Donazione sangue Trani
Donazione sangue Trani
Associazioni

Avis Trani: «Continuate a donare il sangue senza timori, il sistema è sicuro»

I dati evidenziano un calo rilevante in particolare nelle ultime settimane

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
È importante, anzi importantissimo continuare a donare il sangue, soprattutto in questi giorni di emergenza corona-virus, naturalmente se si è in buona salute. L'emergenza causata dall'infezione CoVID -19 sta determinando un significativa riduzione delle scorte di sangue. Il persistente calo delle donazioni potrebbe avere ripercussioni serie per i tanti malati che hanno bisogno di trasfusioni. Gli interventi chirurgici, le trasfusioni, le cure oncologiche in Italia sono a rischio per la cronica carenza di sangue. Ricordiamo che il sangue non si fabbrica e che serve sempre. La disponibilità di questa risorsa, insostituibile nella terapia di molte malattie, dipende completamente dalla generosità e dal senso civico dei donatori. La donazione di sangue è un atto volontario, necessario a salvare vite umane e migliorare la qualità di vita dei malati.

"Il sistema sangue è sicuro! Chi è in buona salute continui a donare il sangue. Non fermiamoci, non lasciamoci contagiare dalla paura. Non vi è alcun pericolo", ha dichiarato la Presidente dell'AVIS Trani, Luisa Sgarra. Non dimentichiamo che ogni giorno ci sono oltre 1800 pazienti che hanno bisogno di terapie trasfusionali. Per i donatori le precauzioni da adottare sono quelle valide per tutti contro il corona-virus, ricordando sempre che il requisito fondamentale per donare è essere in buona salute, basta anche un semplice raffreddore per essere esclusi.
Avis Trani lancia così una appello rivolto all'intera cittadinanza, alle istituzioni e anche a tutti i militari che prestano servizio nella nostra città, affinché tutti insieme, uniti, possano evitare il crollo delle donazioni con conseguenze rilevanti per i malati.

"Noi crediamo che informare i cittadini sia la prima cosa da fare. Per questo consigliamo vivamente di mettersi in contatto con la propria associazione di riferimento. Inoltre è possibile prenotare la donazione per evitare eventuali affollamenti, affinché la fiducia, la solidarietà, la convivenza civile devono vincere come valore su ogni paura"- ha concluso la Presidente AVIS Trani, Luisa Sgarra.

Per informazioni e prenotazione donazione AVIS Trani 0883.765365 oppure 392.9628389.
  • Avis
Altri contenuti a tema
Avis Trani, novembre è il mese della prevenzione: per i donatori con più di 40 anni screening PSA e TSH Avis Trani, novembre è il mese della prevenzione: per i donatori con più di 40 anni screening PSA e TSH L'obiettivo è restare in salute e anticipare o sconfiggere l’insorgere di patologie più o meno gravi
Pubblicato il nuovo bando per il servizio civile in Avis Pubblicato il nuovo bando per il servizio civile in Avis Si potrà presentare domanda entro il 10 ottobre
Donare #èsemprebello, un contest fotografico per promuovere la donazione di sangue e vincere la musica di Coez Donare #èsemprebello, un contest fotografico per promuovere la donazione di sangue e vincere la musica di Coez L'iniziativa di Avis Bat rivolto a donatori e non
Avis Trani, domani nuova donazione straordinaria del sangue Avis Trani, domani nuova donazione straordinaria del sangue Da aprile è possibile prenotare online la fascia oraria preferita
Avis Trani, oggi donazione straordinaria del sangue Avis Trani, oggi donazione straordinaria del sangue Dalle ore 8 nell'unità di raccolta fissa
Avis Trani, domenica 17 marzo donazione straordinaria Avis Trani, domenica 17 marzo donazione straordinaria Dalle ore 8 nell'unità di raccolta fissa
Avis Trani, domenica 17 marzo donazione straordinaria Avis Trani, domenica 17 marzo donazione straordinaria Dalle ore 8 nell'unità di raccolta fissa
A Trani i ciclisti pellegrini di Montevarchi, faranno sosta questo pomeriggio in Piazza Duomo A Trani i ciclisti pellegrini di Montevarchi, faranno sosta questo pomeriggio in Piazza Duomo Ad accoglierli con gazebo e palloncini rossi l'associazione Avis
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.