Cgil, Cisl e Uil
Cgil, Cisl e Uil
Territorio

9 dicembre, sciopero dei dipendenti della pubblica amministrazione

Indetto da Fp Cgil, Fp Cisl e Uil Fpl e Uil Pa. A Barletta manifestazione davanti alla Prefettura

Mercoledì 9 dicembre in tutta Italia sciopereranno i dipendenti delle pubbliche amministrazioni (sanità-enti locali-funzioni centrali). A Barletta ci sarà una manifestazione di protesta dalle 10 alle 12 sotto la Prefettura per chiedere che venga inviato al governo un messaggio molto chiaro: rinnovare la pubblica amministrazione, innovarla attraverso assunzioni stabili, stabilizzazione del precariato e sicurezza per le lavoratrici ed i lavoratori pubblici che stanno pagando un prezzo altissimo per l'emergenza pandemica.

"Stiamo riascoltando una musica che abbiamo già sentito, che vorrebbe descrivere la nostra come una battaglia corporativa a difesa dei fannulloni. L'emergenza pandemica ha invece dimostrato al paese l'importanza della difesa dei servizi pubblici quali garanzia della tenuta dei diritti universali di cittadinanza, a partire da quello alla salute, ma potremmo continuare con la sicurezza, l'istruzione, il sistema previdenziale, quello fiscale, il sistema di prossimità garantito dai lavoratori degli enti locali. Il nostro sciopero punta alla valorizzazione dei servizi pubblici anche attraverso il rinnovo del contratto il cui triennio scade tra pochi giorni. Il vecchio tentativo di dividere i lavoratori non troverà risposte; il mondo del lavoro è compatto a difesa di un sistema di welfare universale e universalistico che può essere garantito solo valorizzando gli attori principali: i dipendenti della pubblica amministrazione. Per questo mercoledì saremo in piazza ma anche accanto a tutte quelle lavoratrici e quei lavoratori che non potranno scioperare perché impegnati a garantire i servizi", spiega Ileana Remini, segretario generale Fp Cgil Bat.
  • Cgil Bat
Altri contenuti a tema
Assistenza scolastica ai disabili, revocato il presidio di Cgil Assistenza scolastica ai disabili, revocato il presidio di Cgil La decisione a seguito dell'incontro con i rappresentanti dei Comuni di Trani e Bisceglie
Diritti in marineria, la Flai Cgil torna a incontrare i pescatori Diritti in marineria, la Flai Cgil torna a incontrare i pescatori “Sempre alta l’attenzione sul tema della sicurezza in mare"
Trani t'incanta 2021, Cgil denuncia: «Nel bando prevista la partecipazione gratuita degli artisti» Trani t'incanta 2021, Cgil denuncia: «Nel bando prevista la partecipazione gratuita degli artisti» Il sindacato punta il dito contro il Comune. «Sindaci e Assessori dicano chiaramente se sono dalla parte del lavoro vero o dello sfruttamento»
1 Primo maggio, la Cgil Trani commemora i caduti sul lavoro Primo maggio, la Cgil Trani commemora i caduti sul lavoro Deposto un mazzo di fiori sotto la targa in piazza Cesare Battisti
Flai Cgil Bat: nel 2020 occupati 124 braccianti in meno Flai Cgil Bat: nel 2020 occupati 124 braccianti in meno Gaetano Riglietti: “Di contro cresce il numero delle giornate lavorate"
Contratti operatori sanitari scaduti: «Perché chi è stato in prima linea non è stato tutelato?» Contratti operatori sanitari scaduti: «Perché chi è stato in prima linea non è stato tutelato?» Oggi la protesta sul lungomare di Bari
Vertenza Oss precari, Cgil e Fp Puglia ad Emiliano: "Proroga per tutti" Vertenza Oss precari, Cgil e Fp Puglia ad Emiliano: "Proroga per tutti" "Rimuovere dirigenti Asl che non seguono indirizzi della Regione Puglia
Operatori socio sanitari “in scadenza”, è corsa contro il tempo per le stabilizzazioni Operatori socio sanitari “in scadenza”, è corsa contro il tempo per le stabilizzazioni La Fp Cgil Bat alla Asl: “Si proroghino almeno al 31 marzo 2021 al fine di non generare precariato su precariato”
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.