Vita di città

Allerta meteo, preparate i canotti per il sottovia di via Giuliani

Le Ferrovie latitano. Dubbi sull'impianto: è da rivedere?

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
L'allerta meteo preoccupa (e non poco) i cittadini che utilizzano quotidianamente il sottovia di via Giuliani. Ogni volta che è caduta pioggia, la strada si è sempre allagata. L'ultima volta fu necessaria, per alcune ore, l'interdizione totale del traffico, perché la mole d'acqua stagnante aveva creato un fiumiciattolo che rendeva praticamente impossibile la circolazione.

Si scoprì il giorno dopo che, il motivo per cui l'impianto di sollevamento era andato in tilt, era ascrivibile all'interruttore della corrente che aziona le pompe. La differenza di potenziale faceva scattare il sistema di blocco ed il Comune nulla poteva fare per riazionarlo in quanto non aveva avuto le chiavi della cabina, in mano alle Ferrovie che non hanno ancora consegnato l'opera.


foto di repertorio

Traniweb si è occupata più volte del problema ed in via cautelativa ha chiesto all'assessore ai lavori pubblici, Franco Acella, cosa accadrà stavolta se dovesse piovere. Acella ha spiegato che il Comune ha sollecitato varie volte le Ferrovie, ma senza ricevere risposte concrete. «Ho più volte contattato l'Ente - dice Acella - ricevendo rassicurazioni poi sempre disattese. L'ultima telefonata l'ho fatta ieri, mi avevano garantito che sarebbero intervenuti, ma al momento non ho visto nessuno.

Alle Ferrovie ho chiesto non solo le chiavi della cabina, ma di rivedere l'intero impianto. Non è possibile che ogni volta, puntualmente, si blocchino le pompe. Aggiungo che ho ipotizzato il fatto che le vasca dell'impianto non sia sufficiente ad accogliere l'acqua piovana. In tal caso, si dovrebbe provvedere alla sostituzione».

La fortuna non aiuta l'amministrazione. Il maltempo fa capolino sempre nel week end, giorni in cui è sempre difficile strappare la reperibilità di tecnici e squadre d'intervento. Alla luce di quanto detto, Traniweb invita cittadini e automobilisti a dotarsi di canotto. Se dovesse piovere tra oggi, domani e domenica, il sottovia di via Giuliani racconterà un film già visto.
  • Sottopassi ferroviari
  • Allagamenti
Altri contenuti a tema
Bomba d'acqua su Trani, danni e allagamenti in tutta la città (Foto) Bomba d'acqua su Trani, danni e allagamenti in tutta la città (Foto) Tre persone salvate nel sottovia. Colpite maggiormente le zone di Capirro e Pozzopiano
Il sindaco non si spaventa: «Da oggi maggior entusiasmo e rigore» Il sindaco non si spaventa: «Da oggi maggior entusiasmo e rigore» Viabilità al centro dell'attività di governo, tra le strade e l'agognato sottovia
Collaudi ai sottovia, lunedì bloccati Pozzopiano e via Giuliani Collaudi ai sottovia, lunedì bloccati Pozzopiano e via Giuliani Interventi di RFI, emesse due ordinanze di interdizione al traffico
Allerta meteo: Bassa pressione e precipitazioni nelle prossime ore Allerta meteo: Bassa pressione e precipitazioni nelle prossime ore Previsti rovesci di forte intensità e raffiche di vento, i consigli della Protezione Civile
I Verdi: «Fuori l'idrovora da palazzo di Città» I Verdi: «Fuori l'idrovora da palazzo di Città» Il macchinario acquistato nel 2012 continua a restare imballato in Comune
Strettoia, rotatoria, sottovia: tre problemi in pochi metri Strettoia, rotatoria, sottovia: tre problemi in pochi metri Nuova denuncia del Comitato di quartiere Pozzo Piano
Allagato il sottopasso di Capirro, intervento tempestivo per rimuovere l'acqua Allagato il sottopasso di Capirro, intervento tempestivo per rimuovere l'acqua Bloccato traffico veicolare, in azione i volontari di Trani Soccorso
Strani "fenomeni" a Trani Strani "fenomeni" a Trani Magie politiche e imprevedibili condizioni climatiche mettono in ginocchio il Comune
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.