Lima De Toma Merra
Lima De Toma Merra
Politica

Elezioni 2018: già partite le grandi manovre del centro destra

I tranesi Lima e De Toma tra i possibili candidati al collegio uninominale alla Camera

Fervono i preparativi in vista delle prossime elezioni politiche del 4 marzo 2018, come non mai cariche di aspettative e di possibili stravolgimenti negli scenari istituzionali. Se nel Partito democratico le bocce sono momentaneamente ferme, in quanto bisogna sciogliere alcuni rebus legati ad ipotesi di candidature come quelle di Filippo Caracciolo e Ruggiero Mennea, anche in previsione delle successive elezioni comunali di Barletta, e per Bisceglie oppure quella "mai nascosta" dell'ex sindaco Francesco Spina, per il quale molti esponenti del Pd, in primis Francesco Boccia stanno opponendo al suo nume tutelare, Michele Emiliano, numerosi dinieghi, nel centro destra del territorio le cose cominciano a delinearsi, con le prime, possibili candidature in pectore.

Secondo indiscrezioni per il Parlamento al collegio della Camera proporzionale detto "Puglia 4"(che comprende Andria -Trani - Barletta -Canosa di P. - Foggia - Manfredonia e San Severo) vedrebbe scendere in lizza l'eurodeputata Barbara Matera come capolista. Per il collegio uninominale alla Camera (oltre ad Andria anche Canosa di Puglia, Trani e Barletta) invece, la pattuglia dei pretendenti è ben più corposa.

Dopo il forfait di Nicola Giorgino possibili candidati sarebbero Francesco Ventola di Direzione Italia, Pasquale De Toma, Dario Damiani e Pasqua Laura Di Pilato di Forza Italia (quest'ultima non avrebbe dalla sua sindaco Giorgino e buona parte dell'amministrazione comunale), il tranese Raimondo Lima per Fratelli d'Italia, con il canosino Nico Di Palma (molto vicino al "figliol prodigo" Massimo Cassano e alle ultime amministrative contro il centrodestra canosino) e Benedetto Miscioscia, vero outsider per Noi con Salvini, per il quale si starebbero spendendo i vertici regionali.

Su Dario Damiani vi è da aggiungere che sul suo nome non vi sarebbe convergenza nel centrodestra a livello locale, circa la sua posizione: di fatti la compagine dei fittiani prende le distanze e non partecipa alla conferenza stampa del centro destra, tenutasi ieri perché la ritengono non in grado di mettere in difficoltà il centro sinistra barlettano in vista delle amministrative del prossimo giugno).

Per il Senato della Repubblica nel listino proporzionale i capilista dovrebbero essere per il così detto "Puglia 2" Luigi Vitali e per "Puglia 1" Licia Ronzulli, mentre nel collegio uninominale del Senato della Repubblica, la partita potrebbe vedere in pole position i consiglieri regionali tra cui Giandiego Gatta e Nino Marmo. I prossimi dieci giorni saranno veramente cruciali.
  • centrodestra
Altri contenuti a tema
1 Elezione di Pasquale De Toma al Consiglio provinciale, inizia il nuovo ciclo del centro destra tranese Elezione di Pasquale De Toma al Consiglio provinciale, inizia il nuovo ciclo del centro destra tranese I segretari: «Chiacchiere e post filosofici li lasciamo a chi perde le competizioni»
Elezioni politiche, oggi la sottoscrizione del patto con i candidati di centrodestra della Bat e Foggia Elezioni politiche, oggi la sottoscrizione del patto con i candidati di centrodestra della Bat e Foggia A Barletta Ventola, Mele, Silvestris e Damiani in un confronto pubblico
Giunta, Amiu e debiti: il centro destra si scaglia contro l'amministrazione Giunta, Amiu e debiti: il centro destra si scaglia contro l'amministrazione Il gruppo politico: «Il sindaco ha tradito il patto con elettori ed intera città»
Il centrodestra si becca un'insufficienza: le pagelle di Giovanni Ronco Il centrodestra si becca un'insufficienza: le pagelle di Giovanni Ronco Premiati il giovane Tomasicchio e l'ultracentenario Oreste
9 Dall'Amiu alle strade sporche: il centrodestra contro Bottaro Dall'Amiu alle strade sporche: il centrodestra contro Bottaro L'opposizione unita chiede le dimissioni del sindaco
Partecipate, sicurezza e festa patronale: il centrodestra scrive al sindaco Partecipate, sicurezza e festa patronale: il centrodestra scrive al sindaco La denuncia: «Le problematiche della città sembrano ignorate»
4 Il centrodestra di Trani ha un suo programma politico Il centrodestra di Trani ha un suo programma politico I tre partiti: «Affrontiamo uniti le prossime amministrative»
1 Tre promossi e tanti bocciati, tutti i voti di questa settimana Tre promossi e tanti bocciati, tutti i voti di questa settimana De Michele, Bottaro, Amoruso, il centro-destra e Drago, queste le pagelle del prof. Ronco
© 2001-2018 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.