Chiricallo
Chiricallo
Eventi e cultura

Anche la Polisportiva Trani in mostra all'Archivio di Stato di Bari

Da Vanzini a Bitetto passando per i fratelli Chiricallo, ecco i campioni anni '50-60

Si è conclusa nel pomeriggio di giovedì 12 maggio la mostra fotografica organizzata presso l'Archivio di Stato di Bari e dedicata alla squadra biancorossa del decennio 1954-64. L'iniziativa è stata resa possibile mediante un'accurata selezione delle oltre 6mila immagini calcistiche che costituiscono l'archivio Ficarelli: lo storico fotografo barese, scomparso nel 1970, ha infatti immortalato per diversi anni le gesta calcistiche (e non solo) di gran parte del territorio pugliese. Nel corso di quelle annate il Bari ed il Trani si sono spesso affrontati dando vita ad intensi derby dalla Quarta Serie - attuale serie D - fino alla B, torneo cadetto in cui i biancazzurri ottennero la permanenza anche in virtù del successo ai danni dei galletti, condannati ad una dolorosa retrocessione in serie C. Nell'archivio Ficarelli è stato possibile ammirare immagini della gara Bari-Trani, disputatasi nel gennaio 1953 allo stadio "Della Vittoria" e terminata 1-1 con rete ospite di Grilli, in cui si notano i futuri calciatori tranesi Nicola (padre di Marcello) e Giovanni Chiricallo.

Non è passato inosservato nemmeno Franco Vanzini, giunto nella seconda stagione di serie B (1965-66) ed autore di 4 reti contro Venezia, Pro Patria, Potenza e Monza che purtroppo non riuscirono ad evitare la retrocessione nella terza serie nazionale del club del presidente Sorrenti. Compare anche Filippo Bitetto, atleta proveniente dal Lecce e protagonista di ben 5 stagioni in riva all'Adriatico, caratterizzate da oltre 100 presenze e condite da 11 realizzazioni la più nota delle quali consentì alla Polisportiva di pareggiare l'incontro casalingo con il Chieti (in un Comunale stracolmo) che valse la promozione in B.

Non meno degni di menzione Emilio Zambellini, Lorenzo Liberti (che, nonostante fosse un'ala, mise a segno ben 25 reti), Angelo Maccagni (tra i protagonisti della cavalcata trionfale del campionato 1963-64) ed Emanuele Favia. Anche per quanto concerne la panchina c'è un personaggio che accomuna il Bari ed il Trani di quel decennio: Francesco Capocasale, allenatore della Polisportiva che rilevò Felice Arienti nello sfortunato torneo 1965-66 per poi essere a sua volta sostituito da Federico Allasio.
Filippo BitettoFranco Vanzini, accosciato con le mani sul palloneNicola ChiricalloAccosciati Liberti e Zambellini, rispettivamente II e IV da sxFrancesco Capocasale, il primo a sxNicola Chiricallo ed Angelo Maccagni, gli ultimi due a dxEmanuele FaviaIn piedi si riconoscono i fratelli Chiricallo
  • Storia del calcio
  • Trani calcio
Altri contenuti a tema
Tra ricordi e futuro la Vigor Trani festeggia 90 anni di storia del calcio Tra ricordi e futuro la Vigor Trani festeggia 90 anni di storia del calcio Ieri la rimpatriata con i calciatori, lo staff tecnico e gli storici protagonisti degli Irascibili
1 Vigor Trani, "missione" per riportare il titolo in città Vigor Trani, "missione" per riportare il titolo in città Bottaro e la nuova cordata da Lanza con un'offerta economica per convincerlo a lasciare
Militò nella gloriosa Polisportiva Trani, deceduto l'attaccante leccese Morello Militò nella gloriosa Polisportiva Trani, deceduto l'attaccante leccese Morello "Cavallo pazzo" indossò la maglia biancazzurra dal '51 al '56
Vigor al Comunale contro il Vieste: amarcord nel segno di Cosmano Vigor al Comunale contro il Vieste: amarcord nel segno di Cosmano In campo c'era il nipote del leggendario bomber biancazzurro, in tribuna la figlia
La Vigor perde il derby, è 1-2 con il Barletta La Vigor perde il derby, è 1-2 con il Barletta Al Comunale, i protagonisti sono Moscelli, Cantatore e Infimo. Premiata la juniores nell'intervallo
Vigor deludente, il Grottaglie espugna il Comunale 1-0 Vigor deludente, il Grottaglie espugna il Comunale 1-0 Biancazzurri sconfitti dal fanalino di coda, i tifosi contestano
De Palma-Infimo, la Vigor espugna Castellaneta De Palma-Infimo, la Vigor espugna Castellaneta Primo tempo in difficoltà, ripresa tambureggiante
Vigor pari con la capolista Gravina: è 0-0 Vigor pari con la capolista Gravina: è 0-0 Diverse occasioni dei bianco-azzurri, Musacco poco impegnato
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.