Calcio

Pignataro, primo gol con la Fortis Trani

Il giovane tranese decisivo con il San Severo

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Il primo gol della sua giovane carriera è arrivato nel momento più importante della stagione. Dario Pignataro, 18 anni da poco compiuti, ha spianato la strada al successo della Fortis con il San Severo. Il suo gol, a venti minuti dalla fine, ha tolto la squadra di Savoni da ogni imbarazzo, dando il là ad un successo atteso da oltre un mese e che permette ai tranesi di riavvicinarsi prepotentemente alla zona play off. Un guizzo di testa da perfetto centravanti nonostante non sia un gigante, una deviazione, su una punizione di Albanese sporcata da Fiorella, che ha messo fuorigioco il portiere dauno Profilo. Pignataro, entrato da poco in campo, ha esultato come un pazzo. «Questo gol - spiega - mi ripaga per i tanti sacrifici fatti. Lo voglio dedicare a chi mi guarda da lassù. Il colpo di testa non è la mia specialità, ma ho dei buoni tempi di inserimento. Con il Conversano presi una traversa, stavolta finalmente è andata dentro». Dopo una lunga trafila nelle giovanili della Fortis, quest'anno Pignataro ha potuto ritagliarsi degli spazi importanti in prima squadra, mettendo in mostra il suo valore su cui molti in passato avevano scommesso. Dalle partitelle nel campetto in cemento alla Madonna di Fatima, quando era poco più che 14enne, al profumo dell'erba del Comunale il passo è stato inevitabile. Savoni gli ha regalato la gioia del debutto e continua ad utilizzarlo con una certa regolarità, soprattutto a partita in corso. Pignataro però scalpita per giocare di più: «E chi non vorrebbe giocare?» risponde convinto. «Spero che il mister mi dia altre occasioni per giocare dall'inizio, vorrei essere più utile alla squadra in questo momento così delicato del campionato». Si vedrà, ma su una cosa Pignataro è pronto a scommettere: «La Fortis andrà ai play off. Se giocheremo come sappiamo fare l'obiettivo non ci sfuggirà. Il calendario secondo me non è proibitivo, bisogna solo crederci».

  • Fortis Trani
Altri contenuti a tema
Fortitudo, prende forma il settore Volley con Marta de Gennaro Fortitudo, prende forma il settore Volley con Marta de Gennaro Dalla prossima settimana partiranno i primi corsi di Minivolley della polisportiva tranese
Condannato a 5 anni Paolo Abruzzese, accusato di estorsione Condannato a 5 anni Paolo Abruzzese, accusato di estorsione L’ex presidente della Fortis Trani prestò soldi ad un collega gioiellere
Dopo Fortis, Gba non sosterrà il nuovo Trani Dopo Fortis, Gba non sosterrà il nuovo Trani Nella lettera di un tifoso tutta la rabbia per il fallimento del calcio tranese.
Fortis Trani, mesta resa dopo 14 anni Fortis Trani, mesta resa dopo 14 anni La travagliata storia della società fra alti e bassi
Fortis Trani addio. Sfuma alla fine la trattativa più importante Fortis Trani addio. Sfuma alla fine la trattativa più importante E stasera a San Luigi si presenta la società dell’Usc Trani
Fortis Trani, capolinea vicino Fortis Trani, capolinea vicino Trattative ferme, fedejussione non ancora versata
Eccellenza, 24 ore a stop iscrizioni: Fortis in bilico Eccellenza, 24 ore a stop iscrizioni: Fortis in bilico Abruzzese cerca di allargare la base societaria. Altrimenti è la fine
Il tranese Mister X compra il titolo del Terlizzi Il tranese Mister X compra il titolo del Terlizzi L’anno prossimo 2 squadre della città in Eccellenza?
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.