Giovanni Di Leo
Giovanni Di Leo
Politica

Di Leo (Lega): «Gravissima l'indisponibilità di Trani a effettuare vaccini»

Il consigliere propone anche l'utilizzo di un'ala dell'ex ospedale

Il consigliere Di Leo è intervenuto ieri riguardo la segnalazione di Traniviva: il tentativo di prenotazione su Trani non consente appuntamenti. Riportiamo il suo intervento.

«Il sito online TraniViva ha pubblicato un articolo con il quale segnala e documenta che a molti concittadini tranesi, i quali si accingono a prenotare la terza dose del vaccino, sul sito Puglia Salute (La Puglia Ti vaccina), in merito alla sola Città di Trani ,appare la dicitura nessun appuntamento disponibile.

Ritengo tale circostanza di una gravità inaudita ed invito il Sindaco (inerte di fronte alle mie precedenti sollecitazioni a riguardo) ad interloquire urgentemente con i vertici dell'ASL BT ed a chiedere agli stessi di ricambiare la cortesia fatta con la precedente disponibilità del Palazzetto dello Sport Comunale - per oltre un anno- con la immediata disponibilità di un'ala del Presidio Territoriale di Assistenza (ex Ospedale San Nicola Pellegrino) che proprio per questa mutata destinazione ben si potrebbe prestare a tale nuovo ruolo.

Con sgomento ricordo infine ame stesso che il Sindaco, massima autorità sanitaria cittadina, ha delegato un Consigliere Comunale ai presidi sanitari sul territorio senza però alcun risultato a riguardo e con altrettanto dispiacere ricordo a me stesso che il Consigliere Regionale eletto a Trani al di là dei fuochi d'artificio seguiti la sera della sua elezione non ha fatto sentire per nulla la sua voce a riguardo. Ritengo infine urgente ed indifferibile che sull'argomento venga convocata una conferenza dei CapiGruppo per poter coinvolgere la massima Assise Consiliare tutta in un argomento di così estrema importanza per la salute pubblica. E' proprio vero quando si dice che "al peggio non c'è mai fine».
  • Covid
Altri contenuti a tema
Aggiornamento vaccini, a Trani sale al 53% la percentuale di persone con terza dose Aggiornamento vaccini, a Trani sale al 53% la percentuale di persone con terza dose La Puglia in testa alla classifica per la vaccinazione della fascia 5-11 anni,
Covid, da lunedì la Puglia passa in zona gialla Covid, da lunedì la Puglia passa in zona gialla Il ministro Speranza firma l'ordinanza
Il sindacato polizia penitenziaria richiede uno screening generale Covid nel carcere di Trani Il sindacato polizia penitenziaria richiede uno screening generale Covid nel carcere di Trani La necessità si unisce ad altre criticità sollevate alla Azienda Sanitaria Locale
Carcere di Trani: nessun contagio tra i detenuti Carcere di Trani: nessun contagio tra i detenuti La struttura è l'unica in Italia a non registrare casi di covid-19
Green pass dal parrucchiere e estetista, obbligo da oggi Green pass dal parrucchiere e estetista, obbligo da oggi Resterà in vigore fino al 31 marzo
1 Record di contagi a Trani: 1547 i casi attualmente positivi Record di contagi a Trani: 1547 i casi attualmente positivi Quasi il doppio nel giro di qualche giorno
Open day all'hub di Trani, centinaia i cittadini in coda per essere vaccinati Open day all'hub di Trani, centinaia i cittadini in coda per essere vaccinati Per tutta la mattina ci si potrà recare al centro di via Superga senza prenotazione
Tamponi rapidi gratis nelle farmacie per certificare la guarigione dal Covid Tamponi rapidi gratis nelle farmacie per certificare la guarigione dal Covid Siglato accordo tra Regione Puglia e farmacisti
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.