Alessandro Sansonna
Alessandro Sansonna
Calcio

La Vigor conferma la propria solidità frenando la prima della classe

I biancazzurri sfoderano una prestazione impeccabile. Il Licata trionfa a Mazara

FASANO: Loliva, Fumarola, De Vita, Ganci, Anglani, Amato, Serri (40'st Fumai), Bernardini, Di Rito, Corvino, Montaldi All. Laterza

TRANI: Sansonna, Telera, Valido (10'st Tortosa), Arena, Bruno, Monopoli, Rizzi (34'st Zambetta), Cantatore, Infimo, Faccini (20'st Lorusso), Camporeale (3'st Martinelli) All. Pizzulli

ARBITRO: Natilla di Molfetta

Il Trani conquista un punto nel fortino della capolista Fasano sciorinando una prestazione intrisa di abnegazione ed estrema concentrazione. Nonostante l'imminente gara di andata dei quarti di Coppa Italia Dilettanti contro il Licata i ragazzi di Pizzulli dimostrano di continuare ad ambire alla zona playoff distante due lunghezze (si registra, inoltre, il provvisorio sorpasso dell'Omnia Bitonto). Il team di mister Laterza conserva il primato subendo però l'avvicinamento del Gallipoli, attualmente a -3.

I sostenitori biancazzurri inscenano una coreografia con bandierine volte ad evidenziare il titolo tricolore (su scala regionale) conquistato a Monopoli un mese e mezzo fa a spese del favorito Fasano. Un calcio piazzato di Corvino dal vertice destro è deviato in angolo dalla barriera, dall'altro lato Infimo serve Faccini che dalla lunetta sfiora il montante con una conclusione radente. Cantatore con un esterno di prima intenzione dalla trequarti procura brividi a Loliva. Si susseguono i capovolgimenti: al 33' Bruno frena l'avanzata di Corvino in prossimità della linea di fondo; il direttore di gara, tra lo stupore generale, ritiene irregolare l'intervento decretando il penalty. Sansonna ipnotizza Montaldi ripetendosi in modo prodigioso sulla conseguente respinta di Di Rito. Montaldi non riesce ad arpionare al centro un pregevole assist dal fondo di Serri, il migliore dei suoi. L'ultimo sussulto è rappresentato da un tentativo di Arena che costringe l'estremo fasanese alla parata in due tempi.

In avvio di ripresa un diagonale di Montaldi si spegne sul fondo, a stretto giro di posta il portiere tranese disinnesca in corner un insidioso servizio di Serri. Contatto sospetto in area locale ai danni di Infimo, lanciato a rete dopo aver superato Fumarola: Natilla di Molfetta sorvola. Una punizione di Corvino imbecca Anglani, abile ad indirizzare di testa ma chiamato a fare i conti con il solito straordinario Sansonna che sventa la minaccia. Lorusso non aggancia da pochi passi un pregevole invito di Cantatore mentre Montaldi fallisce una buona opportunità spedendo alle stelle da posizione favorevole. Il fischietto molfettese interrompe maldestramente una ripartenza di Arena per sanzionare con il giallo un fallo a centrocampo di Corvino; qualche minuto prima, invece, l'arbitro grazia il già ammonito Anglani riponendo il cartellino ormai estratto. Nelle battute conclusive l'ex Fumai colpisce il palo con una conclusione dalla distanza sulla quale Sansonna è vigile. Al triplice fischio la Vigor raccoglie i meritatissimi applausi dei numerosi supporters al seguito, inevitabilmente proiettati verso il decisivo impegno di mercoledì ma sempre attenti alle vicende del campionato.

Per quanto concerne il prossimo avversario in Coppa Italia, il Licata trionfa con un perentorio 3-0 a Mazara del Vallo aggiudicandosi il fondamentale scontro playoff del raggruppamento A di Eccellenza siciliana, risultato che consente ai gialloblù di mantenere il -3 dalla vetta occupata dal Marsala a 270' dal termine. Il match che il Trani avrebbe dovuto disputare giovedì 22 ad Otranto - si tratta di un turno infrasettimanale - è rinviato a data da destinarsi.

CLASSIFICA:

Fasano 51

Gallipoli 48
Casarano 46
Bitonto 44
Avetrana 44*

Omnia Bitonto 43
Trani 42
Corato 41
Vieste 36
Molfetta 35
Otranto 27

Barletta 25*
Unione Bisceglie 25
Aradeo 20
Novoli 19

Galatina 9

* Avetrana e Barletta una gara in meno
  • Asd Vigor Trani
Altri contenuti a tema
Un rigore contestatissimo nega al Trani la vittoria sul Gallipoli: 1-1 finale Un rigore contestatissimo nega al Trani la vittoria sul Gallipoli: 1-1 finale Morgese: «Meritiamo rispetto, gli arbitri non ammettono mai di aver errato. Confido in qualche acquisto»
Gara pirotecnica al Comunale, Trani-Corato termina 4-3 Gara pirotecnica al Comunale, Trani-Corato termina 4-3 Bartoli, Modesto, Negro e Mazzilli firmano una clamorosa vittoria. La soddisfazione di Scaringella
Il Trani intende riprendere la marcia sfidando il rivoluzionato Corato Il Trani intende riprendere la marcia sfidando il rivoluzionato Corato L'avvio del mercato invernale sconvolge gli assetti delle squadre
L'ex Telera consegna il derby al Barletta: 1-0 alla Vigor Trani L'ex Telera consegna il derby al Barletta: 1-0 alla Vigor Trani Un colpo di testa del difensore biancorosso risolve una gara equilibrata
Trani-Otranto, al Comunale uno scialbo 0-0 con poche emozioni Trani-Otranto, al Comunale uno scialbo 0-0 con poche emozioni I risultati maturati sugli altri campi evidenziano la mediocrità del torneo
Il Trani perde di misura: al "Capozza" termina 1-0 per il Casarano Il Trani perde di misura: al "Capozza" termina 1-0 per il Casarano Un guizzo di Palmisano condanna la Vigor ad una sconfitta dignitosa
1 Il Trani nella tana della capolista Casarano per continuare a stupire Il Trani nella tana della capolista Casarano per continuare a stupire Test di spessore per la retroguardia della Vigor, attualmente la migliore del torneo
Calcio, il Trani batte 1-0 l'Unione Bisceglie con una rete di Moussa Calcio, il Trani batte 1-0 l'Unione Bisceglie con una rete di Moussa La Vigor vola in zona playoff, Scaringella: «Possiamo dire la nostra contro chiunque»
© 2001-2018 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.