Studenti che vanno a scuola
Studenti che vanno a scuola
Scuola e Lavoro

Cari miei studenti, quanto mi mancate!

Dal 4 aprile arresteremo il sistema del tristo pc e dell'anonimo registro elettronico e torneremo alla vita vera

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Mentre ci si attrezza in vario modo per tenere vivo e teso quel filo, seppur virtuale, che ci lega agli studenti, guardando due giorni fa un servizio televisivo che riprendeva aule vuote, festoni e cartelloni realizzati in passato per ricorrenze varie, sono stato colto da un improvviso, quanto inaspettato magone.

Ma davvero, non scherzo, questo groppo in gola mi ha certificato un sentimento ed un frase ben precise (spesso offuscate dalla burocrazia, dalla consueta levataccia mattutina, dai noiosissimi monitoraggi): allora a quei "mulacchioni" voglio veramente bene, nonostante debba spesso "cazziarli" , nonostante la maggior parte non abbia molta voglia di studiare, nonostante, molti di loro, spesso, facciano prevalere la propria indole oppositiva (che e' sempre bene, nel proprio piccolo, coltivare, nella sua componente nobile: lo spirito critico che cerco sempre di stimolare in loro, perche' da grandi non si bevano quslsiasi balla verra' raccontata dal politico o dal datore di lavoro).

Le audio o video lezioni, i compiti e le indicazioni sul registro elettronico, le telefonate con alcuni di loro sono fredde componenti, ferrose parvenze di contatti, rispetto al dialogo quotidiano, alla cazziata e alla battuta, ai sorrisi scambiati, alle uscite dal recinto per conoscere, imparare a districarsi nella realta', vivere la vita vera in una parola.

Non me l'aspettavo quel magone, ma virus cattivo permettendo, il 4 aprile prossimo, arrestiamo il sistema del tristo pc e dell'anonimo registro elettronico e ricominciamo quella vita vera.
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Scuola, il nuovo anno inizierà il 24 settembre: "Ma servono certezze" Scuola, il nuovo anno inizierà il 24 settembre: "Ma servono certezze" Ok da sindacato e assessorato
Scuola, c'è l'accordo sulle linee guida: si riapre il 14 settembre Scuola, c'è l'accordo sulle linee guida: si riapre il 14 settembre Distanziamento di un metro e didattica a distanza solo alle superiori
Scuola De Amicis, due classi quinte vincono il Premio nazionale Federchimica Giovani Scuola De Amicis, due classi quinte vincono il Premio nazionale Federchimica Giovani Gli studenti salgono sul podio con l'elaborato "Ode alla Plastica"
Insegnanti in ritardo sulla tecnologia? Epilogo (semiserio) della didattica a distanza Insegnanti in ritardo sulla tecnologia? Epilogo (semiserio) della didattica a distanza L'istruzione ai tempi del Covid-19
Maturità, il presidente della Bat Lodispoto: «In bocca al lupo alla classe dirigente di domani» Maturità, il presidente della Bat Lodispoto: «In bocca al lupo alla classe dirigente di domani» «Ci impegneremo a garantire una riapertura in sicurezza per le scuole del nostro territorio»
Rientro a scuola a settembre: spunta l'ipotesi dei plexiglass tra i banchi Rientro a scuola a settembre: spunta l'ipotesi dei plexiglass tra i banchi Gli studenti potrebbero indossare visiere, al posto delle mascherine
Rientro a settembre a scuola? Il futuro è molto nebuloso Rientro a settembre a scuola? Il futuro è molto nebuloso Il ministro Azzollina ha annunciato che si rientrerà ma ci sono ancora molte incognite sul tavolo
Scuole aperte per l'ultimo giorno dell'anno accademico, il M5S risponde a Fabrizio Ferrante Scuole aperte per l'ultimo giorno dell'anno accademico, il M5S risponde a Fabrizio Ferrante Di Lernia e Branà: «Una pura necessità di propaganda in vista delle prossime elezioni?»
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.