Milano
Milano
Speciale

Come raggiungere Milano da Malpensa e viceversa: le migliori soluzioni

L'elenco delle alternative disponibili

Milano è una delle città più popolate d'Italia, nonché metropoli presa d'assalto dai turisti durante tutto l'anno. Il capoluogo lombardo può vantare diversi monumenti e punti d'attrazione turistica dotati di un fascino senza pari: il Duomo, il Castello Sforzesco, la Pinacoteca di Brera. Ma Milano è anche famosa per essere un punto nevralgico della moda italiana e mondiale, e in tanti seguono i trend presso il cosiddetto quadrilatero della moda, ad esempio.

Insomma, tra eventi di ogni tipo e arte, ogni mese accorrono turisti da tutto il mondo: Malpensa è l'aeroporto principale di Milano, e qui si sviluppa un certo traffico di persone che vanno e vengono. Tuttavia, capita di non conoscere i modi più comodi per spostarsi da Malpensa a Milano e viceversa, dunque una guida utile in tal senso può portare dei vantaggi: ecco le migliori soluzioni.

Servizio di noleggio con conducente

La miglior soluzione in quanto a comodità per riuscire a spostarsi da Malpensa a Milano è sicuramente il servizio di noleggio con conducente, le cui tariffe sono più basse rispetto ai taxi e i veicoli messi a disposizione possono ritenersi di lusso. Infatti, si tratta di automobili o van (a seconda del numero di persone) moderni e incredibilmente confortevoli, in grado di rendere il viaggio piacevole, sicuro e dotato di estrema privacy.

Per poterne usufruire basta prenotare in anticipo sull'omonima piattaforma, e il servizio NCC Malpensa riesce ad accontentare qualunque tipologia di esigenza: si può scegliere sia il luogo di partenza che quello di arrivo, nonché l'orario; si possono segnalare delle fermate intermedie durante il percorso selezionato. Inoltre, è possibile formulare delle domande all'autista per avere dei consigli sul viaggio o sulla città da visitare; l'autista offre supporto per qualunque necessità, e si può persino richiedere un veicolo con finestrini oscurati per una maggiore privacy.

Lo stesso dicasi per il viaggio di ritorno, prenotando in anticipo (magari sin dal giorno di arrivo) la corsa del servizio ncc Milano malpensa. Il servizio di Handling aeroportuale, tra l'altro, è disponibile per i clienti in viaggio sia per lavoro che eventualmente per piacere, e lo è 24 ore al giorno tutti i giorni dell'anno.

Treno Malpensa Express

Una delle soluzioni di viaggio più comode per raggiungere Milano una volta giunti a Malpensa, e ciò vale anche per il ritorno, è rappresentato dal treno Malpensa Express. Il suddetto trasporto circola con intervalli regolari di circa 30 minuti a corsa, offrendo uno spazio confortevole ai turisti. Inoltre, è presente al Terminal 1 dell'aeroporto, ed effettua una corsa diretta che ha come destinazione o Milano Centrale (37 minuti) o Milano Cadorna (51 minuti); l'importante è scendere alla fermata più vicina al proprio alloggio. I biglietti costano 13 euro e sono facilmente acquistabili online.

Malpensa Bus Express

Il trasferimento in pullman è un'altra soluzione di viaggio piuttosto comoda e parecchio utilizzata dai turisti quando atterrano a Malpensa. La linea di autobus in questione è stata nominata Malpensa Bus Express, e garantisce un percorso diretto verso Milano; lo stesso vale per il ritorno. Le due fermate effettuate sono la Stazione Centrale di Milano e Milano Lotto, per chi deve dirigersi in un'area in periferia. Anche in questo caso l'intervallo tra una corsa e l'altra è di 30 minuti, mentre il biglietto lo si può comprare sia in Internet che direttamente all'apposito botteghino in aeroporto.

Malpensa Shuttle

Altra compagnia di autobus è quella di Air Pullman, che mette in piedi un servizio denominato Malpensa Shuttle da offrire ai turisti una volta atterrati all'aeroporto (e viceversa). Il costo dei biglietti varia a seconda della distanza da percorrere, poiché alcune tratte arrivano anche fino a Bergamo, ma in linea di massima per andare verso la Stazione Centrale di Milano bisogna spendere 10 euro solo per l'andata, o 16 euro se si acquista anche il ritorno in combinazione.
  • Turismo
Altri contenuti a tema
Trani, Castel del Monte & Co.sul Financial Times,  un bellissimo spot per il nostro territorio Trani, Castel del Monte & Co.sul Financial Times, un bellissimo spot per il nostro territorio Il giornalista e storico inglese William Dalrymple ha dedicato un ampio articolo all'impronta di Federico II in Puglia
Assoturismo Confesercenti Puglia: costituito nuovo coordinamento Assoturismo Confesercenti Puglia: costituito nuovo coordinamento Il direttore è Landriscina di Confesercenti Prov.le BAT
Turismo: c'è anche Trani tra i trenta Comuni in un progetto della Chambre de Commerce Italienne di Nizza Turismo: c'è anche Trani tra i trenta Comuni in un progetto della Chambre de Commerce Italienne di Nizza Obiettivo è creare una connessione le comunità italiane e la vivace realtà culturale della Costa Azzurra
1 Gabriele Pace: "Faccio viaggiare anche gli anziani dalle Rsa con la realtà virtuale" Gabriele Pace: "Faccio viaggiare anche gli anziani dalle Rsa con la realtà virtuale" La guida e accompagnatore turistico di Trani lavora con una piattaforma tecnologica innovativa
Il 7 gennaio torna "Domenica al museo": ingressi gratuiti anche in Puglia Il 7 gennaio torna "Domenica al museo": ingressi gratuiti anche in Puglia L'elenco dei siti culturali che hanno aderito all'iniziativa
1 Istituzione brand Costa Sveva: presto incontro tra regione e comuni Istituzione brand Costa Sveva: presto incontro tra regione e comuni L'intervento sembrerebbe non essere stato concordato con tutte le città, interviene il consigliere regionale di "Con Emiliano" Giuseppe Tupputi
Vacanze al museo: le aperture del Castello di Trani durante le festività Vacanze al museo: le aperture del Castello di Trani durante le festività Il 2024 si apre con tre giornate per conoscere il nostro patrimonio artistico-culturale
Trani avrà una nuova segnaletica turistica interattiva. Giovedì la presentazione Trani avrà una nuova segnaletica turistica interattiva. Giovedì la presentazione Qr Code e Chip NFC al centro del progetto "Trani Città in Tasca "
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.