Cronaca

Carabinieri: weekend di controlli in tutta la provincia di Bari

6 arresti, 4 denunce in stato di libertà, 12 persone sottoposte all’etilometro.

6 arresti, 4 denunce in stato di libertà, 12 persone sottoposte all'etilometro di cui una risultata positiva, 19 contravvenzioni al C.d.S. elevate, 1 pistola rinvenuta. Sono questi i numeri di un servizio straordinario di controllo del territorio effettuato, nella notte tra sabato e domenica dai Carabinieri delle Compagnie di Bari Centro, Modugno e Molfetta sotto la direzione ed il coordinamento del Comando Provinciale di Bari, finalizzato a garantire maggior sicurezza ai cittadini, a contrastare la criminalità diffusa in genere ed il dilagante fenomeno delle stragi del sabato sera correlato in particolare, all'alta velocità ed all'abuso di sostanze alcoliche.
40 militari a bordo di 19 mezzi, coadiuvati da 15 unità cinofile, hanno presidiato, a partire da sabato sera, le principali arterie stradali della provincia con l'utilizzo di dispositivi elettronici quali l'etilometro e l'autovelox al fine di incrementare i livelli di sicurezza nella circolazione stradale. Complessivamente una cinquantina sono stati i posti di controllo effettuati, 264 le persone identificate, 160 gli autoveicoli fermati, 2 i documenti di guida ritirati di cui 1 patente ed 1 carta di circolazione, 1 autovettura sequestrata. 19 le contravvenzioni al C.d.S. elevate di cui 1 per guida in stato di ebbrezza, 6 per guida senza cintura e 12 le persone sottoposte all'alcol test. A finire in manette, tutti su ordine di carcerazione, sono stati il 20enne Nicola Ficarelli accusato di concorso in rapina, il 25enne Francesco Silvestri per concorso in furto aggravato ed estorsione, il 40enne Angelo Neviera per concorso in rapina, il 38enne Davide Corallo per sequestro di persona, tentato omicidio, lesioni e rapina, il 29enne Giacomo De Gennaro per violazioni alla legge sugli stupefacenti ed il 15enne F.M. per essersi arbitrariamente allontanato dalla comunità dove era ristretto. I primi cinque, tutti baresi, sono stati associati presso la casa circondariale del capoluogo pugliese, mentre il minore, sempre di Bari, è stato condotto presso il locale Istituto Fornelli.
Nel corso dell'operazione, inoltre, 4 persone sono state denunciate a vario titolo in stato di libertà: una, un sorvegliato speciale 29enne del posto, sorpreso in compagnia di un amico poco raccomandabile, dovrà rispondere di inosservanza delle prescrizioni a lui imposte dalla misura cui era sottoposto. Un 17enne barese, sorpreso nel tentativo di asportare uno scooter Aprilia dovrà rispondere di "tentato furto" ed i rimanenti due sono accusati di "ricettazione" poiché colti a bordo di un ciclomotore Piaggio con numero di telaio abraso. 35 sono stati i soggetti sottoposti a misure di prevenzione e sicurezza controllati e 7 le perquisizioni personali e domiciliari effettuate, nel corso delle quali, in un casolare abbandonato del Borgo Antico, i Carabinieri, unitamente ai Bersaglieri del 7° Reggimento di Bari, hanno rinvenuto, sottoponendolo a sequestro, un revolver cal. 6 perfettamente funzionante.
  • Carabinieri
  • Arresto
Altri contenuti a tema
3 Musica e assembramenti in piazza Longobardi: intervengono le forze dell'ordine Musica e assembramenti in piazza Longobardi: intervengono le forze dell'ordine Carabinieri, Polizia locale e di Stato allontanano più di 100 persone
Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Il bilancio del comandante provinciale dell'Arma: «Controllate 89mila persone». Sul futuro: «Terremo alta l'attenzione sull'usura»
A caccia di oro in un appartamento di via Istria: ladro in fuga a mani vuote A caccia di oro in un appartamento di via Istria: ladro in fuga a mani vuote Perde la refurtiva per scappare. Indagano i carabinieri
Furti e rapine a supermercati, arrestati tre baresi Furti e rapine a supermercati, arrestati tre baresi Le indagini dei Carabinieri di Trani dopo un furto in via Falcone
Pugnala al cuore il proprio compagno, un 23enne di Trani: non è in pericolo di vita Pugnala al cuore il proprio compagno, un 23enne di Trani: non è in pericolo di vita Il fatto questa mattina a Carbonia. Arrestata la donna
Ciclomotore rubato a Trani, ritrovato a Cerignola dai Carabinieri Ciclomotore rubato a Trani, ritrovato a Cerignola dai Carabinieri Responsabile del furto un 19enne incensurato
Inseguimento sulla 16bis, arrestato 22enne cerignolano a bordo di un Suv rubato Inseguimento sulla 16bis, arrestato 22enne cerignolano a bordo di un Suv rubato L'episodio questa notte all'altezza dell'uscita sant'Angelo
Sgomberato immobile occupato abusivamente in via Amedeo Sgomberato immobile occupato abusivamente in via Amedeo Questa mattina intervento dei Carabinieri
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.