Nino Losito
Nino Losito
Vita di città

C'era una volta la "Stella d'argento" per Nino Losito

Partita la segnalazione, inoltrata la domanda ma del meritato conferimento non c'è traccia

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Nelle nostre inchieste giornalistiche che spaziano nei vari settori del vivere sociale, ci siamo stavolta imbattuti in una strana storia che riguarda un nostro concittadino: Cristoforo Losito, per tutti Nino.

Il Nostro è conosciutissimo in città e negli ambienti sportivi regionali e nazionali, per essere, da ben 55 anni impegnato nel settore dirigenziale dello sport, a livello federale.

Da 45 anni è infatti dirigente federale della FIGC (Federazione Italiana Gioco Calcio); è stato arbitro di pallavolo, giudice arbitro di tennis in vari tornei nazionali. Dal '92 è delegato provinciale della Federazione e nel 1988 ha meritato la Benemerenza Sportiva, premiato dall'allora presidente nazionale della stessa Federazione, Antonio Matarrese.

Ebbene, come dicevamo, da nostra indagine personale, fino a pochi mesi fa, quindi per questo 2019, sembrava imminente per il nostro Nino, l'assegnazione della Stella D' Argento, prestigioso riconoscimento che annualmente il Coni assegna a persone meritevoli, tra atleti e dirigenti, su segnalazione delle Federazioni, secondo una serie di determinati parametri, per i quali, da nostre ricerche, si allineano perfettamente all'impegno pluridecennale ed al profilo di Nino Losito.

Da segnalare che nel 2012 Nino aveva già meritato la Stella di Bronzo, passaggio propedeutico per poi arrivare a quella d'Aregento, tra l'altro già portata a casa l'anno scorso da un altro nostro concittadino, Antonio Rutigliano.

Cosa è avvenuto per cui, nonostante dalla Federazione sia partita la segnalazione e la contestuale domanda sia stata inoltrata, la Stella d'Argento, nonostante voci insistenti su di un possibile conferimento, quest' ultimo non è avvenuto? Abbiamo consultato il sito del Coni non trovando il nominativo di Nino Losito, che pure, secondo voci collegate agli ambienti degli addetti ai lavori, pare fosse ad un passo dal traguardo.

È un dubbio che da tranesi ed appassionati di sport solleviamo anche all'attenzione dell'opinione pubblica.
  • Sport
Altri contenuti a tema
Corsa, tennis e sport all'aperto, da oggi in Puglia si può Corsa, tennis e sport all'aperto, da oggi in Puglia si può L'ordinanza del presidente della Regione allenta la stretta ma con delle regole
5 Lutto nel mondo dello sport tranese, morto il Maestro Savino Fabiano Lutto nel mondo dello sport tranese, morto il Maestro Savino Fabiano Si è spento improvvisamente all'età di 64 anni. Il cordoglio degli sportivi che lo conoscevano
Campionati italiani Allievi Indoor di atletica, i tranesi Di Martino e Gadaleta accedono alle finali Campionati italiani Allievi Indoor di atletica, i tranesi Di Martino e Gadaleta accedono alle finali Hanno dato prova di carattere, preparazione e di grande passione
"Sport per tutti": a Trani potenziati gli impianti di Madonna del Pozzo, Angeli Custodi e Madonna di Fatima "Sport per tutti": a Trani potenziati gli impianti di Madonna del Pozzo, Angeli Custodi e Madonna di Fatima 16 le istanze accolte in tutta la Bt
Playground "La Gabbia", oggi open play in onore di Kobe Bryant Playground "La Gabbia", oggi open play in onore di Kobe Bryant Un'iniziativa della Turenum Pro Loco
Sport di tutti: al progetto aderisce anche l'Athletic Club - Pescara Academy Trani Sport di tutti: al progetto aderisce anche l'Athletic Club - Pescara Academy Trani Le domande di partecipazione entro il 30 gennaio
Adriatica Trani aderisce al progetto del Coni "Sport di tutti" Adriatica Trani aderisce al progetto del Coni "Sport di tutti" Attività sportiva gratuita per bambini e ragazzi dai 5 ai 18 anni
Coppa Italia di Light Boxe, ottimi risultati per gli atleti tranesi Coppa Italia di Light Boxe, ottimi risultati per gli atleti tranesi La quattordicenne Rita Montanaro porta a casa il titolo di campionessa italiana
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.