Lavinia
Lavinia
Volley

Serie B2, la Lavinia Group Trani impatta contro la capolista Corplast Corridonia

L’ultima trasferta stagionale delle biancazzurre termina con una sconfitta

Si chiude con una sconfitta l'ultima trasferta stagionale della Lavinia Group Trani, in serie B2. Contro Corplast Corridonia, le biancazzurre hanno sùbito un KO, fuori casa, col risultato di 3-0. Difficilmente le tranesi avrebbero potuto fare meglio contro un avversario, quello marchigiano, tra i più in forma nel girone L di serie B2 – con la vittoria contro Trani, le biancoblù chiudono matematicamente il campionato al primo posto in classifica, a quota cinquantadue punti.

Formazione rinnovata per la Lavinia Group Trani: l'allenatore delle tranesi, Mauro Mazzola, ha optato per il sestetto di partenza formato dalla palleggiatrice Belviso, supportata da Miranda e Montenegro come laterali; Facendola schierata come opposto, Dambra e Dileo le centrali. Curci ha agito come libero. A disposizione, Cozzolino, Gagliardi, Ndriollari e Romano.

Partenza sprint delle padrone di casa nel primo set (12-3). Le marchigiane conducono, arrivando al primo time-out in avanti (19-7). Corridonia ha approfittato del buon vantaggio (21-9) per chiudere il primo set a proprio favore (25-12).

Il sestetto di casa ha guidato l'avvio del secondo set (12-7). Le distanze si si sono accorciate (13-10), con le tranesi, tuttavia, costrette ancora ad inseguire (17-12). Al secondo time-out il punteggio è ancora a favore delle marchigiane (22-16): la reazione finale delle tranesi non è bastata (24-22) e le ragazze allenate da mister Messi hanno chiuso la frazione col risultato di 25-22.
Forte del vantaggio, la squadra di casa ha condotto il terzo parziale (7-4). Le marchigiane guidano la frazione, riuscendo a mantenersi in avanti a metà set (17-9). Al secondo time-out il vantaggio di Romani e compagne è rassicurante (22-13), a tal punto da permettere loro di chiudere agevolmente la gara con la vittoria del parziale (25-13).

Sabato 30 aprile, alle 18:00, la Lavinia Group Trani disputerà l'ultima gara della stagione: tra le mura del Palazzetto "Assi" di Trani, le biancazzurre ospiteranno le avversarie della Dannunziana Scholl.
  • volley
Altri contenuti a tema
Lavinia Group Volley Trani stop in terra barese, la Primadonna s'impone 3-0 Lavinia Group Volley Trani stop in terra barese, la Primadonna s'impone 3-0 La sconfitta porta così Trani a -5 dal nono posto
Lavinia Group Trani, sconfitta e rimpianti: Teramo passa 1-3 Lavinia Group Trani, sconfitta e rimpianti: Teramo passa 1-3 Il match al Palassi alla presenza di un folto pubblico
Serie B2, esame Teramo per la Lavinia Group Volley Trani Serie B2, esame Teramo per la Lavinia Group Volley Trani Al Pala Assi per una sfida che si preannuncia avvincente ed emozionante
La capolista non perdona, Trani non sfigura: Francavilla s'impone per 3-0 La capolista non perdona, Trani non sfigura: Francavilla s'impone per 3-0 Terzo stop stagionale per la Lavinia Volley
Lavinia Group Volley Trani, a Francavilla per un altro match difficilissimo Lavinia Group Volley Trani, a Francavilla per un altro match difficilissimo La squadra spera in una rimonta dopo la sconfitta di domenica scorsa
Stop Trani, la Lavinia Volley cede 3-0 alla corazzata Fasano Stop Trani, la Lavinia Volley cede 3-0 alla corazzata Fasano Prima sconfitta di campionato per le biancazzurre
Domenica di cartello per la Lavinia Group Volley Trani: al Pala Assi ecco Fasano Domenica di cartello per la Lavinia Group Volley Trani: al Pala Assi ecco Fasano Voglia di rivalsa in casa biancazzurra dopo la sconfitta di Castellaneta per 3-1
Lavinia Group Volley Trani, buona la prima: esordio vincente su Flv Cerignola Lavinia Group Volley Trani, buona la prima: esordio vincente su Flv Cerignola La squadra guadagna i tre punti all'esordio in campionato
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.