Tennis

Lucera – Fortis Trani 1-1

Fumai, nel recupero, evita la seconda sconfitta in campionato

La Fortis strappa con le unghie un pareggio a Lucera. Una rete di Fumai ben oltre il 90' salva la panchina di Columbo ed evita ai biancazzurri la seconda sconfitta in campionato dopo quella subita a Molfetta.

Columbo presenta una formazione abbottonata e dettata dall'emergenza infortunati. Pisani è l'unica punta, alle sue spalle agiscono Piscopo e Ragno. Latartara fa il playmaker arretrato, in difesa si punta sull'affidabilità di Rizzi, Sabini, Amato e Vittorio.

Nel primo tempo, il Lucera fa più possesso palla, il Trani opera di rimessa. Al 28' un colpo di testa di Rizzi su azione d'angolo termina fuori. Al 38' una punizione di Salinno abbastanza centrale viene bloccata da Perina. Al 42' un tiro a botta sicura di Salinno in mischia viene respinto dal muro difensivo del Trani.

Nella ripresa il Trani è più propositivo e si rende pericoloso con una punizione di Latartara respinta dal portiere e con un colpo di testa di Fumai (subentrato a Piscopo) che scheggia la parte alta della traversa. Il Lucera risponde con un colpo di tacco di Carminati bloccato da Perina.

La squadra foggiana sblocca il punteggio a quattro minuti dalla fine: Cannarozzi approfitta di una palla vagante in area e con un pallonetto supera Perina. Il pareggio del Trani al 47': Curci respinge con i piedi una conclusione di Pisani, sulla respinta arriva Fumai che mette dentro.

LUCERA: Curci, Di Maggio, Di Gioia, Pepe, Mascia, Masturzo, Bagot (28'st Pellegrino), De Stasio (24'st Cannarozzi), Carminati, Salinno, Da Bellonio. All. Zito.

FORTIS TRANI: Perina, Rizzi, Vittorio (42'st Terrone), Millan, Sabini, Amato, Piscopo (20'st Fumai), Fabiano, Pisani, Latartara, Ragno. All. Columbo.

RETI: 41'st Cannarozzi, 47'st Fumai.

ARBITRO: Pallini di Avellino.
  • Fortis Trani
Altri contenuti a tema
Fortitudo, prende forma il settore Volley con Marta de Gennaro Fortitudo, prende forma il settore Volley con Marta de Gennaro Dalla prossima settimana partiranno i primi corsi di Minivolley della polisportiva tranese
Condannato a 5 anni Paolo Abruzzese, accusato di estorsione Condannato a 5 anni Paolo Abruzzese, accusato di estorsione L’ex presidente della Fortis Trani prestò soldi ad un collega gioiellere
Dopo Fortis, Gba non sosterrà il nuovo Trani Dopo Fortis, Gba non sosterrà il nuovo Trani Nella lettera di un tifoso tutta la rabbia per il fallimento del calcio tranese.
Fortis Trani, mesta resa dopo 14 anni Fortis Trani, mesta resa dopo 14 anni La travagliata storia della società fra alti e bassi
Fortis Trani addio. Sfuma alla fine la trattativa più importante Fortis Trani addio. Sfuma alla fine la trattativa più importante E stasera a San Luigi si presenta la società dell’Usc Trani
Fortis Trani, capolinea vicino Fortis Trani, capolinea vicino Trattative ferme, fedejussione non ancora versata
Eccellenza, 24 ore a stop iscrizioni: Fortis in bilico Eccellenza, 24 ore a stop iscrizioni: Fortis in bilico Abruzzese cerca di allargare la base societaria. Altrimenti è la fine
Il tranese Mister X compra il titolo del Terlizzi Il tranese Mister X compra il titolo del Terlizzi L’anno prossimo 2 squadre della città in Eccellenza?
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.