Pioggia
Pioggia
Territorio

Allerta meteo: Bassa pressione e precipitazioni nelle prossime ore

Previsti rovesci di forte intensità e raffiche di vento, i consigli della Protezione Civile

Un'area di bassa pressione interessa ancora il Mediterraneo centrale, e nelle prossime ore determinerà la persistenza di precipitazioni sulle regioni adriatiche centrali ed al sud.

Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede dal pomeriggio di oggi, venerdì 23 gennaio 2015, e per le successive 24-36 ore, il persistere di precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Puglia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Sulla base di quanto previsto e sull'osservazione dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua monitorati, il Centro Funzionale Decentrato ha emesso un Avviso di criticità moderata con un'allerta arancione per rischio idraulico diffuso su PUGL-I (Basso Fortore) e Pugl-B (Tavoliere). Ha valutato inoltre un livello di criticità ordinaria per rischio idrogeologico per le restanti zone di allerta della Puglia.

Il servizio protezione civile seguirà l'evolversi della situazione invitando ad attenersi alle raccomandazioni di seguito riportate:
• non sostare in locali seminterrati;
• prestare attenzione nell' attraversamento di sottovia e sottopassi;
• prestare maggiore attenzione alla guida di autoveicoli e moderare la velocità, al fine di evitare sbandamenti;
• evitare le zone esposte a forte vento per il possibile distacco di oggetti sospesi e mobili (impalcature, segnaletica, ecc.) e di caduta di oggetti anche di piccole dimensioni e relativamente leggeri (vasi, tegole...);
• non sostare lungo viali alberati per possibile rottura di rami;
• prestare attenzione lungo le zone costiere, e, in presenza di mareggiate, evitare la sosta su moli e pontili;
• in caso di fulminazione, evitare di sostare in vicinanza di zone d'acqua e non portare con sé oggetti metallici.
  • Maltempo
  • Allagamenti
  • Meteo
Altri contenuti a tema
Temporali in arrivo anche a Trani, scatta l'allerta gialla Temporali in arrivo anche a Trani, scatta l'allerta gialla Dalla mezzanotte di oggi e per le successive 24 ore
Crolla grosso ramo di albero in piazza Gradenigo, miracolosamente illeso un giovane Crolla grosso ramo di albero in piazza Gradenigo, miracolosamente illeso un giovane Il grosso tronco si è piegato finendo sul marciapiede
4 Sottopasso di Via Martiri di Palermo, serve una soluzione strutturale e non emergenziale Sottopasso di Via Martiri di Palermo, serve una soluzione strutturale e non emergenziale A seguito della riunione della IV commissione “lavori pubblici” sarebbero emerse criticità legate al danneggiamento di cavi elettrici ad opera di roditori
Sottoponte di Via Martiri di Palermo, un problema non risolto Sottoponte di Via Martiri di Palermo, un problema non risolto Continuano le segnalazioni relative alle criticità riscontrate in caso di piogge. Gravi i disagi per il traffico
Vento forte: grosso ramo di una tamerice si spezza e cade sulla pista ciclabile Vento forte: grosso ramo di una tamerice si spezza e cade sulla pista ciclabile È accaduto sul lungomare Cristoforo Colombo a Trani, all'altezza dell'Amni
Allerta gialla per vento forte oggi a Trani Allerta gialla per vento forte oggi a Trani Diramato un avviso dalla Protezione civile
Torna il maltempo, scatta l'allerta gialla in Puglia Torna il maltempo, scatta l'allerta gialla in Puglia Rischio di temporali nel pomeriggio
Alluvione in Emilia Romagna, 42enne tranese: «Mai vista una cosa del genere in vent'anni che vivo qui» Alluvione in Emilia Romagna, 42enne tranese: «Mai vista una cosa del genere in vent'anni che vivo qui» Enzo residente a Casalecchio di Reno racconta il dramma di queste ore
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.