Cronaca

Controlli dei Carabinieri nei cantieri contro la criminalità

In Puglia 48 arresti, 100 denunce e infrazioni per 116mila euro

I Comandi Provinciali di Bari, Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto, sotto la direzione del Comando Regione Carabinieri "Puglia" ed in stretta collaborazione col personale ispettivo delle Direzioni Provinciali del Lavoro e della Direzione Regionale del Lavoro della Puglia hanno attuato negli ultimi tre giorni una mirata attività di indagine ed ispettiva ambito "Programma Sicurezza 2008" principalmente nei confronti di numerose aziende operanti nel settore edile.

L'operazione, disposta a seguito dei recenti episodi delle cc.dd. morti bianche e degli infortuni sul lavoro, verificatesi su tutto il territorio nazionale, ha avuto come obiettivi la verifica del rispetto della vigente normativa in materia di prevenzione degli infortuni, sicurezza, igiene ambientale, tutela della salute nonché il contrasto del fenomeno del lavoro sommerso, dello sfruttamento dei minori e degli stranieri assunti irregolarmente. L'attività, finalizzata anche alla prevenzione e repressione dei reati in genere e che ha visto impiegati 886 Carabinieri, 419 veicoli, due elicotteri e due natanti, ha consentito di raggiungere rilevanti e soddisfacenti risultati. Nel settore edilizio, infatti, 174 sono stati i cantieri controllati di cui 1 sottoposto a sequestro, 43 le denunce a piede libero per reati inerenti in particolare la violazione della normativa antinfortunistica e sui rapporti di lavoro, 106 le violazioni alle norme sulla sicurezza del lavoro accertate per un importo contravvenzionale pari a 116 mila euro. Le attività effettuate in contrasto alla criminalità hanno portato 48 arresti - di cui 15 in flagranza, 18 su o.c.c. e 15 i provvedimenti di carcerazione - 57 denunce in s.l. per diversi reati e il sequestro di 3 chili di droga.
  • Carabinieri
  • Arresto
  • Morti bianche
Altri contenuti a tema
Tentò un omicidio nel 2012 a seguito di una lite per futili motivi, arrestato 54enne di Trani Tentò un omicidio nel 2012 a seguito di una lite per futili motivi, arrestato 54enne di Trani Il 18 marzo scorso aggredì anche l'inviato di "Striscia la Notizia"
Il comandante Sergio Tedeschi va in pensione: 45 anni nell'Arma Il comandante Sergio Tedeschi va in pensione: 45 anni nell'Arma Dal 2006 fino al 2013 è stato alla guida del Nucleo Operativo e Radiomobile di Trani
Contrabbando di sigarette, cinque arresti Contrabbando di sigarette, cinque arresti Bloccati tre soggetti di origini bitontine e due ucraini. Sequestrati 8 quintali di merce
Trovato in possesso di cocaina a Cerignola, arrestato 40enne di Trani Trovato in possesso di cocaina a Cerignola, arrestato 40enne di Trani Il commerciante era già noto alle forze dell'ordine, ora ai domiciliari
Furto in una farmacia di corso Imbriani, in fuga i responsabili Furto in una farmacia di corso Imbriani, in fuga i responsabili In due hanno puntato la pistola contro il farmacista. Sul posto i carabinieri
1 Auto colpita da un masso sulla 16bis, lievi ferite per il guidatore Auto colpita da un masso sulla 16bis, lievi ferite per il guidatore Sul posto 118 e Carabinieri per i rilievi del caso
Sparatoria a Bisceglie, bloccato il colpevole con l'aiuto dei carabinieri di Trani Sparatoria a Bisceglie, bloccato il colpevole con l'aiuto dei carabinieri di Trani Nel tentativo di sfuggire ai controlli ha esploso dei colpi di pistola. Nessun ferito
Tragedia in corso Vittorio Emanuele: trovato privo di vita il corpo di un 55enne Tragedia in corso Vittorio Emanuele: trovato privo di vita il corpo di un 55enne Indagano i carabinieri sulle cause del decesso
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.