via Lagalante
via Lagalante
Cronaca

Blitz in via Lagalante durante l'orario della movida

In azione Guardia di Finanza, Polizia di Stato e Municipale. Furiosi gli esercenti della zona

Un nuovo blitz delle forze dell'ordine ha colpito la movida tranese nella notte tra sabato e domenica, una raffica di controlli alle attività di via Lagalante proprio durante l'orario di massima affluenza e cioè tra la mezzanotte e le due.

Ad entrare in azione sono stati gli uomini della Guardia di Finanza di Trani, coadiuvati dagli agenti del commissariato di Polizia di Stato e quelli della Polizia Municiaple che hanno lavorato intensamente per circa due ore per rilevare eventuali irregolarità e situazioni anomale. Circa trenta le unità impiegate tra i diversi locali di quella che è la zona di maggior movimento nel periodo invernale.

Da quanto si apprende sembrerebbe siano stati elevati alcuni verbali senza sanzioni, riservandosi di poterle comminare successivamente, una volta cioè esaminate con più calma le carte. Non è escluso, dunque, che nei prossimi giorni possano arrivare sanzioni per le attività commerciali della zona, spesso al centro della cronaca per le segnalazioni dovute all'alto volume della musica di cui si lamentano i residenti.

Questo tipo di controlli però hanno creato non pochi disagi per i proprietari o gestori delle attività di via Lagalante che si sono visti bloccare il lavoro nel momento di "punta". «Sono due ore intensissime di lavoro – ci ha detto Massimo Raccah, titolare di uno dei locali storici della "stradina" -, probabilmente le più intense e produttive della settimana, quelle che ti consentono praticamente di pagare stipendi e metterti qualcosa in tasca. Direi non bene, sebbene loro stessero svolgendo il loro lavoro. Ma forse ci sono momenti più giusti di altri. Sennò cominciamo a pensare con malizia... – ha concluso».
  • Polizia
  • Polizia Locale
  • Guardia di Finanza
  • Via Lagalante
  • movida
Altri contenuti a tema
2 La scuola elementare D'Annunzio ancora nel mirino dei vandali La scuola elementare D'Annunzio ancora nel mirino dei vandali Porte rotte e uffici messi a soqquadro. Indaga la polizia di Stato
Detenzione e spaccio, arrestato 28enne tranese Detenzione e spaccio, arrestato 28enne tranese In casa rinvenuti diversi tipi di droghe e arnesi per il confezionamento
1 Spari in via Cilea, una persona portata in commissariato Spari in via Cilea, una persona portata in commissariato Lungo inseguimento tra forze dell'ordine e un'Audi nera per le strade della città
Incidente in via Pisa: si ribalta auto con tre persone a bordo Incidente in via Pisa: si ribalta auto con tre persone a bordo La causa una mancata precedenza all'incrocio con via Amalfi
Bilancio di pasquetta: Trani promossa Bilancio di pasquetta: Trani promossa Il presidio della Polizia locale nelle zone con maggiore affluenza ha funzionato
13 Serpente Toro americano di un metro e mezzo irrompe in un'abitazione in via Caposele Serpente Toro americano di un metro e mezzo irrompe in un'abitazione in via Caposele Agenti della polizia locale lo recuperano
Polizia locale, gli agenti in servizio diventano 45 Polizia locale, gli agenti in servizio diventano 45 Domani iniziativa sulla sicurezza stradale rivolta alle famiglie
Trani, crolla parte di una villa antica in zona Stadio Trani, crolla parte di una villa antica in zona Stadio Sul posto i vigili del fuoco e la polizia di Stato
© 2001-2017 TraniViva è un portale gestito dall'associazione Progetto Futuro. Partita iva 07930130724. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.