ITC Aldo Moro
ITC Aldo Moro
Scuola e Lavoro

All'istituto Aldo Moro di Trani il progetto Ortografia, rassegna letteraria del cibo buono

Diversi studenti si sono trasformati in contadini e chef

ORTOgrafia: rassegna letteraria del cibo buono. E' il progetto promosso e ideato dalla Biblioteca scolastica dell'Istituto Alberghiero "A. Moro" di Trani, che attraverso sia la lettura di libri dedicati alla cucina e sia la conoscenza dei suoi autori, si propone di promuovere la cultura del cibo buono (cibo di qualità) tramite riproduzione di ricette ivi contenute, con particolare riguardo all'utilizzo degli ortaggi del nostro territorio.

Da alunni a contadini, dal raccolto alla cucina, da studenti a "Chef". Questo il percorso che hanno compiuto i ragazzi di alcune classi del triennio dell'istituto di Trani che sabato 30 settembre sono stati ospiti dell'orto dell'Osteria Antichi Sapori dello chef Pietro Zito presso Montegrosso (frazione di Andria).

L'orto permette di "imparare facendo", di sviluppare il rapporto reale e pratico con gli elementi naturali e ambientali, di sviluppare il concetto del "prendersi cura di", di imparare ad aspettare, di cogliere il concetto di diversità.

E' nata così un'intervista confidenziale con lo chef-contadino in cui si sono affrontati temi interessanti quali l'importanza della professionalità dello chef, del rispetto per la materia prima, della stagionalità e della tradizione.

L'impressione è stata davvero quella di essere a casa, immersi in un mix di colori e profumi, in una serie infinita di emozioni e ricordi.

Un'esperienza fondata sulla genuinità e autenticità che ha visto i ragazzi coinvolti prima nella raccolta dei prodotti dell'orto, e poi nella preparazione di piatti sapientemente guidati dal cuoco contadino che ha infuso nei partecipanti la sua arte culinaria regalando piccoli suggerimenti e "trucchi".

Un' occasione unica per recuperare la tradizione del cucinare insieme, in famiglia o con i propri affetti, ed unire il prodigio dei colori, sapori e profumi dell'orto, il tutto condito dalla magia del saper fare, creando con le proprie mani prelibatezze e riscoprendo tradizioni antiche.

A fare da cornice i lavori di alcuni ragazzi speciali dell'Istituto che, attraverso la tecnica del Caviardage, con fantasia ed ispirazione, hanno adoperato gli ortaggi e gli aromi dell'orto per realizzare veri e propri capolavori di poesia ed arte visiva.

Il senso del progetto, infatti, è anche quello di promuovere l'inclusione a 360°, accogliendo e stimolando le singole specificità non solo nelle aule scolastiche, ma anche attraverso esperienze formative extracurriculari dalle quali tutti i ragazzi possano trarre benessere.
  • itc Aldo Moro
Altri contenuti a tema
I ragazzi del Trani Autism Friendly ai fornelli per un'esperienza di gusto I ragazzi del Trani Autism Friendly ai fornelli per un'esperienza di gusto Nel menu bruschette e un flan di verdure preparati nella cucina dell’Istituto Aldo Moro per insegnare le basi della cucina
Alla scuola Aldo Moro progettata un'app sulla Shoah Alla scuola Aldo Moro progettata un'app sulla Shoah L’istituto ha potuto registrare questa attività sulla mappa della settimana europea della programmazione
Nella Giornata Mondiale della Biodiversità, l'IISS A.Moro presenta il nuovo Laboratorio di Acquaponica e Agroecologia Nella Giornata Mondiale della Biodiversità, l'IISS A.Moro presenta il nuovo Laboratorio di Acquaponica e Agroecologia Pensato per essere  uno strumento di contrasto alla povertà educativa. Sarà presentato il 22 maggio
L'Istituto Aldo Moro Trani capolista del consorzio di scuole Erasmus+VET L'Istituto Aldo Moro Trani capolista del consorzio di scuole Erasmus+VET Protagonisti di questa esperienza sono stati otto docenti e due dirigenti scolastici
Lo scrittore e regista David Grieco ospite all'Istituto Aldo Moro Lo scrittore e regista David Grieco ospite all'Istituto Aldo Moro L'incontro nel corso del progetto "Educare alla lettura"
Esigenze occupazionali in un Comune, coinvolti 17 studenti dell'Itc Esigenze occupazionali in un Comune, coinvolti 17 studenti dell'Itc Gli alunni impegnati in attività pratiche dopo uno stage formativo
All'Istituto Aldo Moro attivato uno sportello di ascolto psicologico gratuito All'Istituto Aldo Moro attivato uno sportello di ascolto psicologico gratuito Il servizio sarà garantito dalla dottoressa Rosanna Dipasquale
Centinaia di studenti tranesi coinvolti nel progetto "Doppio Gioco" Centinaia di studenti tranesi coinvolti nel progetto "Doppio Gioco" Il progetto finanziato dai Ministeri della Cultura e Istruzione vede come capofila l'Istituto Aldo Moro
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.