Famila Conversano
Famila Conversano
Speciale

A giugno nuove aperture a Cerignola e Conversano per il Gruppo Megamark

Oltre 15 milioni l’investimento totale, occupate 83 persone

Due nuovi supermercati di proprietà aperti nel mese di giugno dal Gruppo Megamark di Trani per un investimento di oltre 15 milioni di euro e 83 nuovi occupati. All'apertura di pochi giorni fa del punto vendita di Cerignola, in provincia di Foggia, ha fatto seguito quella odierna di Conversano (Bari).

L'apertura dei due nuovi Famila Superstore rientra nel piano industriale di Megamark, leader della distribuzione moderna nel Mezzogiorno con 5.500 addetti e oltre 500 punti vendita A&O, dok, Famila e Sole365, che prevede, tra il 2019 e il 2021, un investimento di 85 milioni di euro per finanziare dieci nuove aperture in Puglia, ammodernare 20 negozi e assumere 160 persone.

I due nuovi supermercati, per oltre 3.000 metri quadri di superficie totale, sono realizzati secondo i dettami della sostenibilità ambientale e dotati di impianti fotovoltaici per contribuire al fabbisogno energetico dei negozi, dimezzato grazie all'uso di banchi frigo ad alta efficienza energetica e luci a led. A disposizione dei clienti tutte le aree del fresco (gastronomia, panetteria, macelleria, pescheria, ortofrutta) con un'attenzione particolare ai prodotti del territorio e un servizio di prenotazione di piatti gastronomici pronti, pensato anche per le ricorrenze da festeggiare in casa.

Sempre nel mese di giugno è prevista anche l'apertura di un nuovo Famila Superstore ad Andrano, in provincia di Lecce, che arricchirà la catena dei punti vendita in franchising del gruppo. Infine, salgono a 10 i negozi Joe Zampetti, catena del Gruppo Megamark interamente dedicata al pet care che, dopo Bisceglie, Bari (4 punti vendita), Foggia, Andria, Monopoli e Campobasso, ha inaugurato a giugno un nuovo punto vendita a Cerignola adiacente al Famila.

«Dopo un intenso e faticoso periodo a causa dell'emergenza Covid per il quale ringrazio ancora i miei collaboratori e i clienti – dichiara il cavaliere del lavoro Giovanni Pomarico, presidente del Gruppo Megamark – volgiamo il nostro sguardo verso il futuro con ottimismo. Riprendiamo con entusiasmo il programma di sviluppo, lieti di dare un contribuito in termini di occupazione in territori a noi particolarmente cari e poter fare qualcosa di concreto in questo senso per la ripartenza del nostro Sud».
  • Gruppo Megamark
Altri contenuti a tema
Gruppo Megamark, «in programma otto nuove aperture di superstore» Gruppo Megamark, «in programma otto nuove aperture di superstore» Crescita del 9,7% e investimenti di oltre 50 milioni di euro per il piano industriale 2022-2024
Festa del Lavoro: il Gruppo Megamark chiude punti vendita, uffici e piattaforme logistiche Festa del Lavoro: il Gruppo Megamark chiude punti vendita, uffici e piattaforme logistiche Cav. Pomarico: «Giornata da trascorrere in famiglia e da dedicare al proprio benessere»
17 L'esperienza straordinaria di Benny ed Emanuele, assunti a tempo indeterminato L'esperienza straordinaria di Benny ed Emanuele, assunti a tempo indeterminato Gruppo Megamark e Trani Autism Friendly insieme per una storia di integrazione lavorativa
Trani Autism friendly: domani  l'incontro con i due ragazzi assunti  da Megamark Trani Autism friendly: domani l'incontro con i due ragazzi assunti da Megamark Nel supermercato Dok di via delle Tufare saranno presenti Bernardo ed Emanuele
Apre a Lecce "Joe Zampetti", il tredicesimo punto vendita del Gruppo Megamark dedicato al pet care Apre a Lecce "Joe Zampetti", il tredicesimo punto vendita del Gruppo Megamark dedicato al pet care Prossime aperture a Francavilla Fontana, Maglie e Barletta
Crollo prezzi delle olive, l’appello del cav. Pomarico ai consumatori Crollo prezzi delle olive, l’appello del cav. Pomarico ai consumatori Il presidente del gruppo Megamark: «Diffidate dei prezzi troppo bassi, scegliete olio extravergine Dop e Igp, 100% da olive italiane»
Apre a Gravina in Puglia il Famila Superstore del Gruppo Megamark Apre a Gravina in Puglia il Famila Superstore del Gruppo Megamark Più di sette milioni l’investimento e oltre 50 assunzioni
NO CAP seleziona 50 braccianti extracomunitari da inserire nella filiera bio-etica contro il caporalato NO CAP seleziona 50 braccianti extracomunitari da inserire nella filiera bio-etica contro il caporalato Il raccolto sarà trasformato in conserve di pomodoro bio a marchio “IAMME” distribuite nei supermercati del Gruppo Megamark
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.