Discarica
Discarica
Ambiente

Discarica di Trani, ora è ufficiale: il sito sarà definitivamente chiuso

Al Comune 7 milioni di euro per la copertura di due dei tre lotti

Un altro concreto passo importante nel solco della sostenibilità ambientale della nostra città: nei giorni scorsi il Dirigente dell'Area ambiente ha sottoscritto insieme alla Regione Puglia il Disciplinare regolante i rapporti tra i due Enti per la realizzazione del progetto di chiusura definitiva della discarica in località Puro Vecchio. Il progetto riguarda due dei tre lotti della discarica e godrà di un finanziamento acquisito dal Comune di Trani di 7 milioni di euro reso disponibile dal Fondo di sviluppo e coesione nell'ambito del c.d. "Patto per il sud". Quindi si procede alla messa in sicurezza del terzo lotto ed alla chiusura definitiva degli altri due lotti della discarica.

La firma giunge dopo la Deliberazione della Giunta Regionale n. 545 dell'11.4.2017 di ammissione della richiesta del Comune di Trani a finanziamento e dopo l'approvazione da parte della Giunta Comunale, su proposta dell'assessore Michele di Gregorio, dello studio di fattibilità tecnico/economica dell'intervento di chiusura definitiva della discarica.

Il lavoro silenzioso dell'amministrazione del Sindaco Amedeo Bottaro ha consentito al nostro Comune di raggiungere i seguenti traguardi:
  • copertura dei primi due lotti della discarica e realizzazione della rete per l'emungimento del percolato e l'estrazione del biogas in tutto il sito di discarica;
  • finanziamento di 480 mila euro per il Piano di caratterizzazione (finalizzato a rendere note le specifiche cause dell'inquinamento della falda del 2014) conclusosi nei mesi scorsi;
  • finanziamento di 6 milioni e mezzo di euro per le attività di Messa in sicurezza del terzo lotto della discarica attualmente in fase di gara;
  • finanziamento di 5 milioni di euro per la realizzazione della impiantistica ecosostenibile a servizio del nostro Comune;
  • finanziamento di 1 milione e 350 mila euro per l'acquisto di automezzi ed attrezzature per la R.D. porta a porta in procinto di essere estesa a tutta la città.
Tutte risorse trainate dall'Amministrazione per migliorare la qualità della vita dei cittadini.

- Michele Di Gregorio, assessore all'ambiente
  • Discarica
Altri contenuti a tema
Discarica, processo per disastro ambientale: udienza rinviata al 24 maggio Discarica, processo per disastro ambientale: udienza rinviata al 24 maggio In quella data l'esame dell'ing. Luigi Boeri, consulente del Pm
Discarica, Di Leo: «Come mai l'impermeabilizzazione del III lotto era lacerata e collassata?» Discarica, Di Leo: «Come mai l'impermeabilizzazione del III lotto era lacerata e collassata?» Il consigliere della Lega interroga l'assessore Merra
Discarica, Di Leo (Lega): "Non esiste alcun disastro ambientale" Discarica, Di Leo (Lega): "Non esiste alcun disastro ambientale" Il consigliere di opposizione spiega le cause all'origine dell'inquinamento
1 Impianto per il trattamento di percolato, Di Leo (Lega): «A Trani la logica del profitto sta a sinistra» Impianto per il trattamento di percolato, Di Leo (Lega): «A Trani la logica del profitto sta a sinistra» Anche il consigliere di opposizione esprime il suo disappunto sul progetto
«Per una città a rifiuti zero è necessaria una programmazione d'insieme» «Per una città a rifiuti zero è necessaria una programmazione d'insieme» Nota in redazione di Legambiente Trani
2 Bonificate le "discariche a cielo aperto" di via dei Finanzieri e del sovrappasso di via Andria Bonificate le "discariche a cielo aperto" di via dei Finanzieri e del sovrappasso di via Andria Le aveva segnalate con una nota il consigliere comunale Giovanni Di Leo, che ringrazia per l'intervento
Discarica, Cinquepalmi e i dubbi sul servizio di gestione dei rifiuti Discarica, Cinquepalmi e i dubbi sul servizio di gestione dei rifiuti Per l'ex consigliera ancora poca chiarezza sui nuovi impianti
1 Gestione rifiuti, con la consigliera Ciliento prosegue il lavoro avviato negli scorsi anni Gestione rifiuti, con la consigliera Ciliento prosegue il lavoro avviato negli scorsi anni La nota congiunta dei consiglieri Di Gregorio, Angiolillo e Mastrototaro
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.