Confesercenti
Confesercenti
Vita di città

Commercio e covid, le proposte dei rappresentati di categoria per sostenere le piccole-medie imprese locali

Le problematiche sul tavolo del prefetto, del presidente della provincia e dei sindaci del territorio

Le problematiche dei commercianti e ambulanti della Confesercenti Provinciale BAT sono già, sul tavolo del prefetto, del presidente della provincia e dei sindaci del territorio per essere analizzate e per trovare soluzioni condivise perché la situazione è diventata davvero insostenibile.

I coordinatori delle categorie FIEPeT (ristorazione - Francesco Petruzzelli), FISMO (moda - Anna Blasi) e ANVA (ambulanti mercato - Nicola Caiella) insieme al presidente (Palmino Canfora) e al direttore (Mario Landriscina) di Confesercenti BAT in conferenza stampa a Trani hanno lanciato un grido di allarme, e allo stesso tempo di aiuto affinché la situazione non degeneri.

Serve, dicono, un piano di ripresa dell'economia in ogni settore:

- su scala nazionale con un congruo periodo di allungamento delle moratorie sui prestiti bancari e scadenze fiscali dal momento che il regolare rientro dai prestiti contratti durante la pandemia e delle scadenze in sospeso è messo a rischio dell'impatto dei maggiori costi delle materie prime sui margini delle imprese. Agevolazioni nei pagamenti di fitti, mutui e cartelle fiscali arretrati. Stop ai rincari di energia elettrica gas e carburante. Eliminazione dei saldi visto l'andamento negativo delle vendite.

- A livello locale con lesonero del pagamento di Tosap e Tari e facendo chiarezza sulle procedure di rinnovo delle autorizzazioni di ambulanti, balneari e degli operatori delle aree pubbliche per quanto riguarda i dehors.

Servirebbe, insomma, una sorta di "abbuono" che agevoli le micro piccole imprese che nella nostra provincia, come in Italia, rappresentano oltre 90% di quelle esistenti e ancora in piedi nonostante tutto.
  • Confcommercio
  • economia
Altri contenuti a tema
Acquaviva, Confcommercio Trani: "Consumi a rischio" Acquaviva, Confcommercio Trani: "Consumi a rischio" Si ridimensiona la domanda delle famiglie, a conferma del rallentamento dell'economia
Nuova agenzia Prexta a Bisceglie, lunedì l'apertura Nuova agenzia Prexta a Bisceglie, lunedì l'apertura La società del Gruppo Bancario Mediolanum è specializzata nell'erogazione di finanziamenti a privati cittadini
"Interventi straordinari per un'emergenza senza precedenti": le richieste di Confcommercio "Interventi straordinari per un'emergenza senza precedenti": le richieste di Confcommercio Il presidente Mino Acquaviva condivide il documento nazionale
Investimenti finanziari: anche in Italia aumentano gli aspiranti trader Investimenti finanziari: anche in Italia aumentano gli aspiranti trader Consigliato un percorso formativo prima di iniziare
7 Confcommercio Trani aderisce all'iniziativa nazionale "Bollette in vetrina" Confcommercio Trani aderisce all'iniziativa nazionale "Bollette in vetrina" L'iniziativa per informare consumatori e cittadini sulla situazione di difficoltà
1 Caro bolletta, Mino Acquaviva: «Soffrono le attività del terzo settore» Caro bolletta, Mino Acquaviva: «Soffrono le attività del terzo settore» Per bar, ristoranti e alberghi costi raddoppiati rispetto al 2021
Attività storiche e di tradizione della Puglia: le iniziative della Confcommercio Attività storiche e di tradizione della Puglia: le iniziative della Confcommercio Negozi, botteghe e locali con attività artigiane oggetto di un Legge Regionale
1,2,3 alza! Nel tormentone estivo di Elodie il prezzo del carburante? 1,2,3 alza! Nel tormentone estivo di Elodie il prezzo del carburante? Tra benzina e elettricità si prospettano grosse spese, Pinuccio posta sui social una ironica invocazione al Cielo
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.