Trasporto alunni disabili
Trasporto alunni disabili
Enti locali

Arpal: emesso un bando per un'assunzione a tempo indeterminato per assistenza ai disabili nei trasporti Amet

Le domande da presentare tra il 28 febbraio e il 4 marzo

L'Arpal - Puglia, Agenzia regionale per le politiche attive del lavoro, ha emesso un avviso pubblico per l'avviamento a selezione per l'assunzione a tempo indeterminato part-time (33 ore settimanali) di un accompagnatore alunni diversamente abili nel servizio di trasporto scolastico per la Città di Trani presso Amet Trani spa.

Tra i requisiti richiesti occorre ​essere regolarmente iscritto negli elenchi anagrafici di uno dei Centri per l'impiego dell'ambito territoriale di Barletta-Andria-Trani alla data del 07/12/2021 e di essere privo di qualsiasi impiego e disoccupato. Gli aspiranti dovranno, altresì, essere in possesso di ulteriore requisito specifico per l'avvio a selezione:
  • attestato di qualifica professionale inerente il profilo professionale di Accompagnatore alunni diversamente abili per il servizio di trasporto scolastico, rilasciato da Enti, Istituti o strutture formative autorizzate di durata almeno annuale, ovvero, in alternativa al primo, attestato di qualifica professionale per la gestione di persone con difficoltà motorie (accompagnatori e/o educatori di soggetti minori con disabilità psicomotorie) con preferenza per i candidati che li posseggono entrambi;
  • di comprovata esperienza lavorativa nella qualifica richiesta, regolarmente certificata.

Per essere ammessi alla selezione è necessario essere in possesso dei prescritti requisiti e presentare domanda di candidatura, unitamente alla eventuale certificazione ISEE in corso di validità e ad ogni altra documentazione necessaria - redatta ' utilizzando la modulistica allegata al presente avviso (allegato B - Domanda di partecipazione) resa disponibile presso i Centri per l'impiego dell'Ambito territoriale di BarlettaAndria-Trani oppure scaricabile dai seguenti portali: https:/Isintesibat.regione.puglia.it/portale e https://arpal.regione.puglia.it, nella sezione "Albo pretorio" e "Amministrazione trasparente" e dovranno essere, a pena di esclusione, sottoscritti da parte dell'interessato (con firma autografa), e trasmessi, unitamente alla copia di un valido documento di identità, esclusivamente all'indirizzo PEC del Centro per l'impiego territorialmente di propria competenza specificato in allegato "C", dalle ore 8.30 del 28/02/2022 fino alle ore 11.30 del 04/03/2022; in tal caso farà fede la data di ricevimento della domanda alla posta elettronica certificata del Centro per l'impiego competente.
  • Amet
Altri contenuti a tema
Risveglio con black out a Trani, senza corrente diverse zone della città Risveglio con black out a Trani, senza corrente diverse zone della città Al lavoro da questa mattina i tecnici dell'Amet per risolvere un guasto
Amet e Bonus Sociale: le precisazioni dell'azienda Amet e Bonus Sociale: le precisazioni dell'azienda "Per ulteriori informazioni rivolgersi all'Inps o al Caf"
Assunzione di quattro operai in Amet, preselettive il 18 maggio all'auditorium San Magno Assunzione di quattro operai in Amet, preselettive il 18 maggio all'auditorium San Magno La nota dell'amministratore delegato Giuseppe Paolillo
Disguidi nelle bollette Amet: Ferri e Cozzoli (FdI) chiedono chiarezza Disguidi nelle bollette Amet: Ferri e Cozzoli (FdI) chiedono chiarezza Una interrogazione consiliare per capire i motivi e chiedere soluzioni
4 Caos bollette Amet, il Consigliere Di Leo chiede chiarimenti Caos bollette Amet, il Consigliere Di Leo chiede chiarimenti Dopo l’invio da parte di Amet di richieste di pagamento non dovute la Lega chiede di fare chiarezza
1 Servizio sosta pagamento, Di Lernia (Fit-Cisl): «Trani prenda esempio da Andria» Servizio sosta pagamento, Di Lernia (Fit-Cisl): «Trani prenda esempio da Andria» La proposta avanzata dal sindacalista
La scomparsa del dott. Nicola Pappolla: era stato assessore e Presidente dell'Amet La scomparsa del dott. Nicola Pappolla: era stato assessore e Presidente dell'Amet Un professionista di grande competenza
Breve black out in piazza Plebiscito e via San Giorgio Breve black out in piazza Plebiscito e via San Giorgio Per circa un'ora sono rimasti spenti i lampioni della pubblica illuminazione
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.