Antonella Papagni
Antonella Papagni
Politica

Caso commissioni, Papagni (M5S): «Ecco cosa succede senza trasparenza»

Il candidato sindaco grillino interviene sulla vicenda relativa alle indagini sull'ex-consigliere De Noia

Un articolo de La Repubblica - Bari, a firma di Giuliano Foschini, informava dell'indagine, a cura del Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Bari, riguardante le sedute della quinta commissione consiliare di Trani. Il presidente della suddetta commissione, l'ex consigliere di Riva Destra, Francesco De Noia, "già colpito da un provvedimento interdittivo della Procura Militare perché accusato di disobbedienza aggravata", ha preso parte a sedute che "non si sono realmente tenute, oppure hanno avuto una durata di gran lunga inferiore rispetto a quella attestata, procurando così una pretestuosa giustificazione per assentarsi dal lavoro". Sulla posizione degli altri consiglieri coinvolti (Ferri, Damascelli, Maiullari e Cognetti) indagherà ora la Procura di Trani.

Sulla vicenda è intervenuta, tramite social network, il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle, Antonella Papagni: «Ecco, queste cose succedono quando non c'è trasparenza. Loro non vogliono la trasparenza, noi e voi sì. La trasparenza è un'esigenza per il corretto funzionamento della macchina amministrativa e l'unico strumento per evitare lo sperpero del denaro dei cittadini che pagano le tasse. Noi del Movimento 5 Stelle proporremo di rendere pubbliche le sedute delle Commissioni affinché tutti possano sapere quando si riuniscono e cosa decidono. Tranesi, dobbiamo riprenderci le istituzioni!».
  • Francesco De Noia
  • Movimento 5 stelle
  • Antonella Papagni
Altri contenuti a tema
Truffati banche, Ruggiero (M5S): «Tria ha firmato il decreto per il rimborso. Stanziati 1,5 miliardi» Truffati banche, Ruggiero (M5S): «Tria ha firmato il decreto per il rimborso. Stanziati 1,5 miliardi» «Un traguardo importante per i risparmiatori vittime dei rapporti avvelenati fra banche e politica»
2 Alberi pluridecennali abbattuti: difesa della pubblica incolumità o fattore estetico? Alberi pluridecennali abbattuti: difesa della pubblica incolumità o fattore estetico? Di Lernia e Branà (M5S) interrogano l'assessore di Gregorio e chiedono di accedere agli atti
Vito Branà consigliere comunale del M5S: in Consiglio la proclamazione Vito Branà consigliere comunale del M5S: in Consiglio la proclamazione Per immediata esecutività della delibera il pentastellato è già tra i banchi di Palazzo Palmieri
Consulta Ambientale, Di Lernia (M5S): «È lettera morta» Consulta Ambientale, Di Lernia (M5S): «È lettera morta» E aggiunge: «Vorremmo che alle promesse seguissero le azioni concrete»
Consiglio comunale, si dimette la consigliera Antonella Papagni Consiglio comunale, si dimette la consigliera Antonella Papagni La grillina lascia il suo incarico per «motivi personali»
Lo sport negli istituti minorili: disegno di legge della senatrice Angela Bruna Piarulli (M5S) Lo sport negli istituti minorili: disegno di legge della senatrice Angela Bruna Piarulli (M5S) Il provvedimento si inserisce nel più ampio assetto della riforma penitenziaria del governo Conte
Teledehon "spegne" il Movimento 5 Stelle: «Da loro colpo durissimo a democrazia e pluralismo dell'informazione» Teledehon "spegne" il Movimento 5 Stelle: «Da loro colpo durissimo a democrazia e pluralismo dell'informazione» Il deputato M5S D'Ambrosio replica: «Le critiche andavano prima rivolte a Gentiloni e al PD»
Antonella Papagni (M5S) nuova presidente della quarta Commissione consiliare Antonella Papagni (M5S) nuova presidente della quarta Commissione consiliare Un impegno più intenso nel controllo della maggioranza?
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.