Moussa e Negro in azione
Moussa e Negro in azione
Calcio

Trani travolto ad Ugento: 5-1 per i salentini che scavalcano i biancazzurri in terza posizione

I giallorossi dilagano già nel primo tempo arrotondando il punteggio nella ripresa, rete della bandiera di Negro

UGENTO: Esposito, Iannone (38'st Marasco), Martinez, Maiolo, Pasca, Alessandrì, Magagnino (42'st Solidoro), Sansò, Sciacca (29'st Mosca), Regner (38'st Castrì), Pardo (23'st Chirivì). All.: Oliva.

TRANI: Pellegrino, Colella (15'st Stancarone), Vulpis, Fanelli (40'st Boccasile), Bartoli, Campanella, Ceglie, Mazzilli, Moussa, Negro (25'st Strambelli), Caruso (30'st Moretti) All. Sisto

ARBITRO: Caldararo di Lecce

RETI: 2'pt e 10'st Sciacca, 3'pt Pardo, 38'pt Maiolo, 43'pt Negro, 40'st Regner

Trasferta inedita per la Vigor sul sintetico di Ugento al cospetto della più immediata inseguitrice, quarta in classifica a -1 dai biancazzurri e reduce da ben quattro successi consecutivi. Al contrario di quanto accaduto a Gallipoli, l'avvio di gara è mortifero per il Trani che subisce le reti giallorosse addirittura al 2' ed al 3': a segnare sono gli sguscianti e sempre insidiosi Sciacca e Pardo che approfittano delle sbavature di una retroguardia a dir poco svagata. I padroni di casa triplicano al 38' con Maiolo mentre la replica ospite porta la firma al 43' di Negro che griffa il provvisorio 3-1 mediante una conclusione a giro sul secondo palo.

La marcatura sul finire della prima frazione non scuote i tranesi che nel corso della ripresa sono letteralmente surclassati dalla matricola salentina tanto da capitolare per merito di Sciacca al 10' e di Regner al 40' che certificano l'umiliante 5-1, il peggior risultato patito finora che mortifica lo spirito dei giovani calciatori guidati da Angelo Sisto nonchè l'umore di una piazza sempre più sconcertata ed avvilita.

L'Ugento scavalca la Vigor in terza posizione ponendosi a -11 dal Corato, stoppato sul pari interno dal pericolante Gallipoli: la disputa dei playoff regionali, già abbastanza improbabile, è sempre molto distante per tutte le compagini gravitanti fra terzo e sesto posto (al netto di un eventuale trionfo dei neroverdi in Coppa) fra le quali si segnala il Barletta 1922, da tempo intenzionato a risalire la china ma protagonista dell'ennesimo passo falso tra le mura amiche (1-1 con l'Orta Nova). Per quanto riguarda il Trani è necessario rimarcare come l'obiettivo - plausibile fino ad un mese fa grazie alla strepitosa media di due punti a partita - sia sfumato a causa delle ben note vicissitudini tecniche e soprattutto societarie.

Il prossimo turno sarà caratterizzato da un impegno proibitivo al Comunale sul cui malconcio terreno sarà di scena il Corato che, nel frattempo, mercoledì disputerà il primo incontro del triangolare nazionale di Coppa Italia in trasferta contro la Vultur Rionero. La compagine di Pizzulli (ormai a -6 da un Molfetta lanciatissimo verso la serie D) sembra proiettata maggiormente sulla competizione tricolore ma per contrastarla degnamente servirà una prova di ben altro tenore confidando nel rientro delle pedine di esperienza e qualità.


CLASSIFICA 25^ GIORNATA:

Molfetta 60

Corato 54

Ugento 43
Trani (-3) 41
Barletta 39
Vieste 36
Audace Barletta 34
Unione Bisceglie 31
Otranto 30
Gallipoli 29
Martina (-1) 28
Deghi 28

Orta Nova 27
Fortis Altamura 25

San Severo 21
San Marco 19
  • Asd Vigor Trani
Altri contenuti a tema
Calcio, botta e risposta tra Vigor e Sly: Trani avrà due squadre il prossimo anno Calcio, botta e risposta tra Vigor e Sly: Trani avrà due squadre il prossimo anno Lanza annuncia la transazione con il Comune e conferma la presenza per il campionato 20-21
"Come un dragone in volo": l’ultima promozione in D del Trani rivive in un libro "Come un dragone in volo": l’ultima promozione in D del Trani rivive in un libro Parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza
1 United Sly Trani: ecco il logo della nuova società United Sly Trani: ecco il logo della nuova società Nella nuova identità il dragone simbolo della città di Trani
1 Calcio: Trani avrà una nuova squadra con grandi ambizioni Calcio: Trani avrà una nuova squadra con grandi ambizioni Contatto tra Bottaro e Quarto, c’è l’accordo per portare avanti il progetto Sly
Vittoria sofferta per il Trani contro un indomito San Severo: Negro e Mazzilli firmano il 2-1 al Comunale Vittoria sofferta per il Trani contro un indomito San Severo: Negro e Mazzilli firmano il 2-1 al Comunale La Vigor mantiene il terzo posto, arbitraggio insufficiente. Sisto: «Mancava l'asse centrale, orgoglioso del gruppo»
Il Trani non si fida del San Severo ma ambisce a riassaporare la gioia del successo casalingo Il Trani non si fida del San Severo ma ambisce a riassaporare la gioia del successo casalingo La Vigor vuole difendere il terzo posto dall’assalto di Barletta ed Ugento, foggiani ultimi ma in netta ripresa
Harakiri Trani al "Bianco" di Gallipoli: clamorosa rimonta dei salentini da 0-3 a 3-3 Harakiri Trani al "Bianco" di Gallipoli: clamorosa rimonta dei salentini da 0-3 a 3-3 Alla Vigor non sono sufficienti la doppietta di Moussa e la rete di Caruso. Lo smarrimento dei tifosi
Mazzilli illude il Trani, Cicerello e Lorusso travolgono i biancazzurri: 4-1 per l'Unione Bisceglie Mazzilli illude il Trani, Cicerello e Lorusso travolgono i biancazzurri: 4-1 per l'Unione Bisceglie Trasferta disastrosa per la Vigor il cui calo era preventivabile, playoff regionali più distanti per tutti
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.