Bovio Rocca Palumbo
Bovio Rocca Palumbo
Scuola e Lavoro

Al via un nuovo progetto di mobilità europea nell’ambito del Programma Erasmus + per la Rocca Bovio Palumbo

Iniziato il partenariato con gli alunni della Scuola Otilia Cazimir di Iasi in Romania

A pochi giorni dal rientro di alunni e docenti da Ligatne in Lettonia e dopo le mobilità effettuate in Finlandia, in Grecia e in Germania, il Programma Erasmus plus consentirà, grazie a un nuovo accreditamento, ad altre classi della Rocca Bovio Palumbo di vivere l'esperienza di mobilità europea per sviluppare e condividere competenze utili a diventare cittadini del mondo, consapevoli e responsabili, e per costruire la cultura della pace, di cui ancor di più in questi ultimi tempi sentiamo l'urgenza.
È iniziato ufficialmente, lunedì 27 maggio, attraverso un incontro tramite piattaforma Google Meet, il partenariato tra le classi 2^A e 2^B della Scuola Rocca Bovio Palumbo e gli alunni della Scuola Otilia Cazimir di Iasi in Romania, a cura delle docenti Alina Popov e Marta Cuocci.
Il progetto ha già coinvolto i ragazzi, in una fase iniziale di reciproca conoscenza, attraverso un'attività digitale su Padlet. Successivamente le classi della Rocca Bovio Palumbo sono state impegnate nella realizzazione di un video - presentazione della nostra Scuola che è stato condiviso durante l'incontro a distanza, in occasione del quale hanno ascoltato la presentazione da parte degli studenti romeni della città in cui vivono e della loro scuola. Ha concluso questo primo incontro un divertentissimo gioco/quiz che prevedeva domande di cultura generale sull'Italia e sulla Romania e che ha visto classificarsi al primo e al terzo posto due nostri studenti.
Ora che il progetto è avviato e gli entusiasmi accesi, è il momento per i docenti coinvolti di lavorare sulla progettazione delle successive fasi del percorso che si svilupperà nel prossimo anno scolastico, di definirne i contenuti, le attività, la calendarizzazione della mobilità dei nostri ragazzi a Iasi e successivamente l'accoglienza a Trani dei compagni della Romania.
Bovio Rocca PalumboBovio Rocca Palumbo
  • scuola Bovio Rocca Palumbo
Altri contenuti a tema
Anche i giovanissimi di Trani celebrano il Canto Lirico patrimonio Unesco con il Rigoletto al Petruzzelli Anche i giovanissimi di Trani celebrano il Canto Lirico patrimonio Unesco con il Rigoletto al Petruzzelli Diversi alunni della Bovio-Rocca-Palumbo hanno assistito al capolavoro di Verdi
“Viva la Vita”:  il concerto di fine anno della scuola “Rocca Bovio Palumbo” sulla terrazza di Palazzo delle Arti Beltrani “Viva la Vita”: il concerto di fine anno della scuola “Rocca Bovio Palumbo” sulla terrazza di Palazzo delle Arti Beltrani Una festa dell’arte, dei piccoli veri professionisti con un grande pubblico presente in sala
"Un ragazzo normale": lo scrittore Lorenzo Marone e il suo incontro con i giovani di Trani "Un ragazzo normale": lo scrittore Lorenzo Marone e il suo incontro con i giovani di Trani Un intenso dialogo con gli alunni della scuola media Bovio Rocca Palumbo
L'impresa che fa cultura": gli alunni della Rocca Bovio Palumbo ospiti della Fondazione Di Vagno a Conversano L'impresa che fa cultura": gli alunni della Rocca Bovio Palumbo ospiti della Fondazione Di Vagno a Conversano Nella si è svolta la presentazione del libro “Un salame nello spazio”
Emozionante incontro con i genitori di Michele Fazio per la comunità della Scuola Rocca-Bovio-Palumbo Emozionante incontro con i genitori di Michele Fazio per la comunità della Scuola Rocca-Bovio-Palumbo Sono i genitori di Michele, vittima innocente di mafia, colpito a morte durante un agguato la sera del 12 luglio 2001 a Bari Vecchia
La prototipazione rapida per fini educativi: la stampante 3D a Trani nella Bovio Rocca Palumbo La prototipazione rapida per fini educativi: la stampante 3D a Trani nella Bovio Rocca Palumbo L’opportunità di formarsi per un approccio didattico innovativo, al passo con i rapidi cambiamenti della tecnologia, della società e del mondo del lavoro
Due classi della Bovio Rocca Palumbo di Trani in Lettonia con Erasmus+ Due classi della Bovio Rocca Palumbo di Trani in Lettonia con Erasmus+ Un progetto che costituisce un modo per costruire e rinsaldare la cultura della pace
Gli "apprendisti ciceroni" del Fai adottano e raccontano Trani ai compagni venuti da lontano Gli "apprendisti ciceroni" del Fai adottano e raccontano Trani ai compagni venuti da lontano Nella Bovio Rocca Palumbo un progetto di valorizzazione dell'identità collettiva
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.