Cani all'interno della villa comunale: ora si può
Cani all'interno della villa comunale: ora si può
Vita di città

Cani in villa, tutto come previsto: escrementi abbandonati ovunque

Il Comune lavora alla modifica dell'ordinanza per bloccare gli incivili

La Villa comunale di Trani, raro esempio di giardino ottocentesco sul mare, continua ad essere al centro di accesi dibatti. A più di un mese di distanza dal via libera all'ingresso dei cani in villa comunale, il prevedibile è diventato realtà. Gli amici a quattro zampe, in barba a tutte le regole, lasciano escrementi ovunque. Il tutto senza che i padroni provvedano a raccoglierli. La situazione, come ha più volte dichiarato il responsabile della villa Giuseppe Merra, è ormai diventata ingestibile. Almeno due le segnalazioni scritte arrivate, questo mese, al sindaco Amedeo Bottaro, all'assessore al Verde pubblico, Michele di Gregorio, e ai dirigenti dei settori competenti.

Il Comune di Trani, tuttavia, ha deciso di non rinunciare alla presenza dei cani all'interno dei giardini sul mare tranesi. L'amministrazione, infatti, sta pensando di modificare l'ordinanza attuale per assicurare la presenza degli amici a quattro zampe e, allo stesso tempo, punire gli incivili. L'intenzione era già stata espressa dall'assessore di Gregorio. «Pur dovendo fare i conti con modestissime risorse a disposizione - aveva annunciato - intraprenderemo iniziative per la stretta osservanza delle regole di accesso nella villa comunale anche a mezzo di personale specializzato prevedendo altresì inflessibilità e sanzioni per i trasgressori».

Ora bisognerà vedere come verrà modificata l'ordinanza, allo scopo di impedire e punire l'abbandono indiscriminato di escrementi. I padroni dei cani sono avvisati.
  • Cani
  • Villa comunale
  • Deiezioni canine
Altri contenuti a tema
Coloriamo l'anima, storie di rinascita nello chalet della Villa comunale Coloriamo l'anima, storie di rinascita nello chalet della Villa comunale Una serata emozionante per vivere momenti di bellezza autentica
Bicentenario della nascita della Villa Comunale di Trani, tutte le iniziative Bicentenario della nascita della Villa Comunale di Trani, tutte le iniziative Con "Italia nostra" scuole, associazioni, ordini professionali impegnati e coinvolti nella celebrazione dei nostri giardini unici al mondo
In Villa comunale arriva il sistema di videosorveglianza, lunedì la presentazione In Villa comunale arriva il sistema di videosorveglianza, lunedì la presentazione L'impianto realizzato con tecnologia in fibra ottica e collegato direttamente alla centrale operativa di tutte le forze dell’ordine
Bottaro: "A breve il collaudo di dieci telecamere di sorveglianza in Villa comunale" Bottaro: "A breve il collaudo di dieci telecamere di sorveglianza in Villa comunale" La infrastruttura tecnologica finanziata col secondo progetto Duc
1 Ripulita la vasca monumentale della Villa comunale Ripulita la vasca monumentale della Villa comunale Rimossi rifiuti e fogliame, ora è di un celeste splendente
Villa Comunale: uno stallo dei lavori che persiste Villa Comunale: uno stallo dei lavori che persiste Aggiornamenti su una situazione che non cambia
Cani randagi lungo la SP30 fermano alcune vetture Cani randagi lungo la SP30 fermano alcune vetture Arrivano le segnalazioni da parte dei cittadini
leri in Villa cerimonia commemorativa nel Giorno del Ricordo delle Foibe leri in Villa cerimonia commemorativa nel Giorno del Ricordo delle Foibe Presenti per l'amministrazione il vicesindaco Ferrante e l'assessore alla Cultura Lucia De Mari
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.