Rifiuti
Rifiuti
Vita di città

Dai frigoriferi ai vestiti: ecco l'inciviltà nelle campagne

A ridosso del centro o delle strade provinciali, discariche improvvisate ovunque

È una vera e propria pioggia di inciviltà quella che da sempre inonda buona parte della città. Sono tante ormai le zone occupate abusivamente da rifiuti di ogni genere, simboli della totale mancanza di rispetto da parte dei cittadini e del degrado. Bottiglie di vetro e di plastica, scarti edili, utensili da cucina, casse di legno e persino un materasso. Tra i fiori gialli e il cattivo odore di urina, nella zona alle spalle dell'hotel Trani è sbocciato anche un frigorifero.

Dominano, dunque, anche i rifiuti ecologici che, per legge, dovrebbe essere portati all'isola ecologica. Il servizio per scaricare rifiuti, per altro, è gratuito. Su richiesta, c'è addirittura la possibilità di far passare gli operatori a ritirare da casa quello di cui ci si vuole liberare. Ad alcuni tranesi, però, non importa.

Lo scenario non cambia sposandosi dal centro alle campagne. In contrada Sant'Angelo, che immette sulla provinciale Andria-Bisceglie, infatti, è stato abbandonato un cumulo di vestiti, probabilmente appartenenti ad una raccolta speciale. Quei vestiti potevano essere di aiuto per qualcuno e, invece, sono stati gettati in campagna.
vestiti abbandonati in contrada Sant'Angelovestiti abbandonati in contrada Sant'Angelovestiti abbandonati in contrada Sant'Angelovestiti abbandonati in contrada Sant'Angelovestiti abbandonati in contrada Sant'Angelofrigorifero e rifiuti nei pressi di via Torrente Anticofrigorifero e rifiuti nei pressi di via Torrente Anticofrigorifero e rifiuti nei pressi di via Torrente Anticofrigorifero e rifiuti nei pressi di via Torrente Anticofrigorifero e rifiuti nei pressi di via Torrente Anticofrigorifero e rifiuti nei pressi di via Torrente Anticofrigorifero e rifiuti nei pressi di via Torrente Antico
  • Rifiuti
  • Inciviltà
Altri contenuti a tema
Avvio raccolta differenziata a Trani, il 26 conferenza stampa Avvio raccolta differenziata a Trani, il 26 conferenza stampa Saranno forniti dettagli sul nuovo servizio
3 Rifiuti abbandonati in piazza Plebiscito nella Trani bella a metà Rifiuti abbandonati in piazza Plebiscito nella Trani bella a metà Sarà pure una "Perla" ma l'inciviltà non manca
2 La nuova moda degli incivili buzzurri: mascherine per terra La nuova moda degli incivili buzzurri: mascherine per terra La mancanza di senso civico ai tempi del Coronavirus
2 Tra Porto e molo S. Antuono, storie di cronica inciviltà tranese Tra Porto e molo S. Antuono, storie di cronica inciviltà tranese Lattine, buste di patatine sepolte tra gli scogli e cicche di sigarette: un campionario d'insulti alla città
2 Largo Goldoni si trasforma in orinatoio a cielo aperto Largo Goldoni si trasforma in orinatoio a cielo aperto La denuncia pubblica di Daniele Santoro sui social
Il vero volto della quarantena durante la fase 2 a Trani Il vero volto della quarantena durante la fase 2 a Trani Strade ricoperte di rifiuti, mascherine, gratta e vinci e bottiglie di birra
Stop all'inquinamento in mare, a Trani installati tre raccoglitori di rifiuti galleggianti Stop all'inquinamento in mare, a Trani installati tre raccoglitori di rifiuti galleggianti Bottaro: «Puntiamo a migliorare l’aspetto di uno dei luoghi simbolo della città, il porto»
1 Inciviltà in piazza Tomaselli: fioriere distrutte e sacchi d'immondizia sul sagrato della chiesa Inciviltà in piazza Tomaselli: fioriere distrutte e sacchi d'immondizia sul sagrato della chiesa A dicembre l'area era diventata zona pedonale
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.