Maltempo, allagamenti a Trani
Maltempo, allagamenti a Trani
Cronaca

Bomba d'acqua su Trani, danni e allagamenti in tutta la città (Foto)

Tre persone salvate nel sottovia. Colpite maggiormente le zone di Capirro e Pozzopiano

Danni e disagi in gran parte della città, anche se ad aver risentito maggiormente del maltempo di questa notte sono state sicuramente le zone di Pozzopiano e Capirro.

Dalle 23.30 circa si è riversata su Trani una vera e propria bomba d'acqua che ha letteralmente allagato le strade. I "soliti" disagi si sono registrati ai sottovia ferroviari, con particolare riferimento, ancora, a quello di via Falcone dove intorno alle 00.40 tre persone all'interno di un'auto sono state tratte in salvo dall'intervento combinato di Vigili del Fuoco, Polizia di Stato e 118 di Trani. Pochi istanti dopo, un'altra auto non accortasi della situazione, è rimasta bloccata per l'acqua alta proprio alla rotonda prima del sottopasso.

Notevoli criticità anche a poche centinaia di metri, all'incrocio semaforico tra via Pozzopiano e Corso Don Luigi Sturzo: circa 30 cm di acqua che hanno reso impossibile la circolazione veicolare e causato diversi danni. Necessario anche in questo caso l'intervento dei Vigili del Fuoco.

Sempre a causa del maltempo, in via Malcangi all'altezza dell'incrocio con viale De Gemmis è caduto un grosso albero che ha completamente invaso la strada e impedito la circolazione veicolare. Per rimuoverlo è stata impegnata un'altra squadra dei Vigili del Fuoco e le operazioni sono andate avanti per diverso tempo.

Anche Capirro è stata sommersa dall'acqua. Diversi i disagi e i danni alle abitazioni, box e cantine. Quanto accaduto questa notte è documentato nella nostra galleria fotografica.
Maltempo, allagamenti a TraniMaltempo, allagamenti a TraniMaltempo, allagamenti a TraniMaltempo, allagamenti a TraniMaltempo, allagamenti a TraniMaltempo, allagamenti a TraniMaltempo, allagamenti a TraniMaltempo, allagamenti a TraniMaltempo, allagamenti a Trani
  • Pozzopiano
  • Maltempo
  • Sottopassi ferroviari
  • Allagamenti
  • Vigili del fuoco
  • 118
  • Rotatoria Pozzopiano
Altri contenuti a tema
8 Soccorsi sul porto nella notte, tra difficoltà e assembramenti Soccorsi sul porto nella notte, tra difficoltà e assembramenti Necessario l'intervento delle forze dell'ordine
1 Trani, investe tre persone e scappa: caccia al pirata della strada Trani, investe tre persone e scappa: caccia al pirata della strada Due gravi trasportate in ospedale. Indagano i Carabinieri
Maltempo, Coldiretti Puglia: «Sos frutta estiva e pomodori per grandinate e bombe d'acqua» Maltempo, Coldiretti Puglia: «Sos frutta estiva e pomodori per grandinate e bombe d'acqua» Frutteti danneggiati, campi allagati e impraticabili
Maltempo in Puglia, allerta gialla per temporali su tutto il territorio Maltempo in Puglia, allerta gialla per temporali su tutto il territorio Precipitazioni e calo delle temperature per le successive 24 ore
Maltempo, allerta gialla su Trani Maltempo, allerta gialla su Trani Rischio idrogeologico sul territorio a partire da domani
Grandinata in Puglia, danni su frutteti e campi di angurie e meloni Grandinata in Puglia, danni su frutteti e campi di angurie e meloni Coldiretti denuncia le conseguenze in agricoltura dei cambiamenti climatici
Colto da malore, 45enne originario di Trani perde la vita nell'udinese Colto da malore, 45enne originario di Trani perde la vita nell'udinese Si tratta di Emanuele Tortosa. Vani i tentativi di rianimarlo da parte del 118
Applausi e cittadini in festa: dopo 40 anni diventa realtà l'allargamento di via Pozzopiano Applausi e cittadini in festa: dopo 40 anni diventa realtà l'allargamento di via Pozzopiano Addio ad un problema storico del quartiere. Bottaro: «Sono già proiettato alle prossime inaugurazioni»
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.