via Lagalante
via Lagalante
Cronaca

Blitz in via Lagalante durante l'orario della movida

In azione Guardia di Finanza, Polizia di Stato e Municipale. Furiosi gli esercenti della zona

Un nuovo blitz delle forze dell'ordine ha colpito la movida tranese nella notte tra sabato e domenica, una raffica di controlli alle attività di via Lagalante proprio durante l'orario di massima affluenza e cioè tra la mezzanotte e le due.

Ad entrare in azione sono stati gli uomini della Guardia di Finanza di Trani, coadiuvati dagli agenti del commissariato di Polizia di Stato e quelli della Polizia Municiaple che hanno lavorato intensamente per circa due ore per rilevare eventuali irregolarità e situazioni anomale. Circa trenta le unità impiegate tra i diversi locali di quella che è la zona di maggior movimento nel periodo invernale.

Da quanto si apprende sembrerebbe siano stati elevati alcuni verbali senza sanzioni, riservandosi di poterle comminare successivamente, una volta cioè esaminate con più calma le carte. Non è escluso, dunque, che nei prossimi giorni possano arrivare sanzioni per le attività commerciali della zona, spesso al centro della cronaca per le segnalazioni dovute all'alto volume della musica di cui si lamentano i residenti.

Questo tipo di controlli però hanno creato non pochi disagi per i proprietari o gestori delle attività di via Lagalante che si sono visti bloccare il lavoro nel momento di "punta". «Sono due ore intensissime di lavoro – ci ha detto Massimo Raccah, titolare di uno dei locali storici della "stradina" -, probabilmente le più intense e produttive della settimana, quelle che ti consentono praticamente di pagare stipendi e metterti qualcosa in tasca. Direi non bene, sebbene loro stessero svolgendo il loro lavoro. Ma forse ci sono momenti più giusti di altri. Sennò cominciamo a pensare con malizia... – ha concluso».
  • Polizia
  • Polizia Locale
  • Guardia di Finanza
  • Via Lagalante
  • movida
Altri contenuti a tema
Continuano i controlli della Polizia locale e di Stato nei locali della movida tranese: tre sanzioni Continuano i controlli della Polizia locale e di Stato nei locali della movida tranese: tre sanzioni Verifiche in quattro attività e distributori automatici
Anche terreni ubicati a Trani tra i beni sequestrati ad un pregiudicato andriese Anche terreni ubicati a Trani tra i beni sequestrati ad un pregiudicato andriese Patrimonio da oltre 1 milione di euro confiscato dalla Guardia di Finanza
Bulli in città: aumenta la sorveglianza per arginare il fenomeno Bulli in città: aumenta la sorveglianza per arginare il fenomeno Dopo le segnalazioni più pattuglie delle forze dell'ordine in Villa, piazza Plebiscito, zona Sant'Antuono, Lega navale
In possesso di Marijuana: denunciato un 35enne di Trani In possesso di Marijuana: denunciato un 35enne di Trani Fermato in via Mario Pagano con l'aiuto delle unità cinofile antidroga
Smarrisce un marsupio per strada, la Polizia lo ritrova e lo restituisce al proprietario Smarrisce un marsupio per strada, la Polizia lo ritrova e lo restituisce al proprietario Al suo interno documenti e soldi necessario al sostentamento della sua famiglia
Minacce a testimoni, condannati gli ex pm di Trani Michele Ruggiero e Alessandro Pesce Minacce a testimoni, condannati gli ex pm di Trani Michele Ruggiero e Alessandro Pesce L'indagine riguarda presunte pressioni fatte dai due su tre testimoni di un'inchiesta
Montagna di lapidi, sequestrata l'area dell'abbandono a Barletta Montagna di lapidi, sequestrata l'area dell'abbandono a Barletta Scattano i sigilli in zona Ariscianne dopo un'azione condivisa della Polizia locale di Trani e Barletta
La Guardia di Finanza di Trani sequestra 16 kg di datteri di mare, denunciati due soggetti La Guardia di Finanza di Trani sequestra 16 kg di datteri di mare, denunciati due soggetti L'operazione nei pressi del porto di Bisceglie
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.