Rifiuti
Rifiuti
Vita di città

Differenziata: la risposta del Comando dei Vigili del Fuoco al Comitato del No

Non esistono ipotesi di pericolo nè mancato rispetto di norme di prevenzione

La prima risposta alla nota del 5 novembre a firma di Alessandro Moscatelli, presidente del Comitato "Trani No alla Raccolta Porta a Porta" ed indirizzata alle autorità locali interessate proviene dal Comando dei Vigili del Fuoco di zona, a firma del Comandante, ing. Domenico de Pinto. Quest'ultimo sottolinea come dal contenuto della richiesta non si ravvisano le ipotesi di pericolo richiamate dal comitato nè si figurano elementi inerenti il mancato rispetto di norme di prevenzione incendi. Pertanto, si legge nella risposta, non potrà darsi seguito alla richiesta di adottare misure per uno stato di necessità e urgenza che non viene ravvisato.

Alle autorità veniva chiesto il parere sia con riferimento alle esigenze di tutela dell'igiene e della sanità pubblica che con riguardo ai problemi di sicurezza relativamente al posizionamento di bidoni in plastica negli spazi condominiali al chiuso ed all'aperto, con richiesta di adottare le misure del caso vista la urgenza e straordinarietà della situazione di emergenza rappresentata.
  • Raccolta differenziata
Altri contenuti a tema
2 Raccolta rifiuti porta a porta, Trani elogiata sul principale quotidiano slovacco Raccolta rifiuti porta a porta, Trani elogiata sul principale quotidiano slovacco Il confronto con la città italiana riuscita a raggiungere in pochi mesi alte percentuali di rifiuti differenziati
3 Raccolta differenziata a Trani, a dicembre 2020 raggiunto il record del circa l'80% Raccolta differenziata a Trani, a dicembre 2020 raggiunto il record del circa l'80% Per il sindaco Bottaro «il risultato merito della maturità dimostrata dalla cittadinanza»
Trasporto organico fuori sede, il Comitato del "No": «Quanto costa sulle tasche dei cittadini?» Trasporto organico fuori sede, il Comitato del "No": «Quanto costa sulle tasche dei cittadini?» Per il presidente Moscatelli «i costi del servizio sono stati e sono ingenti e superflui»
2 Raccolta differenziata, il plauso delle associazioni di categoria: «Ora adozione della tariffa puntuale» Raccolta differenziata, il plauso delle associazioni di categoria: «Ora adozione della tariffa puntuale» «Uno straordinario risultato, con queste percentuali si potrà ottenere riduzione della Ecotassa»
Porta a porta, il Comitato del "No": "L'attuale sistema ignora del tutto il meccanismo di tarrifazione puntuale" Porta a porta, il Comitato del "No": "L'attuale sistema ignora del tutto il meccanismo di tarrifazione puntuale" Nota del presidente, Alessandro Moscatelli
Differenziata, a Trani due strumenti innovativi per migliorare il servizio Differenziata, a Trani due strumenti innovativi per migliorare il servizio Si tratta delle app Junker e Beccato completamente gratuite per i cittadini
1 Raccolta porta a porta? Il Comitato del "no" chiede un referendum consultivo Raccolta porta a porta? Il Comitato del "no" chiede un referendum consultivo Protocollata la richiesta al Comune di Trani
Porta a porta, il Comitato del no: «Bidoni ed i carrellati non possono essere ubicati nelle autorimesse dei fabbricati condominiali» Porta a porta, il Comitato del no: «Bidoni ed i carrellati non possono essere ubicati nelle autorimesse dei fabbricati condominiali» I chiarimenti dopo la risposta del Comando dei Vigili del Fuoco
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.