Vino, alcolici
Vino, alcolici
Territorio

A Trani un corso per assaggiatori di vino

A cura dell'Onav. Tutte le info per partecipare. Si terranno 18 lezioni teoriche e pratiche

L'universo profondo e affascinante della viticoltura riscuote sempre più interesse. Dopo il successo di adesioni al corso istituzionale per assaggiatori di vino organizzato della sezione di Andria dell'Onav, prende il via quello della sezione di Trani, ulteriore conferma che il vino sta diventando sempre più una vera e propria passione, argomento di discussione, oltre che ambasciatore della nostra Puglia nel mondo. Appuntamento lunedì 21 gennaio alle 20 all'interno dell'hotel Regia, in piazza Duomo

L'organizzazione nazionale di assaggiatori di vino, nata ad Asti nel 1951 e legalmente riconosciuta, organizza i corsi annuali aperti a chiunque sia curioso di conoscere l'interessante e vasto mondo enologico. L'intento è quello di insegnare ad apprezzarne la qualità ed i valori culturali, storici e sociali, rivolgendosi in particolare a chi desideri diventare un vero e proprio arbiter vinorum, ovvero colui che analizza e giudica il vino in modo competente ed imparziale.

Per diventare assaggiatori di vino è necessario richiedere l'iscrizione all'Onav nella classe degli aspiranti assaggiatori e frequentare un corso apposito, articolato in 18 lezioni teoriche e pratiche tenute da relatori abilitati all'insegnamento della materia vino (enologi, agronomi, esperti nel settore). Le lezioni approfondiranno l'analisi sensoriale, la conoscenza dei fattori climatici e geologici che influiscono sui vitigni e sui vini, la scoperta delle principali aree enologiche d'Italia e del mondo nonché la tecnica di assaggio dei vini, i concetti elementari di viticoltura, ed ancora la composizione strutturale dell'uva, i processi di vinificazione, il valore alimentare del prodotto-vino. Nell'ambito del corso saranno organizzate anche visite guidate. Ad ogni iscritto al corso viene fornita una valigetta contenente 6 calici da degustazione e il libro di testo a supporto degli argomenti trattati. A discrezione di ogni docente, inoltre, è possibile ricevere anche il materiale didattico delle singole lezioni. Inoltre, in quanto iscritti all'associazione, si riceve con cadenza trimestrale una copia della rivista "L'assaggiatore", periodico di cultura e didattica del vino curato dall'Onav. Al termine del corso e dopo aver superato l'esame finale, si otterrà la patente di assaggiatore, riconosciuta dal Ministero delle politiche agricole e forestali e che permette l'iscrizione all'albo nazionale degli assaggiatori.

Gli interessati possono rivolgersi al delegato di Trani dell'Onav, Francesca de Leonardis (francamaria72@live.it) o a Giovanni Garofalo (delegato provinciale Onav, 340/2587971, garofalo-giovanni@libero.it).
  • Vino
  • Enogastronomia
  • Onav
Altri contenuti a tema
Guida Michelin 2022: confermate le stelle tranesi di Casa Sgarra e Quintessenza Guida Michelin 2022: confermate le stelle tranesi di Casa Sgarra e Quintessenza Nessuna new entry nel firmamento della guida delle eccellenze italiane
"Un Trenocelle può aiutare", l’iniziativa benefica di Starpops, nuova creatura firmata Sgarra "Un Trenocelle può aiutare", l’iniziativa benefica di Starpops, nuova creatura firmata Sgarra Un gelato con un valore aggiunto: quello della solidarietà a favore di Save the Children
6 Corteinfiore miglior ristorante di pesce per la guida online 50 Top Italy Corteinfiore miglior ristorante di pesce per la guida online 50 Top Italy Quarto posto per il locale tranese guidato da Michele Matera
Grappoli di...turismo: le potenzialità di uva, vino e vitigni, eccellenze locali Grappoli di...turismo: le potenzialità di uva, vino e vitigni, eccellenze locali La manifestazione "Uva Top" ed il dibattito con il sen. Dario Stefàno
Alla 24^ edizione del Cous Cous Fest lo chef tranese Dino Perrone Alla 24^ edizione del Cous Cous Fest lo chef tranese Dino Perrone Si sfiderà contro altri cinque chef per conquistare il titolo di campione nazionale
Torna a Trani la Degustazione Casual, la festa del vino italiano ed europeo Torna a Trani la Degustazione Casual, la festa del vino italiano ed europeo Al Vecchio e il Mare il 6 settembre una serata con le migliori bottiglie estere e locali e buon cibo
58 Il rilancio del Moscato di Trani, dolce nettare doc: le proposte in un convegno sul tema Il rilancio del Moscato di Trani, dolce nettare doc: le proposte in un convegno sul tema In progetto la riproposizione del Consorzio, ma c'è bisogno di grande impegno
Tutto pronto per Sweetly, l'evento dedicato al moscato di Trani Tutto pronto per Sweetly, l'evento dedicato al moscato di Trani Appuntamento questa sera in Villa Comunale, conduce Lucia De Mari
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.