villa
villa
Vita di città

Degrado della Villa Comunale: "Una priorità ridarle bellezza e dignità"

L'associazione Articolo 97 interviene in maniera decisa e determinata per il ripristino dell'Antico splendore

leri a Trani era in un tour nel centro storico una coppia proveniente niente meno che dall' Arizona. Ammirati, sì, dalla Cattedrale, dal Castello e soprattutto, in quanto ebrei, dalla Giudecca con le sue sinagoghe ; e quindi profondamente emozionati nel rivivere il percorso della comunità giudaica a Trani e nel museo Sinagoga di Sant'Anna, così ricco di testimonianze e documenti e avendo anche la possibilità di entrare e raccogliersi a Scolanova.

Ma il vero stupore i due lo hanno avuto negli occhi entrando nella Villa comunale e da lì affacciandosi sul mare, ieri impetuoso e cupo, sempre affascinante nell'infrangersi contro il Muraglione: "We had never seen public gardens by the sea in Italy!", "Non avevamo mai visto in Italia dei giardini pubblici vicino al mare!."Già, perché quello che per noi è normale, abitudinario per chi viene da fuori appare davvero speciale.

La trascuratezza nella Villa comunale, memoria visibile di tante nostre generazioni e non solo polmone verde della città, ha raggiunto proporzioni davvero inaccettabili. L'associazione Articolo 97 , che già il mese scorso aveva denunciato la situazione pericolosissima del crollo di una parte della balaustra affacciata sul mare, ha elencato una serie di priorità sulla propria pagina Facebook, corredata dalle relative fotografie, per sollecitare il recupero di un vero e proprio monumento della Città, ancora più prezioso poiché fruibile dai cittadini prima ancora che dai turisti.

La Villa comunale ha una serie di potenzialità di utilizzo inaccessibili proprio per le condizioni in cui versa.

Ridarle sicurezza e splendore non farà altro che restituire un'altra risorsa per la crescita della comunità e anche per la attrattiva turistica che questa restituzione porterebbe con sé.


Riportiamo integralmente il post pubblicato dall'Associazione articolo 97, che persevera nell' individuare le nevralgie nella Città e contribuirne alla risoluzione.

Non ci fermiamo mai e, affinché la Villa Comunale sia vivibile, ci siamo posti questi
4 OBIETTIVI URGENTI:

1) messa in sicurezza del cantiere
2) verifica sicurezza balconate e ringhiere
3) ripristino e messa in sicurezza panchine
4) ripristino pavimentazione
  • Villa comunale
Altri contenuti a tema
Una Villa Comunale ancora in attesa di svolta Una Villa Comunale ancora in attesa di svolta Qualche luce sulla “stagnante” questione dei lavori
Atti vandalici in villa, Corraro: «I responsabili individuati e sanzionati pesantemente» Atti vandalici in villa, Corraro: «I responsabili individuati e sanzionati pesantemente» La nota del consigliere di Italia Viva
8 Villa Comunale: abbattuta una delle giostre Villa Comunale: abbattuta una delle giostre Probabile gesto di inciviltà alle giostre del parco
Trani celebra il 150° anniversario della nascita di Guglielmo Marconi Trani celebra il 150° anniversario della nascita di Guglielmo Marconi Inaugurata mostra nello chalet della villa comunale
Coloriamo l'anima, storie di rinascita nello chalet della Villa comunale Coloriamo l'anima, storie di rinascita nello chalet della Villa comunale Una serata emozionante per vivere momenti di bellezza autentica
Bicentenario della nascita della Villa Comunale di Trani, tutte le iniziative Bicentenario della nascita della Villa Comunale di Trani, tutte le iniziative Con "Italia nostra" scuole, associazioni, ordini professionali impegnati e coinvolti nella celebrazione dei nostri giardini unici al mondo
In Villa comunale arriva il sistema di videosorveglianza, lunedì la presentazione In Villa comunale arriva il sistema di videosorveglianza, lunedì la presentazione L'impianto realizzato con tecnologia in fibra ottica e collegato direttamente alla centrale operativa di tutte le forze dell’ordine
Bottaro: "A breve il collaudo di dieci telecamere di sorveglianza in Villa comunale" Bottaro: "A breve il collaudo di dieci telecamere di sorveglianza in Villa comunale" La infrastruttura tecnologica finanziata col secondo progetto Duc
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.