debene
debene
Eventi e cultura

A Isabella Di Benedetto il Premio "Mauro de Benedictis"

La cerimonia si è svolta nel cortile del Liceo "de Sanctis"

E' stato assegnato ad Isabella Di Benedetto, alunna della classe V sez. B del Liceo "de Sanctis" – Scienze Umane il "Premio per l'eccellenza ed il talento – Mauro de Benedictis" giunto quest'anno alla sua V edizione, organizzato dalla famiglia del noto imprenditore tranese prematuramente scomparso e dalla sezione di Trani della Fidapa: la cerimonia si è svolta nel cortile del liceo di via Tasselgardo, alla presenza del vicesindaco Fabrizio Ferrante, della dirigente scolastica Grazia Ruggiero, della presidente della Fidapa di Trani Maria Mazzilli, della fondatrice del premio Raffaella Facondi De Benedictis e dell'imprenditore tranese Beppe Nugnes.

La giovane studentessa Isabella Di Benedetto, al di là del massimo voto conseguito agli esami di maturità, si è rivelata davvero una ragazza meritevole, fermamente impegnata nello studio (ora ha intrapreso il percorso universitario) e desiderosa di raggiungere importanti obiettivi con tenacia, perseveranza e forza di volontà, che sono alla base di ogni storia di successo: per lei parole di grande compiacimento da parte delle autorità presenti, ed il sugello della testimonianza di un imprenditore come Beppe Nugnes.

Nel corso della cerimonia di consegna del premio (un assegno di 1.000 euro) è stata ricordata la figura dell'imprenditore Mauro de Benedictis, uomo di rettitudine morale indiscussa, simbolo del self made man, che all'impegno per il lavoro ha sempre unito la passione per la conoscenza e l'amore per la famiglia: parole che hanno suscitato la commozione della moglie Raffaella, delle figlie Francesca e Paola, con il piccolo Flavio presenti alla cerimonia.
debenedebenepremiodebenragazza
  • Liceo classico
Altri contenuti a tema
Trasporto scolastico verso ex Lum, Ferrante: «Il Comune non ha responsabilità, ma stiamo comunque risolvendo» Trasporto scolastico verso ex Lum, Ferrante: «Il Comune non ha responsabilità, ma stiamo comunque risolvendo» Il vice sindaco respinge le accuse al mittente
Pensare il futuro:  oggi un incontro per nuove soluzioni di partecipazione culturale Pensare il futuro: oggi un incontro per nuove soluzioni di partecipazione culturale Dopo la pandemia,"idee e strumenti da lasciare avvenire"
Raimondo Lima: "Lum, giusto pagare un fitto  invece di costruire una scuola o sede nuova?" Raimondo Lima: "Lum, giusto pagare un fitto invece di costruire una scuola o sede nuova?" Una nota della sezione Fratelli d'Italia Trani sta sollevando ancora questo interrogativo
Liceo de Sanctis, primo giorno di lezioni nella ex Lum. Cuna: «Ragazzi entusiasti» Liceo de Sanctis, primo giorno di lezioni nella ex Lum. Cuna: «Ragazzi entusiasti» Promosso il servizio trasporti Amet: «Gli alunni sono giunti a destinazione in orario»
Locali da adibire a nuove aule nei pressi del liceo classico, Cinquepalmi: «Possesso del costruttore illegittimo e ingiustificato» Locali da adibire a nuove aule nei pressi del liceo classico, Cinquepalmi: «Possesso del costruttore illegittimo e ingiustificato» L'ex consigliera comunale: «L'immissione in possesso è urgente»
19 Margherita e Nietzsche: la studentessa tranese ammessa ad un Seminario europeo Margherita e Nietzsche: la studentessa tranese ammessa ad un Seminario europeo La passione per la Filosofia nata fra i banchi del Liceo Classico "De Sanctis"
No ai doppi turni: raccolta di firme e protesta al liceo "de Sanctis" No ai doppi turni: raccolta di firme e protesta al liceo "de Sanctis" Anche questo pomeriggio è proseguita la raccolta di adesioni
Ad una studentessa del liceo classico il Premio "Mauro de Benedictis" Ad una studentessa del liceo classico il Premio "Mauro de Benedictis" La cerimonia si terrà lunedì 27 settembre nel ricordo dell'imprenditore tranese
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.