Passione vivente
Passione vivente
Religioni

A Trani torna la Passione di Gesù a cura della parrocchia Madonna di Fatima

La nona edizione si svolgerà la domenica delle palme


Dopo un anno di pausa torna, giunta alla 9* edizione, torna la tanto attesa rappresentazione della "Passione di Gesù", che si svolge negli spazi situati all'interno del Santuario-Parrocchia "Madonna di Fatima" a Trani. Si terrà la domenica delle Palme, il 14 Aprile, a partire dalle ore 20,00. Si rinnova un'iniziativa molto gradita al pubblico dei fedeli tranesi, che fa rivivere i momenti salienti delle ultime ore di vita di Gesù.

Quest'anno saranno coinvolte ben 60 persone tra protagonisti e comparse, di cui 37 ragazzi. Ci saranno 18 scene, tra le più significative: Il monologo del diavolo in cui svela i suoi piani; la tentazione del diavolo nei confronti di Giuda affinchè tradisca Gesù; l'ultima cena; la tentazione del diavolo nei confronti di Gesù nel Getsemani; il complotto e il processo nel Sinedrio; la titubanza di Pilato che si vede costretto a condannare Gesù; Erode, che non si assume nessuna responsabilità; il conforto della Madonna nei confronti della Maddalena; il suicidio di Giuda; la Crocifissione, che come ultimo passaggio, sarà rappresentata sul sagrato della chiesa.

Quest'anno è stato inserito il miracolo della conversione del Cireneo. E…novità! La rappresentazione si concluderà con l'urlo straziante del diavolo che, con la morte in Croce di Gesù, non ha vinto la sua eterna lotta con il bene. I dialoghi sono tutti rigorosamente dal vivo accompagnati da un suggestivo sottofondo musicale.

Da mesi i partecipanti stanno lavorando per questo progetto, i ragazzi provano ogni giorno per circa due ore, per memorizzare le parti affinchè risulti quanto più attendibile ai racconti della Sacra Scrittura. Non è uno spettacolo, ma una vera e propria via Crucis vivente, da vivere soprattutto, come preghiera.

L'ingresso è gratuito. Tutta la comunità è invitata!
  • Pasqua e Settimana Santa
Altri contenuti a tema
Santa Pasqua: controlli anche nelle chiese per i riti della Settimana Santa Santa Pasqua: controlli anche nelle chiese per i riti della Settimana Santa Anche le provincie Bari e Bat interessate dal piano di controlli disposto dal Ministero dell'Interno
Pasqua e Pasquetta con mercati e negozi chiusi nella Bat Pasqua e Pasquetta con mercati e negozi chiusi nella Bat Montaruli (Unibat): «Qualche eccezione ma solo la mattina del lunedì per i supermercati»
Dalla scarcella al "benedetto": la Pasqua tranese Dalla scarcella al "benedetto": la Pasqua tranese A tavola piatti e dolci della tradizione culinaria locale, ma non solo
Sabato Santo, una giornata di silenzio e riflessione Sabato Santo, una giornata di silenzio e riflessione Questa sera la tradizionale "Veglia pasquale" in Cattedrale
A Trani si rinnova il rito dei "Sepolcri" tra fede e tradizione A Trani si rinnova il rito dei "Sepolcri" tra fede e tradizione Centinaia i fedeli in visita agli altari della reposizione nelle chiese di Trani
Giovedì Santo, i riti religiosi oggi a Trani Giovedì Santo, i riti religiosi oggi a Trani In serata visita ai "Sepolcri", alle 3 la processione dell'Addolorata
Giovedì e Venerdì Santo a Trani, alle 22 scatta il divieto di somministrazione di bevande alcoliche. Tutte le ordinanze Giovedì e Venerdì Santo a Trani, alle 22 scatta il divieto di somministrazione di bevande alcoliche. Tutte le ordinanze Disposte limitazioni al traffico e aree pedonali
Santa Pasqua, il messaggio dell'arcivescovo d'Ascenzo Santa Pasqua, il messaggio dell'arcivescovo d'Ascenzo «Confortiamoci al Risorto!»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.