Provincia Bat
Provincia Bat
Politica

Elezioni provinciali, la potenziale composizione del Consiglio a poche ore dal voto

L'elenco dei più suffragati tra intuizioni e pronostici

Mercoledì 31 ottobre spazio alle elezioni di secondo livello per il rinnovo del Consiglio provinciale della Bat. Il voto sarà riservato esclusivamente ai sindaci e ai 226 consiglieri comunali di ciascuna delle dieci città del territorio della provincia: Barletta, Andria, Trani, Bisceglie, Canosa di Puglia, Margherita di Savoia, Minervino Murge, San Ferdinando, Spinazzola, Trinitapoli. Tra un centrodestra unito, un centrosinistra frazionato ed il Movimento 5 Stelle assente, a 24 ore dalle elezioni è stata già delineata la potenziale composizione del Consiglio provinciale.

Se tutto procederà come pianificato dai singoli partiti, sarebbero questi i più suffragati per la lista civica del centro destra "Insieme per la Bat": Arbore; Antonucci; De Toma; Lorusso; Pedone e Bevilacqua. Sul nome di Di Paola resta un punto interrogativo. La lista del Partito democratico, invece, sarà così composta: Bruno; Marchio Rossi; Avantario. Ancora qualche dubbio, in questo caso, sul nome di Lamacchia. Infine, per la lista del "Fronte democratico" emergono i nomi di: Tesoro; Corrado; Di Pilato e Bufo.

Sarà questo il nuovo Consiglio provinciale? Per saperlo non resta che attendere 24 ore.
  • Provincia Bat
Altri contenuti a tema
Cattivi odori nella Bat, il responsabile un’azienda con stabilimento a Trani Cattivi odori nella Bat, il responsabile un’azienda con stabilimento a Trani La causa da ricercarsi in un guasto all’impianto
La provincia Barletta-Andria-Trani martoriata dagli incendi La provincia Barletta-Andria-Trani martoriata dagli incendi Nel 2019 sono stati già 90 gli interventi effettuati
Provincia Bat, uffici chiusi venerdì 16 agosto Provincia Bat, uffici chiusi venerdì 16 agosto Garantiti i servizi della Polizia Provinciale e viabilità
Papa Francesco sulle Province: «Un elemento di raccordo per azioni a favore dei bisogni più avvertiti dalle comunità locali» Papa Francesco sulle Province: «Un elemento di raccordo per azioni a favore dei bisogni più avvertiti dalle comunità locali» Il pontefice si rivolge ai presidenti dell’Unione delle Province d’Italia
Caldaie, c'è tempo fino al 31 marzo per la compilazione dei rapporti di controllo di efficienza Caldaie, c'è tempo fino al 31 marzo per la compilazione dei rapporti di controllo di efficienza I dati dovranno essere trasmessi telematicamente dal manutentore all'Ente preposto
Prevenzione dell'occupazione abusiva degli immobili, si riunisce il Comitato provinciale di sicurezza Prevenzione dell'occupazione abusiva degli immobili, si riunisce il Comitato provinciale di sicurezza Fornite ai Comuni linee guida ed un censimento degli occupanti
Precipitò nel vuoto a Barcellona, la Bat decide di contribuire alle cure mediche Precipitò nel vuoto a Barcellona, la Bat decide di contribuire alle cure mediche La presidenza sollecita Comuni e scuole per aiutare la giovane Chiara
2 Elezioni provinciali, parla il neoeletto Pasquale de Toma Elezioni provinciali, parla il neoeletto Pasquale de Toma «Questo mio ruolo possa aiutare Trani ad avere una dignità maggiore nel territorio»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.