Inaugurazione Trani-Andria
Inaugurazione Trani-Andria
Politica

Beppe Corrado: «Ponte sulla Trani-Andria, un impegno mantenuto»

Il consigliere Provinciale spiega in un post gli iter seguiti negli ultimi due anni per poter dare il via ai lavori

Esprime entusiasmo e soddisfazione il consigliere Provinciale Beppe Corrado, visto l'avvicinarsi dell'inizio dei lavori per la realizzazione del ponte sulla Trani Andria. "Una promessa mantenuta", la definisce, che avrà la possibilità di realizzarsi grazie a uno straordinario lavoro di squadra svolto dai consiglieri regionali della BAT per recuperare i fondi necessari e realizzare e concludere l'iter amministrativo.

Bandita ormai la gara per l'assegnazione dei lavori manca davvero poco. Riportiamo il messaggio pubblicato sulla pagina Facebook del consigliere Corrado nel quale un grande plauso è manifestato al presidente della provincia Bernardo Lodispoto grazie al quale "la provincia BAT è tornata a essere protagonista".

Due anni fa il titolo della nostra Gloriosa Gazzetta del Mezzogiorno era: "Si farà il Ponte della Trani-Andria oggi sarebbe stato: "Si fa il Ponte della Trani-Andria".

Due anni fa, un grande gioco di squadra vide la Provincia e i Consiglieri Regionali della Bat lavorare all'unisono per recuperare il finanziamento Regionale di circa 3 milioni di euro per realizzare questa opera strategica. Ottenuto il finanziamento, la Provincia si è, poi, messa al lavoro per concludere l'iter amministrativo con l'obiettivo di arrivare a realizzare quest' Opera e siamo riusciti attraverso un lavoro incessante a redigere il progetto definitivo, per poi chiudere tutte le fasi tecniche-amministrative ed ottenere i pareri da tutti gli enti.

È stato un lavoro difficile e complesso, abbiamo dovuto superare molti ostacoli tecnici ma non abbiamo mai mollato. E finalmente posso annunciare che la gara è stata bandita e oramai possiamo dichiarare che il Ponte della Trani-Andria è Realtà. Questo è un altro impegno mantenuto con i cittadini e con il territorio tutto. È un' opera strategica, funzionale, necessaria che va a completare la Strada Provinciale n1 meglio conosciuta come la Trani-Andria.

Un altro importante obiettivo raggiunto nel ruolo di Consigliere Provinciale a cui ho tenuto tanto perché la realizzazione di un'opera pubblica di questa portata ripaga dei sacrifici fatti e di tutto il lavoro svolto. Oggi, per me, ma soprattutto per il nostro Territorio, è una bella giornata.

Oggi più che mai non è più il tempo delle polemiche: è il tempo dei fatti. E' doveroso il mio ringraziamento al Presidente Bernardo Lodispoto e non solo per avermi delegato a seguire questa vicenda ma perché sta facendo un lavoro incredibile, che, dopo anni di oblio, ha riportato la Provincia ad essere Protagonista. Un immenso grazie a tutta la struttura tecnica-amministrativa della Provincia che nonostante i problemi organizzativi e l'atavica mancanza di personale riesce a raggiungere risultati incredibili. A loro il mio sincero ringraziamento. Per averci aiutati a consegnare al nostro Territorio un'altra importante Opera Pubblica."
  • Strade
Altri contenuti a tema
Arrivano per Trani 240mila euro dal Ministero dell’Interno per la manutenzione strade Arrivano per Trani 240mila euro dal Ministero dell’Interno per la manutenzione strade Dovranno essere spesi in due tranche, nel 2022 160mila euro e la restante parte nel 2023
Tombini sfondati in via Annibale Maria di Francia, Andrea Ferri: "Non aspettiamo l'incidente" Tombini sfondati in via Annibale Maria di Francia, Andrea Ferri: "Non aspettiamo l'incidente" Una situazione segnalata dal consigliere già a metà novembre
La Commissione toponomastica e il partigiano Andrea Esposito La Commissione toponomastica e il partigiano Andrea Esposito La denuncia del consigliere comunale Luca Morollo: "Ignorata la nostra istanza"
Cede un pezzo di asfalto in corrispondenza di un vecchio tombino: chiuso un tratto di pista ciclabile in via Sant’Annibale Maria di Francia Cede un pezzo di asfalto in corrispondenza di un vecchio tombino: chiuso un tratto di pista ciclabile in via Sant’Annibale Maria di Francia La Polizia Locale ha messo in sicurezza l’area interessata, che ora è interdetta al passaggio
Consigliere Centrone: "Un'Amministrazione in cui un privato ripristina una strada pubblica è inammissibile" Consigliere Centrone: "Un'Amministrazione in cui un privato ripristina una strada pubblica è inammissibile" Il consigliere della lista Palumbo sindaco aveva denunciato lo stato della strada in questione 4 mesi fa
Strade sicure, dalla Regione poco più di un milione per Trani Strade sicure, dalla Regione poco più di un milione per Trani L'annuncio della consigliera Ciliento. Lima incalza: «Datevi da fare»
Via don Nicola Ragno, rimosso un lampione per motivi di sicurezza Via don Nicola Ragno, rimosso un lampione per motivi di sicurezza Strada chiusa al traffico. Sul posto vigili del fuoco e polizia
Criticità cittadine segnalate dal Circolo Italia in Comune: un impegno civico per la sicurezza Criticità cittadine segnalate dal Circolo Italia in Comune: un impegno civico per la sicurezza Dai dissuasori di velocità al rifacimento di manti stradali
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.