Biancolillo
Biancolillo
Politica

Atto vandalico nel Parco delle Tufare, per Biancolillo è «un problema di educazione e formazione»

Il commento del consigliere di maggioranza dopo i recenti episodi

Continua, purtroppo, la crescita esponenziale degli episodi di vandalismo in Città, e questa società ha una grande responsabilità. Episodi come quello di questa sera verificatosi al Parco di via delle Tufare, così come i tanti episodi verificatisi negli ultimi mesi, o anche solo vedere gruppi di giovani e giovanissimi che bivaccano in pieno centro con schiamazzi e comportamenti incivili, devono stimolare riflessioni più profonde da parte dell'intera comunità.

Sicuramente bisogna implementare il sistema di videosorveglianza, in quanto rappresenta in primis un ottimo deterrente e, soprattutto, potrebbe rivelarsi una "prova perfetta". Ma non basterebbe!

Il problema principale, secondo me, è la disattenzione di noi genitori, distratti dai tanti impegni quotidiani, con conseguente abbassamento del livello di percezione dell'illecito nei giovani e soprattutto tra gli adolescenti.

E proprio l'adolescenza è notoriamente il momento più delicato della crescita e della formazione. Questo degrado, sia umano che culturale, è una sconfitta per tutti. Un problema sociale che impone una presa di coscienza a più livelli, partendo dalle famiglie sino ad arrivare alle istituzioni, passando per la scuola.

Ed è proprio dalla formazione e dall'educazione che, secondo me, dobbiamo ripartire. Perché bisogna educare in primis e reprimere in seguito.

- Claudio Biancolillo, consigliere comunale Con Emiliano
  • Claudio Biancolillo
Altri contenuti a tema
La politica e i social: «I rappresentanti delle istituzioni devono impegnarsi a contrastare i discorsi d'odio» La politica e i social: «I rappresentanti delle istituzioni devono impegnarsi a contrastare i discorsi d'odio» Il consigliere comunale Claudio Biancolillo esorta i colleghi, e non soltanto
Maternità parcheggi rosa, Biancollillo: «In Consiglio comunale la mozione di Lima non ottenne parere favorevole dal Segretario Generale» Maternità parcheggi rosa, Biancollillo: «In Consiglio comunale la mozione di Lima non ottenne parere favorevole dal Segretario Generale» Il consigliere di maggioranza chiarisce che la sua proposta è stata invece «approvata, discussa e concordata in Prima Commissione Consiliare»
Biancolillo: «Inaccettabile l'assenza del Comune di Trani nel prestigioso cartellone della fondazione Seca» Biancolillo: «Inaccettabile l'assenza del Comune di Trani nel prestigioso cartellone della fondazione Seca» Il Comune di Trani non ha rinnovato il protocollo d'Intesa con la fondazione che offre tutto l'anno importanti occasioni culturali alla Città
Dallo sport all'ambiente: l'esperienza del Parkour aiuta i volontari a ripulire un tratto difficile della costa Dallo sport all'ambiente: l'esperienza del Parkour aiuta i volontari a ripulire un tratto difficile della costa Gli atleti di Activita ssd hanno attirato l'attenzione su ambiente e sport
Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità: proposto il Regolamento da parte della I Commissione consiliare Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità: proposto il Regolamento da parte della I Commissione consiliare Un documento di 9 punti per la "prevenzione e la vigilanza dei fenomeni della corruzione e della criminalità comune e mafiosa"
Vaccini a Trani per la Polizia della Bat, la soddisfazione del consigliere Biancolillo Vaccini a Trani per la Polizia della Bat, la soddisfazione del consigliere Biancolillo Da questa mattina al PalaAssi. Importante continuare su questa linea
Barresi, Loconte, Lima, Florio e Forza Italia, i promossi e bocciati della settimana Barresi, Loconte, Lima, Florio e Forza Italia, i promossi e bocciati della settimana Le pagelle del prof. Giovanni Ronco
Sicurezza in città, Biancolillo propone la "soluzione" Sicurezza in città, Biancolillo propone la "soluzione" «Più poteri agli ausiliari del traffico, lotta alla criminalità e osservatorio per la legalità»
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.