: Fayé, già ammonito, stende Genco e rimedia il secondo cartellino giallo. Lo Scalea resta in dieci e viene punito a pochi secondi dal fischio finale quando, sull'ennesimo traversone in area, Crisantemo indovina il colpo di testa ed infila Spingola.



Nell'altra semifinale, ad Oppido lucano, i siciliani del Noto si sono imposti in trasferta per 2-1 sul campo del Cristofaro.

FORTIS TRANI: Perina, Millan, Visconti, Vittorio (17'st Cinquepalmi), Amato, Sabini, Piscopo, Montecasino, Pisani (9'st Crisantemo), Fumai (25'st Medico), Genco. All. Pettinicchio.

SCALEA: Spingola, Corapi, Cambria, A. Longo, Spataro, Oliva, Foderaro, Amendola, F. Longo, Micieli, Fayé. All. Viola.

ARBITRO: Buonocore di Nola.

RETE: 50'st Crisantemo.

NOTE: Espulso Fayé per doppia ammonizione al 47'st.
  • Fortis Trani
Altri contenuti a tema
Fortitudo, prende forma il settore Volley con Marta de Gennaro Fortitudo, prende forma il settore Volley con Marta de Gennaro Dalla prossima settimana partiranno i primi corsi di Minivolley della polisportiva tranese
Condannato a 5 anni Paolo Abruzzese, accusato di estorsione Condannato a 5 anni Paolo Abruzzese, accusato di estorsione L’ex presidente della Fortis Trani prestò soldi ad un collega gioiellere
Dopo Fortis, Gba non sosterrà il nuovo Trani Dopo Fortis, Gba non sosterrà il nuovo Trani Nella lettera di un tifoso tutta la rabbia per il fallimento del calcio tranese.
Fortis Trani, mesta resa dopo 14 anni Fortis Trani, mesta resa dopo 14 anni La travagliata storia della società fra alti e bassi
Fortis Trani addio. Sfuma alla fine la trattativa più importante Fortis Trani addio. Sfuma alla fine la trattativa più importante E stasera a San Luigi si presenta la società dell’Usc Trani
Fortis Trani, capolinea vicino Fortis Trani, capolinea vicino Trattative ferme, fedejussione non ancora versata
Eccellenza, 24 ore a stop iscrizioni: Fortis in bilico Eccellenza, 24 ore a stop iscrizioni: Fortis in bilico Abruzzese cerca di allargare la base societaria. Altrimenti è la fine
Il tranese Mister X compra il titolo del Terlizzi Il tranese Mister X compra il titolo del Terlizzi L’anno prossimo 2 squadre della città in Eccellenza?
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.