biennale venezia
biennale venezia
Eventi e cultura

Biennale di Venezia, due tranesi protagonisti nel "Padiglione Italia"

L'installazione di Corrado Catania e Angelo Ricchiuto all'interno di "innesti/grafting"

Sono Corrado Catania, geometra, e Angelo Ricchiuto, architetto, gli autori del video che ritrae Trani e che è stato inserito all'interno di Paesaggi Abitati, installazione multimediale a cura dei milanesi dello Studio Azzurro. L'opera si trova nel Padiglione Italia, a cura di Cino Zucchi e all'interno di "innesti/grafting", che dal 7 giugno fino al 23 novembre 2014 ospita la 14^ Mostra Internazionale di Architettura, dal tema Fundamentals.

Paesaggi Abitati altro non è che un'enorme proiezione corale, volta a indagare come l'uomo interagisca con le trasformazioni dettate dall'architettura e come a sua volta le adatti ai suoi bisogni quotidiani. Nata come una open call, o chiamata alle armi che dir si voglia, si è tradotta in una campagna di ricognizione del territorio, partecipata e diffusa. Sono stati raccolti visioni di spazi, strade, edifici e porzioni di luoghi, non più condizionati da definizioni convenzionali. I vari video sono stati trasformati in brevi storie scandite in riquadri, che affiancati uno all'altro popolano un quadro pulsante senza soluzione di continuità.

Dentro questo contenitore artistico, è presente anche "Andamento Lento", realizzato in città nei primi mesi di quest'anno dal CCAR Studio di Catania e Ricchiuto, che ritrae alcuni incantevoli scorci della zona Porto in un'ora del giorno tranquilla, il cui ritmo è scandito dalle barche dei pescatori e dalle loro bancarelle con il pesce fresco. Piccolo post-scriptum, a latere: chissà se l'amministrazione cambierà idea sulle usanze dei frequentatori del mare, ora che fanno parte di un'opera d'arte.
Social Video3 minutiPaesaggi Abitati | Trani | Angelo Ricchiuto, Corrado CataniaPaesaggi Abitati–innesti/grafting Padigl
  • Arte
  • Design e architettura
Altri contenuti a tema
Si conclude con successo la mostra d’arte organizzata da Giuseppe Soldano con Domenico Corraro Si conclude con successo la mostra d’arte organizzata da Giuseppe Soldano con Domenico Corraro Gli artisti hanno contribuito a valorizzare la città
Venerdì 14 febbraio "Il caffè degli innamorati" Venerdì 14 febbraio "Il caffè degli innamorati" In programma anche una mostra collettiva di opere d’arte
Simboli fallici si trasformano in arte, così cambia volto una palestra di Trani Simboli fallici si trasformano in arte, così cambia volto una palestra di Trani L'iniziativa degli studenti del liceo artistico in collaborazione col Comune
Il genio di Achille Castiglioni: dopo Barletta, la mostra ad Andria Il genio di Achille Castiglioni: dopo Barletta, la mostra ad Andria Sarà possibile visitarla, fino al prossimo 15 dicembre, negli spazi dello show room Mastrodonato di Andria
Bellezza e cultura: a Trani la mostra d’arte con i dipinti realizzati da artisti locali Bellezza e cultura: a Trani la mostra d’arte con i dipinti realizzati da artisti locali L'evento in programma domenica 8 dicembre
“Achille Castiglioni, genio e design”, ospite Giovanna Castiglioni “Achille Castiglioni, genio e design”, ospite Giovanna Castiglioni Appuntamento il 5 dicembre al GOS di Barletta; fino al 15 esposizione presso "Mastrodonato interiors e design" di Andria
A Venezia sbarca Antonio Russo Galante nell'ambito di una prestigiosa mostra d'arte dedicata al cinema A Venezia sbarca Antonio Russo Galante nell'ambito di una prestigiosa mostra d'arte dedicata al cinema L'artista tranese espone un'opera ironica ispirata al film "Jonny Stecchino"
Visioni dal futuro, al via la mostra personale di Michele Macchia Visioni dal futuro, al via la mostra personale di Michele Macchia L'appuntamento a Palazzo Beltrani per il mese di ottobre
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.